Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Collegamento fra obesità di infanzia ed asma

Un dottorando di Kansas State University ha trovato una correlazione fra l'obesità di infanzia e l'asma.

Sara Rosenkranz, studente di laurea in alimentazione umana, Manhattan, ricerca condotta che ha trovato che i bambini in buona salute con i livelli elevati di grasso corporeo ed i livelli più bassi di attività fisica hanno avuti quantità elevate delle vie respiratorie limitare dopo l'esercizio.

“I Capretti che sono di peso eccessivo ed inattivi stanno avendo -- anche all'età di 8 - 10 anni -- una risposta negativa all'esercizio fisico le prove di sfida, che potrebbero contribuire all'aumento che stiamo ispezionando ai parecchi decenni passati nella prevalenza di asma come pure nella prevalenza dell'obesità,„ Rosenkranz ha detto.

Rosenkranz ha funzionato con altri facoltà e studenti dello K-Stato per reclutare 40 bambini nei 8 - all'intervallo di età di 10 anni da partecipare all'esercizio studia. Tutti bambini erano in buona salute, significando che di ha catturato a farmaco o non ne ha avuto le diagnosi o la cronologia di acuto o della malattia cronica, compreso asma.

Per il progetto di Rosenkranz, i bambini hanno completato le analisi funzionali polmonari, una prova di esercizio che medici conducono spesso per determinare se i bambini hanno asma e la composizione corporea prova.

I bambini egualmente hanno catturato i questionari per determinare se fossero attivi o inattivi confrontati agli standard della loro età, genere ed origine etnica.

Dopo Che la sfida di esercizio, i ricercatori ha misurato il FEV-1 dei bambini, che determina se le onde radio della persona limitano l'post-esercizio. I ricercatori hanno trovato che più alto il grasso corporeo e più basso il livello di attività del bambino, più probabili fossero di avere sintomi del tipo di asma dopo l'esercizio. Infatti, questi bambini specifici hanno avuti misure FEV-1 che molti considerano essere classificati come da asma indotta da esercizio.

“Era abbastanza interessante. C'è quell'intera idea che è possibile da essere misura e grasso in adulti, ma che realmente non è stato molto attentamente dentro i capretti guardati,„ Rosenkranz ha detto. “Che è che cosa stimolati l'idea per questa ricerca.„

Al completamento del progetto, una lettera di seguito è stata inviata ai genitori che hanno mostrato i risultati dei test del loro bambino e la percentuale polmonari del grasso corporeo, che egualmente hanno avuti il gruppo grasso corrispondente hanno basato sull'età, sul genere e sull'origine etnica del bambino.

“Per i genitori È importante conoscere che cosa sta accendendo con i loro bambini ad una giovane età in moda da poterle contribuire essi a fare qualcosa forse fermare un ciclo discendente,„ Rosenkranz ha detto. “È particolarmente importante per quei capretti che già sono di peso eccessivo e sono molto fisicamente inattivi.„

Per molti degli studenti che hanno avuti i livelli elevati di grasso corporeo e livelli più bassi di attività, Rosenkranz ha detto che è possibile che avessero le fasi iniziali di asma e non lo hanno conosciuto.

“Non potrebbero conoscerlo perché non potrebbero fare qualche cosa che potrebbe avviarlo mai,„ che lei ha detto.

Quando una diagnosi di asma è fatta, Rosenkranz ha detto che è importante che il bambino rimane attivo impedire i problemi della galleria di ventilazione.

Prima Che lo studio, piccolo sia conosciuto circa la composizione corporea in ruolo e l'attività fisica abbia nella salubrità della galleria di ventilazione in bambini, Rosenkranz ha detto. Nel considerare l'obesità di infanzia, la funzione polmonare non è stata considerata spesso, ha detto.

“Allo K-Stato, abbiamo cominciato appena lavorare con la popolazione di infanzia,„ ha detto. “Stiamo lavorando di più con gli studenti dell'istituto-età perché quello è un gruppo pratico per avere accesso a, ma con i capretti, è un intero nuovo mondo e ci non sono molte informazioni là fuori.„

Per il progetto, Rosenkranz recentemente ha ricevuto un premio della ricerca dello studente di laurea dal capitolo degli Stati della Centrale dell'Istituto Universitario Americano di Medicina dello Sport. Le ha presentato la ricerca alla riunione regionale del capitolo ad ottobre. Inoltre, ha ricevuto un premio monetario che permetterà che lei viaggi all'Istituto Universitario Americano internazionale di 2009 annuali della riunione della Medicina dello Sport a Seattle, in cui egualmente le presenterà la ricerca.

Altri in questione nel progetto includono Craig professore associato dello K-Stato, Nocciono A della cinesiologia ed il mentore di Rosenkranz; Betania Beckman, anziano dello K-Stato nella biologia e nella terapia pre-professionale, Città di Scott; e Swain di Kate, studente di medicina all'Università di Des Moines di Medicina Osteopatica.

http://www.k-state.edu/