Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I GPs “potrebbero fare più„ per contribuire obeso ad evitare la chirurgia

L'ambulatorio per trattare l'obesità potrebbe essere evitato se i GPs ed i fondi di sanità mettessero più tempo e moneta nei programmi della gestione del peso della fase iniziale, un ricercatore clinico senior dirà oggi (mercoledì, il 17 dicembre 2008).

E dirà che i pazienti che soffrono dall'obesità affrontano “una lotteria di codice di paletto„ quando cerca l'accesso a cura dello specialista.

Parlando al meeting invernale della società farmacologica britannica a Brighton oggi, il Dott. Nick Finer, Direttore clinico, funzione di ricerca clinica di Wellcome all'ospedale di Addenbrooke a Cambridge, richiederà le droghe dell'anti-obesità per essere più ampiamente usato.

Il Dott. Finer dirà che queste droghe sono interventi redditizi e lavora se usato correttamente.

Ma aggiungerà che nel potenziale iniziale di alcuni pazienti affinchè il trattamento della droga impedisca l'esigenza successiva di chirurgia sta mancando - dovuto la riluttanza di medici di pronto intervento trattare l'obesità.

Nella sua presentazione, intitolata “sfide cliniche: possono le droghe correnti fare concorrenza a chirurgia? „, Il Dott. Finer discuterà il posto del trattamento della droga nella gestione dell'obesità.

Il Dott. Finer ha detto: “Circa un terzo della gente che cattura le due droghe corrente conceduto una licenza a per la gestione dell'obesità, insieme con un programma di stile di vita e di dieta, raggiungerà una perdita di peso di 10 per cento ed intorno ai cinque per cento mezzi di perdita. La perdita di peso è mantenuta bene se il trattamento della droga è continuato.

“Il trattamento della droga egualmente è stato indicato per ritardare o impedire lo sviluppo del diabete di tipo 2, per diminuire i fattori di rischio cardiovascolari e per migliorare il benessere.

“Questi risultati non abbinano chiaramente la chirurgia ma potrebbero essere adottati più generalmente nella cura clinica.

“Malgrado (istituto nazionale per salubrità ed eccellenza clinica) le linee guida PIACEVOLI, c'è una riluttanza di medici di pronto intervento per trattare l'obesità, con o senza le droghe e così il potenziale iniziale affinchè il trattamento della droga impedisca l'esigenza successiva di chirurgia qualche gente è mancato.

“Rimane una forte antipatia da molti medici, il pronto intervento si fida di e specialista che incarica i gruppi di investire nella gestione dell'obesità.

“Le linee guida PIACEVOLI - ed ancor più valutazioni tecnologiche seriamente precedenti di salubrità - restano applicare. C'è una lotteria completa di codice di paletto affinchè i pazienti accedi alla cura dello specialista.

“Fino al sistema di QOF (struttura di risultati e di qualità) remunera i GPs per la gestione d'impresa del peso là sarà poco stimolo per approvazione alle delle linee guida basate a prova correnti del trattamento.„

Il Dott. Finer è appena uno dei relatori ad un simposio speciale sull'obesità al meeting invernale di BPS, che egualmente comprende una presentazione sulle sfide regolarici per le nuove droghe dell'anti-obesità. Per il programma completo vedi prego sotto.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    The University of Manchester. (2019, June 20). I GPs “potrebbero fare più„ per contribuire obeso ad evitare la chirurgia. News-Medical. Retrieved on October 15, 2021 from https://www.news-medical.net/news/2008/12/16/44301.aspx.

  • MLA

    The University of Manchester. "I GPs “potrebbero fare più„ per contribuire obeso ad evitare la chirurgia". News-Medical. 15 October 2021. <https://www.news-medical.net/news/2008/12/16/44301.aspx>.

  • Chicago

    The University of Manchester. "I GPs “potrebbero fare più„ per contribuire obeso ad evitare la chirurgia". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/2008/12/16/44301.aspx. (accessed October 15, 2021).

  • Harvard

    The University of Manchester. 2019. I GPs “potrebbero fare più„ per contribuire obeso ad evitare la chirurgia. News-Medical, viewed 15 October 2021, https://www.news-medical.net/news/2008/12/16/44301.aspx.