Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuova tecnica per studiare la genetica di cancro al seno

Una nuova tecnica per studiare i cambiamenti genetici che possono piombo a cancro al seno potrebbe essere un punto più vicino.

L'Università di Nottingham ha ricevuto £15,000 dalla Campagna del Cancro al Seno della carità per colmare dentro una delle lacune della ricerca identificate dagli esperti in cancro al seno superiori del paese in uno studio recente effettuato dalla carità. Lo scopo è di identificare i molti geni non scoperti probabilmente in questione nelle fasi iniziali di cancro al seno.

La concessione ricevuta a Ian Ellis, il Professor di Patologia del Cancro, fa parte di £2.3 milione ricevuto ai 20 progetti intorno al REGNO UNITO. Il Professor Ellis ha detto: “Grazie al finanziamento dalla speranza di Campagna I del Cancro al Seno di sviluppare una tecnica che permetterebbe le informazioni genetiche di molte migliaia di petto campiona per essere studiato che sarebbe di importanza enorme nella comprensione dei cambiamenti genetici che si presentano nel cancro al seno in anticipo.„

È conosciuto che il cancro al seno può svilupparsi quando i geni in celle del petto cambiano e smettono di lavorare correttamente. I difetti Ereditati in geni rappresentano intorno cinque - 10 per cento di tutti i cancri al seno ma tutti i moduli di cancro al seno hanno acquistato i difetti di gene durante le loro fasi iniziali dello sviluppo e molti di questi geni devono ancora essere scoperti. Questi geni difettosi possono piombo ai cambiamenti fisici nella cella di cancro al seno con conseguente cancro al seno.

Il segno fisico più in anticipo di una cella normale del petto che si sviluppa in un tipo comune di cancro al seno è la presenza di cella epiteliale atipica piana (FEA). Il Professor Ellis studierà i geni nelle celle di FEA per identificare quale sono compresi nelle fasi più iniziali di cancro al seno.

Pamela Goldberg, Amministratore Delegato, Campagna del Cancro al Seno, ha detto, “Ogni cancro al seno di anno uccide 12.500 donne nel REGNO UNITO. È quindi vitale che identifichiamo i nuovi geni coinvolgere nello sviluppo del cancro al seno in moda da potere riflettere le donne che ereditano questi geni difettosi e sono quindi all'elevato rischio di cancro al seno, ad una fase iniziale.„

http://www.nottingham.ac.uk