Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I test del doping del Testoterone nello sport trascurano le differenze etniche nell'attività dell'ormone

I test del doping steroidi Correnti (del testoterone) dovrebbero essere rottamati per lo sport internazionale, perché trascurano le differenze etniche vitali nell'attività dell'ormone, suggerisce la ricerca pubblicata davanti alla stampa nel Giornale di Medicina dello Sport Britannico.

Il Testoterone ed altri ormoni che amplificano i livelli del testoterone, quale l'ormone della crescita, sono fra gli stimolatori il più ampiamente abusati utilizzati nello sport, secondo l'Agenzia di Antidoping del Mondo.

La Prova di abuso è determinata dal testoterone: rapporto di epitestosterone, o T: Rapporto di E in breve, nell'urina. La soglia è impostata superiore a quattro per ognuno ed è confermata dall'analisi chimica (gascromatografia).

Per evidenziare l'insufficienza della prova corrente, i ricercatori hanno verificato i profili steroidi dei giocatori di football americano delle origini etniche differenti, dopo che avevano aggiunto deliberatamente lo steroide ai loro campioni di urina.

Hanno usato la gascromatografia ed hanno tenuto conto di una variazione (polimorfismo) nel gene UGT2B17.

La ricerca Precedente ha indicato che le variazioni in questo gene rappresentano alcune delle differenze in T urinario: Rapporto di E fra gli uomini delle origini etniche bianche ed Asiatiche. Il gene pregiudica il metabolismo e quindi la tariffa a cui il testoterone è passato dall'organismo nell'urina.

Hanno incluso 57 uomini dell'origine di Africano Nero; 32 dell'origine Asiatica; 32 dell'origine Ispana; e 50 dell'origine (Caucasica) bianca nella loro ricerca. Tutti Gli uomini sono stati invecchiati fra 18 e 36.

I risultati hanno rivelato la variazione genetica in quasi una in quattro (22%) dei calciatori Africani; in otto fuori 10 (81%) dei giocatori Asiatici; uno in 10 degli uomini bianchi e in 7% dei giocatori Ispani.

Sulla Base di questi risultati, i ricercatori Svizzeri “hanno ricalibrato„ le soglie per ogni gruppo etnico.

Nuovo T: I rapporti di E erano: 5,6 per gli uomini dell'Origine africana; 5,7 per gli uomini bianchi e 5,8 per gli uomini dell'origine Ispana. Per gli uomini dell'origine Asiatica, il rapporto era 3,8.

Una singola soglia indiscriminante per prendere l'abuso steroide nello sport internazionale “non non misura per scopo,„ gli autori conclude. Invece, i campi di riferimento dovrebbero essere adeguati al passaporto (ormonale) endocrinologico determinato di un atleta, suggeriscono.

“Il passaporto [Tale a] può individuare le modifiche indotte tramite abuso del testoterone e dei sui precursori, ma anche alterazioni nel profilo steroide causato dall'androgeno indiretto che vernicia i prodotti,„ concludono.

http://bjsm.bmj.com/