La realtà aumentata migliora l'addestramento per la laparoscopia

Il ricercatore Sanne Botden ha migliorato i metodi di addestramento per i chirurghi che realizzano le operazioni del buco della serratura. Attualmente, un grande numero degli errori è fatto relativamente durante la chirurgia di questo genere. Difende la sua dissertazione di laurea all'università tecnologica di Delft nei Paesi Bassi il mercoledì, il 1° aprile.

La laparoscopia (laparoscopia) si è trasformata in rapido in una tecnica popolare in ospedali ma in richiede le abilità molto differenti “ambulatorio tradizionale„. Nel 2007, l'ispettorato olandese di salubrità ha riferito che gli ospedali sono troppo rapidi usare la laparoscopia. Troppi chirurghi sottovalutano i rischi e le complicazioni. La maggior parte di queste complicazioni sono il risultato di una mancanza di addestramento.

Per migliorare l'addestramento, vari simulatori sono a disposizione. Questi includono “gli istruttori della casella„ e realtà virtuale (VR) o simulatori aumentati (AR) della realtà. Gli istruttori della casella forniscono “il feedback tattile„ realistico (la sensazione e la resistenza del tessuto reale) ma non forniscono una valutazione obiettiva delle abilità. I simulatori di VR danno una valutazione obiettiva ma mancano del feedback tattile realistico.

La realtà aumentata è un nuovo modulo di simulazione, in cui il realismo fisico si combina con VR. Il feedback tattile realistico è fornito dal fatto che il chirurgo pratica per mezzo dei materiali e degli strumenti reali e la valutazione obiettiva è egualmente possibile perché la posizione degli strumenti può essere risoluta.

Il ricercatore ed il dottore Sanne Botden lavora al dipartimento di chirurgia dell'ospedale di Catharina a Eindhoven. In vari simulatori di questo ospedale di addestramento sono utilizzati per la formazione nel laboratorio di abilità. Botden ha confrontato la prestazione di vari simulatori riguardo alla cucitura chirurgica. Il fatto che i simulatori dell'AR forniscono il feedback tattile realistico è stato veduto come aspetto essenziale sia dai laparoscopists sperimentati che inesperti. L'algoritmo utilizzato nei moduli di cucitura di VR è non realistico, in quanto il ago di stampa ed il thread virtuali si comportano molto diversamente alle loro controparti in vivo. Nei simulatori dell'AR questo problema è stato affrontato avendo il treno degli utenti con il tessuto reale, i materiali di cucitura e gli strumenti.

“Un altro aspetto importante sta fornendo il feedback sulle abilità. La valutazione obiettiva data da tantissimi simulatori è basata in tempo, la lunghezza del percorso e l'economia di movimento. Ma questi criteri non permettono che segniate gli aspetti con esattezza necessitante miglioramento. Ecco perché siamo andato alla ricerca di un metodo di valutazione che ci dice che esattamente dove i problemi si trovano durante l'addestramento,„ spiega Botden.

'per mettere a punto questo metodo, abbiamo proceduto ad una serie di adeguamenti ad un modulo di cucitura esistente sul simulatore di ProMIS AR. Ciò ha compreso fornire le istruzioni sullo schermo per la legatura del nodo chirurgico corretto e la fornitura della valutazione dell'esercizio in seguito. La valutazione è stata calcolata su due parametri: “tempo passato nella giusta area„ e “nella qualità del nodo„. La giusta area è stata rappresentata visivamente da una gabbia sullo schermo. Ciò ha insegnato ai chirurghi dell'apprendista a cucire all'interno di un'area limitata.

Il nuovo metodo (valutazione compresa) era un successo. Dopo soltanto otto sessioni di pratica, 18 partecipanti inesperti potevano legare un nodo chirurgico soddisfacente mentre rimanevano all'interno dell'area limitata.

Nella sua ricerca, Sanne Botden egualmente ha sviluppato un modello dell'addome superiore per l'entrata in vigore finale in un simulatore dell'AR. Lo scopo di questo è di sostituire ai i modelli basati a animale ancora utilizzati in molti programmi di formazione.

Botden spiega “l'addestramento per la laparoscopia è migliorato notevolmente dalla relazione critica dell'ispettorato di salubrità, ma credo che ulteriori miglioramenti siano necessari. Attualmente l'addestramento ancora è organizzato ad un livello regionale, mentre sarebbe molto più efficiente da organizzarlo centralmente.„

“Inoltre, c'è obiettivo d'apprendimento non definitivo che un chirurgo deve raggiungere prima di concedersi gestire sopra un paziente. Quello è qualcosa che dobbiamo introdurre, particolarmente poiché un intervallo dei metodi obiettivi di valutazione ora è stato sviluppato per questa area. Un altro punto che dobbiamo mettere a fuoco sopra è quali simulatori sono utilizzati per cui scopo. Per esempio, è importante non utilizzare un simulatore di VR per addestramento di cucitura.„