Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La nuova tecnologia ha potuto salvare la visione di milioni

Nel lampeggio di un occhio, la gente a rischio di diventare cieca può ora essere schermata per le malattie dell'occhio quali retinopatia diabetica e degenerazione maculare senile relativa all'età.

Facendo uso di una tecnologia originalmente sviluppata al Dipartimento per l'energia il laboratorio nazionale di Oak Ridge per capire i difetti a semiconduttore, tre posizioni a Memphis sono state fornite di macchine fotografiche digitali che catturano le maschere della retina. Quelle immagini sono trasmesse ad un centro in cui sono analizzate ed il paziente sa nei minuti se lui o lei ha bisogno del primo soccorso supplementare.

“Una volta che abbiamo catturato le maschere degli occhi, trasmettiamo quelle informazioni al nostro database, in cui è confrontato a migliaia di immagini degli stati retinici conosciuti di malattia,„ abbiamo detto KEN Tobin, che piombo il gruppo di ORNL che ha sviluppato la tecnologia. “Da là, il sistema informatico può determinare se il paziente passa la selezione o fornisce una pianificazione di seguito che comprende vedere un oftalmologo.„

Già, questa tecnologia sta facendo una differenza come due pazienti al centro sanitario della chiesa a Memphis è stata identificata come bisogno necessario del trattamento del laser per retinopatia diabetica moderata e severa e l'edema maculare, entrambe le circostanze che possono piombo a cecità.

Mentre alcune macchine fotografiche sono state installate, altre saranno installate a parecchi centri rurali ed urbani di sanità che serviscono il delta del Mississippi. Un'altra macchina fotografica pianificazione per un centro sanitario federalmente costituito un fondo per a Chattanooga. Finalmente, lo scopo è di avere centinaia di macchine fotografiche in tutto gli Stati Uniti e di là. Se la malattia può essere diagnosticata presto, i trattamenti possono conservare la visione e diminuire significativamente l'avvenimento di cecità debilitante.

Questo progetto approfitta alla della tecnologia basata a contenuto privata di recupero dell'immagine di ORNL, che ordina rapidamente attraverso i grandi database e trova le immagini visivamente simili. Per più dei produttori di una decade dei semiconduttori hanno usato questa tecnologia per scandire rapido le centinaia di migliaia di semiconduttori minuscoli per imparare rapidamente circa i problemi nel processo di fabbricazione.

“Il nostro approccio permette che noi adattiamo una tecnologia collaudata per descrivere le regioni chiave della retina e questi informazioni possono poi essere usate per indicizzare le immagini ad una in una libreria basata a contenuto di recupero di immagine,„ Tobin ha detto. “Che cosa separa questo da altri metodi è che abbiamo automatizzato il trattamento di diagnostica della malattia retinica catturando la conoscenza approfondita di un oftalmologo in un archivio paziente.„

Il piombo della parte medica del progetto è Edward Chaum, un oftalmologo e professore delle fondamenta dell'aratro delle malattie retiniche all'istituto dell'occhio di Hamilton del centro di scienza di salubrità di University of Tennessee (http://www.eye.utmem.edu) a Memphis. Chaum, il ricercatore del cavo sulla concessione nazionale dell'istituto dell'occhio che ha costituito un fondo per molta di questa ricerca, è eccitato particolarmente circa il numero delle comunità specialmente prive e medicamente underserved della gente, che questa tecnologia aiuterà.

“Ora, con 21 milione diabetici negli Stati Uniti, dobbiamo schermare 400.000 pazienti per la malattia dell'occhio diabetica ogni settimana,„ Chaum ha detto. “Di meno che la metà di questi diabetici ricevono l'esame di occhio annuale raccomandato, che è assolutamente essenziale per minimizzare le complicazioni serie dell'occhio e la cecità potenziale.„

Da ora al 2050 il numero dei diabetici negli Stati Uniti si pensa che si raddoppi, in modo dal compito dei pazienti della selezione diventa ancor più scoraggiante. Guardando oltre gli Stati Uniti e più vicino al termine, l'organizzazione mondiale della sanità stima che da ora al 2025 più di 1 milione pazienti debbano essere schermati universalmente per il diabete ogni giorno.

“Per raggiungere questo scopo, stiamo andando dovere cambiare il paradigma della consegna di sanità,„ Chaum ha detto, “e quello significherà la distribuzione delle queste macchine fotografiche alle cliniche ed agli uffici dei medici di pronto intervento.„

Durante i prossimi mesi, immagini di gestione in tutta la nazione più completamente automatizzate di una rete di analisi sulla base di immagini -- e finalmente universalmente -- sarà srotolato, secondo Chaum, che prevede questo essere uno sforzo globale facendo uso della tecnologia automatizzata e della connettività del World Wide Web.

Altri ricercatori coinvolgere in questo progetto sono Tom Karnowski e Luca Giancardo di scienza della misura di ORNL e di divisione di sistemistica, Stacy Li del centro di scienza di salubrità di University of Tennessee nel Fox di Karen e di Memphis della salubrità Alliance di delta.

I ricercatori hanno pubblicato una serie di documenti, recentemente in retina, nel giornale delle malattie retiniche e vitrose. Il documento, nominato “ha automatizzato la diagnosi retinica da CBIR,„ compare nel volume 28, no. 10 (2008).

Il finanziamento supplementare per questo progetto, cominciato nel giugno 2004 con il programma diretto in laboratorio di ricerca e sviluppo di ORNL, è stato fornito dall'istituto nazionale dell'occhio, dal comando medico e materiale delle fondamenta dell'aratro, dell'esercito, il centro di scienza di salubrità di University of Tennessee e le risorse sanitarie degli Stati Uniti ed assiste l'amministrazione.

UT-Battelle gestisce il laboratorio nazionale di Oak Ridge per il Dipartimento per l'energia.