Il controllo delle nascite ha sparato l'obesità significativa di cause

Le donne che usando l'acetato del medrossiprogesterone del deposito (DMPA), conosciuto comunemente come il controllo delle nascite hanno sparato, guadagnato una media di 11 libbra ed hanno aumentato il loro grasso corporeo di 3,4 per cento in tre anni, secondo i ricercatori al ramo medico dell'università del Texas (UTMB).

Tuttavia, donne che hanno passato alla contraccezione di nonhormonal hanno cominciato a perdere lentamente il peso e la massa che grassa hanno guadagnato - quasi quattro libbre in due anni, mentre coloro che ha usato la contraccezione orale dopo che gli scatti hanno guadagnato una media di quattro libbre supplementari nello stesso periodo. La quantità di obesità dipendeva dalla durata DMPA è stata usata, poichè la tariffa di obesità ha rallentato col passare del tempo.

Lo studio, che compare nell'edizione del 4 marzo del giornale americano dell'ostetricia e della ginecologia, è uno degli studi più completi sul suo genere.

DMPA è un anticoncezionale iniettato amministrato ai pazienti ogni tre mesi. Più di due milione donne americane usano DMPA, comprendente circa 400.000 anni dell'adolescenza. DMPA è relativamente economico confrontato a certi altri moduli di controllo delle nascite, ha un'incidenza guasti bassa e non deve essere amministrato giornalmente, che contribuisce alla popolarità dell'anticoncezionale.

“Le donne ed i loro medici dovrebbero scomporre in questi nuovi dati quando sceglie il la maggior parte si appropriano il metodo del controllo delle nascite,„ ha detto l'abbazia Berenson, M.D., professore dell'autore principale nel dipartimento dell'ostetricia e ginecologia e Direttore del centro per la ricerca interdisciplinare nella salubrità delle donne a UTMB.

“Una preoccupazione è il collegamento di DMPA a grasso addominale aumentato, una componente conosciuta della sindrome metabolica, che aumenta il rischio di malattia cardiovascolare, colpo e diabete,„ ha detto Berenson.

Lo studio ha seguito 703 donne in due categorie dell'età, 16 - a 24 anni e a 25 - a 33 anni, facendo uso della contraccezione orale (desogestrel) o di nonhormonal di DMPA, (legatura delle tube bilaterale, preservativo o astinenza) per tre anni. Gli utenti di DMPA che hanno interrotto questo metodo ed hanno selezionato un altro modulo di controllo delle nascite sono stati seguiti per fino a due anni supplementari. Attraverso il corso dello studio, i ricercatori hanno confrontato i cambiamenti in peso corporeo e composizione ed hanno considerato l'influenza dell'età, della corsa, dell'apporto calorico e dell'esercizio, tra altri fattori.

Quando i ricercatori hanno confrontato tutti e tre i gruppi, gli utenti di DMPA erano più di due volte più probabilmente delle donne che per mezzo del nonhormonal o del controllo delle nascite orale per diventare obesi nel corso dei tre anni successivi. “I risultati sono inquietanti; tuttavia, la più ricerca è necessaria determinare se l'uso di DMPA direttamente contribuisce alle circostanze in relazione con l'obesità e mette la salubrità globale dei pazienti al rischio,„ ha detto Berenson.

Le donne che usando la contraccezione orale non hanno guadagnato più peso che quelle facendo uso di un modulo di nonhormonal di controllo delle nascite. Tuttavia, lo studio ha trovato che il loro grasso corporeo è aumentato leggermente mentre la loro massa magra dell'organismo (muscolo) è diminuito. I ricercatori hanno detto che questo era meno probabile fra quelle donne che si sono esercitate regolarmente e che hanno consumato una dieta sana che ha compreso l'assunzione aumentata della proteina.

Lo studio permetterà ai medici di consigliare esattamente le donne circa i cambiamenti dell'organismo connessi con i moduli ampiamente usati della contraccezione ed anche fare luce su come l'obesità potrebbe essere invertita, ha detto Berenson.

Secondo Berenson, il meccanismo da cui DMPA causa un aumento nell'obesità e la massa grassa non è conosciuta e nessuna connessione sono stati trovati fra uso di DMPA ed apporto calorico, consumo grasso o la quantità di esercizio sui cambiamenti di massa dell'organismo. I risultati sembrano sostenere contro la teoria che l'obesità potrebbe essere dovuto gli effetti percepiti della droga su apporto calorico aumentato e su dispendio energetico in diminuzione, ma la ricerca in corso è necessaria confermare o scontare le spiegazioni possibili varianti, ha detto.

I ricercatori di UTMB stanno intraprendendo gli studi di approfondimento determinare il quale sottoinsieme delle donne è più probabile da guadagnare il peso su DMPA. Berenson ha notato che nella ricerca in corso, i dati preliminari hanno indicato che circa 25 per cento delle donne sui cambiamenti significativi e potenzialmente pericolosi di esperienza di DMPA della composizione corporea.