Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'Allattamento al seno riduce il rischio del cancro al seno

Gli Esperti dicono che donne che allattano per un anno nel corso della loro vita sia meno probabile sviluppare il cancro al seno.

Un'analisi dal Dott. Rachel Thompson per il Fondo di Ricerca Sul Cancro Del Mondo (WCRF), ha trovato che allattare per un anno ha ridotto il rischio di cancro al seno di una donna di quasi 5%.

L'Allattamento al seno è stato collegato per abbassare i livelli dell'obesità in bambini ed è conosciuto per offrire a neonati la protezione contro una pletora di infezioni, compreso la malattia respiratoria, ma un'indagine recente dal WCRF ha trovato che poche donne rend contoere che allattare diminuisce il rischio di sviluppare il cancro al seno.

Questo nuovo studio principale fornisce il sostegno alla teoria che allattare avvantaggia sia le madri che i bambini.

I ricercatori hanno trovato che allattare ha abbassato i livelli di alcuni ormoni in relazione con il Cancro nell'organismo della madre, quindi diminuenti il rischio della malattia.

Alla conclusione del trattamento di allattamento al seno l'organismo si sbarazza di tutte le celle nel petto che può avere danno del DNA e questo diminuisce il rischio di cancro al seno che si sviluppa in futuro.

Il Dott. Thompson dice che ottenendo attraverso il messaggio che allattare è qualche cosa di positivo che le donne possono fare per diminuire il loro rischio di cancro al seno è importanti, poichè la prova è in modo convincente.

Il Dott. Thompson raccomanda che le donne dovrebbero allattare esclusivamente per sei mesi e poi continuare con alimentare complementare dopo quello, dice che riducendo il rischio di cancro al seno di circa 5% non potrebbe sondare come una grande differenza ma più lungamente allattate per, di più diminuirete il vostro rischio.

Dice se una donna allatta due o più bambini per almeno sei mesi ciascuno sopra la sua vita, è chiara che può avere un impatto significativo sul loro rischio di cancro, per non menzionare tutti i altri vantaggi di allattamento al seno.

Altre indennità-malattia dell'Allattamento al seno per le madri sono pensate per includere l'riduzione del rischio di cancro ovarico ed il taglio del rischio di attacchi di cuore quasi da un quarto.

Il Latte materno egualmente amplifica la salubrità del bambino, proteggente loro dagli errori dello stomaco, l'asma, le infezioni toraciche e le allergie.