Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La droga diuretica funziona il più bene a diminuire il rischio di infarto nell'ipertensione

La nuova ricerca supporta i risultati di uno studio di confronto della droga del punto di riferimento pubblicato nel 2002 in cui una pillola dell'acqua “o della droga diuretica„ ha superato altri farmaci per ipertensione. Un gruppo scientifico compreso i ricercatori dal centro di scienza di salubrità dell'università del Texas a Houston riferisce i risultati nell'emissione dell'11 maggio degli archivi di medicina interna.

Circa uno in tre adulti negli Stati Uniti ha ipertensione, che, secondo l'istituto nazionale di sangue e cuore-polmoni (NHLBI), può piombo ad una miriade di problemi sanitari compreso infarto, la coronaropatia, il colpo e l'insufficienza renale.

Il trattamento di riduzione dei lipidi e dell'ipotensivo per impedire la prova di attacco di cuore (ALLHAT) è la più grande prova del trattamento di ipertensione condotta mai ed ha confrontato l'impatto di quattro classi di droghe di pressione sanguigna su 42.418 pazienti ad alto rischio fra 1994 e 2002. L'ipertensione in adulti è definita come Hg di 140/90 di millimetro o sopra.

“Abbiamo esaminato i dati poiché la prova cessata per assicurarsi il nostro messaggio non è cambiato. E, non ha. Le droghe diuretiche funzionano pure o migliorano che altri farmaci nell'impedimento dell'infarto,„ ha detto Barry Davis, M.D., Ph.D., co-author di studio, il tipo S. Parcel Chair nella salute pubblica e Direttore del centro di coordinazione per i test clinici (CCCT) al banco dell'università del Texas della salute pubblica.

Le droghe diuretiche diminuiscono la pressione sanguigna rimuovendo l'organismo del liquido e del sodio in eccesso. Nello studio di ALLHAT, le droghe diuretiche sono state confrontate agli inibitori (ACE) dell'enzima di conversione dell'angiotensina che allargano i vasi sanguigni e fanno diminuire la resistenza, stampi del canale del calcio che si rilassano le imbarcazioni rallentando il flusso di calcio negli stampi dell'alfa e del cuore, che egualmente si rilassano i vasi sanguigni.

Oltre ad assicurare la protezione superiore contro l'infarto di nuova insorgenza, il diuretico tiazide tipo utilizzato nello studio di ALLHAT (chlorthalidone) era superiore all'alfa stampo (doxazosin) nella protezione contro il colpo ed all'ACE-inibitore (lisinopril) nella protezione contro il colpo nei nero. Lo stampo del canale del calcio utilizzato nello studio era amlodipina.

I vantaggi della droga diuretica, secondo Davis, sono stati sperimentati dall'uomo e donne, la gente con il diabete e quelle senza, la gente con e senza la funzione renale normale come pure la gente con e senza la sindrome metabolica.

“Dalla pubblicazione iniziale dei risultati di ALLHAT più di cinque anni fa, molte domande ed alcune critiche sono state sollevate,„ ha detto Jackson T. Wright, M.D., Ph.D., autore principale e professore alla Case Western Reserve University. “Questo articolo esamina i risultati iniziali alla luce delle analisi più dettagliate dei dati di ALLHAT e dei dati dai test clinici più recenti. Tutti confermano i risultati iniziali di ALLHAT che il diuretico (nelle dosi appropriate) rimane insuperato nella diminuzione della pressione sanguigna e nell'impedire le complicazioni importanti di ipertensione.„

I ricercatori hanno esaminato una meta-analisi dello studio di ALLHAT ed altri 28 studi clinici di ipertensione in cui i dati pazienti si sono combinati ed i risultati hanno confrontato come pure nuovi test clinici compreso gli eventi cardiovascolari di prevenzione con la terapia di combinazione in pazienti che vivono con l'ipertensione sistolica (COMPIRE).

Davis ha detto che la grande meta-analisi delle prove antipertensive del trattamento che fanno partecipare 162.341 paziente ha confermato i risultati iniziali dello studio di ALLHAT riguardo ai vantaggi della droga diuretica. Gli studi sono stati intrapresi dalla pressione sanguigna che abbassa la collaborazione di Trialists del trattamento ed i risultati sono stati pubblicati in The Lancet nel 2003.

A seguito della pubblicazione dei risultati di ALLHAT, gli studi di convalida dell'infarto sono stati intrapresi in cui tutti gli eventi di infarto ospedalizzati sono stati rivalutati dai critici indipendenti. Lo studio ha concluso che il diuretico tiazide tipo “sarebbe sembrato assicurare la migliore protezione„ contro l'infarto di nuova insorgenza in gente ad alto rischio ipertensione, gli autori ha scritto nel documento.

I ricercatori di ALLHAT hanno indirizzato le preoccupazioni circa l'associazione del diuretico con il diabete di nuova insorgenza e l'impatto di questo sviluppo sulla malattia di cuore. Hanno concluso che il diabete di nuova insorgenza connesso con le tiazidi non aumenta il rischio della malattia cardiovascolare.

I ricercatori di ALLHAT egualmente hanno esaminato le prove pazienti che sono sembrato essere in disaccordo con le componenti dello studio di ALLHAT e trovare che alcune differenze potrebbero essere spiegate tramite le differenze nella progettazione di studio, quale la dose del diuretico amministrato. Per esempio, in una lettera all'editore pubblicata nell'emissione del 12 marzo 2009 di New England Journal di medicina, Davis ha indicato che le dosi del diuretico tiazide tipo che è equivalente a quelli utilizzati nella prova di EFFETTUAZIONE sono meno efficaci per la prevenzione degli eventi cardiovascolari che in pieno dosa dell'amlodipina (l'altra droga usata dentro COMPIRE) o delle dosi del diuretico utilizzato nelle prove precedenti compreso ALLHAT.

“La prova dalle analisi successive di ALLHAT ed altre prove cliniche di risultato confermano che nè gli alfa stampi, gli inibitori dell'enzima di conversione dell'angiotensina, nè gli stampi del canale del calcio sorpassano il diuretico tiazide tipo (a dosaggio appropriato) come terapia iniziale per riduzione del rischio cardiovascolare o renale,„ gli autori hanno scritto.