Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La piastra e microonda-cucinare mantiene i livelli elevati degli antiossidanti in verdure

Alcuni metodi di cottura di verdure possono essere migliori di altri quando si tratta del mantenimento dei livelli antiossidanti utili, secondo un nuovo studio nel giornale di scienza dell'alimentazione, pubblicato dall'istituto dei tecnologi dell'alimento.

I risultati hanno indicato che, secondo la verdura, cucinante su una superficie di metallo piana senza il petrolio (cuocere) e la cottura a microonde ha mantenuto i livelli elevati antiossidanti.

Le frutta e le verdure sono considerate come i contributori principali degli antiossidanti nutrizionali, che possono impedire il cancro ed altre malattie. A causa dei loro livelli elevati antiossidanti e contenuto ipocalorico, i consumatori sono incoraggiati a mangiare parecchi servizi delle frutta e delle verdure quotidiane.

I ricercatori all'università di Murcia ed all'università di Complutense in Spagna hanno esaminato come i vari metodi di cottura hanno pregiudicato l'attività antiossidante analizzando sei metodi di cottura con 20 verdure. I sei metodi di cottura erano bollenti, pressione-cucinanti, bollenti, microwaving, cocenti e friggenti. I loro risultati hanno mostrato quanto segue:

  • Il più alta perdita antiossidante è stata osservata in cavolfiore dopo l'ebollizione e microwaving, in piselli dopo l'ebollizione ed in zucchini dopo l'ebollizione e la frittura.
  • I fagiolini, le barbabietole e l'aglio sono stati trovati per tenere i loro livelli antiossidanti dopo la maggior parte dei procedimenti di cottura.
  • Le verdure che hanno aumentato i loro metodi di cottura antiossidanti dei livelli dopo tutto erano fagiolini (eccetto i fagiolini dopo l'ebollizione), sedano e carote.
  • Il carciofo era la sola verdura che ha tenuto il suo livello elevato antiossidante durante tutti i metodi di cottura.

Piastra e microonda-cucinare contribuite a mantenere i livelli elevati degli antiossidanti, prodotti le perdite più basse mentre “pressione-cucinando e bollendo [piombo] alle più grandi perdite,„ dice il ricercatore DI MATTINA Jiménez-Monreal del cavo. “In breve, l'acqua non è il migliore amico del cuoco quando si tratta della preparazione delle verdure.„

Per ricevere una copia dello studio contatti prego Jeannie Houchins a [email protected]

Fondato nel 1939, l'istituto dei tecnologi dell'alimento è una società scientifica senza scopo di lucro con più di 20.000 membri individuali che funzionano nella scienza dell'alimentazione, nella tecnologia alimentare e nelle professioni relative nell'industria, nell'accademia e nel governo. IFT servisce da condotto per la direzione pluridisciplinare di pensiero di scienza, sostenente l'uso di scienza sana con la conoscenza che divide, la formazione e l'avvocatura. Per più informazioni, visita www.IFT.org.