Emicranie collegate ai disturbi mentali

Le emicranie possono precedere l'inizio dei disturbi mentali, secondo un corpo di conoscenze crescente che comprende un nuovo studio nell'emissione di gennaio-febbraio 2009 della psichiatria del policlinico.

“Insieme, l'emicrania ed i disturbi mentali causano più danno che da solo,„ ha detto lo studio del cavo Gregory Ratcliffe autore. “I pazienti che hanno una circostanza dovrebbero essere valutati per l'altra in modo da essi possono essere curati olistico. Sebbene sia importante sapere che entrambi sono presenti, trattare uno avrà un effetto sull'altro.„

Ratcliffe è con il dipartimento della psichiatria all'università di Manitoba nel Canada. Lui ed i suoi colleghi hanno analizzato i dati su 4.181 partecipante all'indagine nazionale tedesca di intervista e dell'esame di salubrità. Le emicranie sono state diagnosticate da un medico ed hanno formato i partecipanti valutati intervistatori per i disturbi mentali.

I ricercatori hanno trovato che 11 per cento dei partecipanti ha avuto emicranie. I partecipanti hanno avuti vari disordini: depressione principale, disordine di ansia generale, dysthymia, disordine bipolare, attacchi di panico, disordine di panico, disordini di abuso di sostanza, agorafobia e fobia semplice.

Gli autori hanno considerato due teorie che potrebbero spiegare la relazione fra l'emicrania ed i disturbi mentali. La prima teoria è che un fattore comune influenza entrambe le circostanze, come di poca attività degli enzimi che disattivano determinati messaggi chimici inviati al cervello. Egualmente hanno considerato una relazione causale: Questo studio ed altri hanno trovato che l'ansia precede spesso l'emicrania, che precede spesso la depressione.

Frederick Taylor, M.D., Direttore della clinica di emicrania di Nicollet della sosta nella sosta di St. Louis, Minnesota, ha detto che le co-morbosità di emicrania - depressione, ansia ed altri disordini - pregiudicano 83 per cento dei migraineurs e spiegano 65 per cento della loro incapacità di funzionare nella vita, più del dolore stesso.

Secondo il MAGNUM, un gruppo nazionale di consapevolezza di emicrania, 30 milione Americani soffre dalle emicranie ed altri 8 milioni sono geneticamente suscettibili. Coloro che soffre dal tipo rendente non più valido di emicrania, emicrania intrattabile, possono trovarlo una lotta per funzionare nel posto di lavoro.

La psichiatria del policlinico è un giornale pari-esaminato della ricerca pubblicato ogni due mesi da scienza di Elsevier. Per informazioni sul giornale, contatto Wayne Katon, M.D., (206) a 543-7177.

GE di Ratcliffe, et al. La relazione fra l'emicrania ed i disturbi mentali in un campione basato sulla popolazione. Generale Hosp Psychiatry, 31(1), 2009.