Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Nuova comprensione su come “i grassi del trasporto„ gommano su macchinario cellulare

Gli oli vegetali parzialmente idrogenati in alimenti trasformati contengono gli acidi grassi del trasporto che interferiscono con il regolamento di flusso sanguigno. Un nuovo rapporto rivela un nuovo modo in cui questi “grassi del trasporto„ gommano sul macchinario cellulare che tiene il sangue muoversi tramite le arterie ed i filoni.

Nell'emissione dell'agosto 2009 dell'aterosclerosi del giornale internazionale, il professor veterinario emeritus Fred Kummerow di scienze biologiche dell'università dell'Illinois riferisce per la prima volta che i grassi del trasporto interferiscono con più di un enzima chiave nel regolamento di flusso sanguigno.

Kummerow comincia dalla descrizione dadelle due cause principali della malattia di cuore - coaguli di sangue improvvisi nelle arterie coronarie e dall'aterosclerosi, l'accumulazione di placca nelle arterie al punto in cui interferisce con flusso sanguigno.

“Le arterie di qualcuno che muoia dallo sguardo di aterosclerosi come vecchio sfreghi i quadri come conseguenza della formazione di placche,„ Kummerow ha detto. “Sembrano ondulate e questa accumulazione della placca continua al punto in cui fermerà il flusso sanguigno.„

I grassi del trasporto contribuiscono ad entrambe cause della malattia di cuore, Kummerow ha detto.

I grassi del trasporto sono fatti con idrogenazione, che comprende l'idrogeno di ribollimento attraverso olio vegetale caldo, cambiante la disposizione dei legami doppi negli acidi grassi essenziali nel petrolio e “saturante„ la catena “insatura„ del carbonio con idrogeno. Poiché i legami doppi sono rigidi, alterarli possono raddrizzare o torcere le molecole grasse nelle nuove configurazioni che danno ai grassi le loro qualità speciali, quale il punto più con una bassa temperatura di fusione di margarina che lo rende cremoso alla temperatura ambiente.

Kummerow, 94, ha passato quasi sei decadi studiante la biochimica del lipido ed è un avvocato da sempre per un divieto di grassi del trasporto in alimento.

Mentre l'organismo può usare i grassi del trasporto mentre una fonte di energia per manutenzione e la crescita, Kummerow ha detto, grassi del trasporto interferiscono con la capacità dell'organismo di eseguire determinate mansioni critiche ai buona salute. Poiché questi effetti sono meno ovvi, molti ricercatori hanno mancato le patologie di fondo che derivano da una dieta che include i grassi del trasporto, ha detto.

I grassi del trasporto spostano - e non può sostituire - l'acido linoleico essenziale degli acidi grassi (omega-6) e l'acido linolenico (omega-3), di che l'organismo ha bisogno per varie funzioni, compreso il regolamento del flusso sanguigno. Gli studi hanno indicato che i grassi del trasporto egualmente aumentano le lipoproteine a bassa densità (LDLs) nel sangue, un fattore quale alcuni credono contribuiscono alla malattia di cuore.

I grassi del trasporto sono associati con infiammazione aumentata nelle arterie. Ed i grassi del trasporto sono stati trovati per cambiare la composizione delle membrane cellulari, rendente li più colanti a calcio. L'infiammazione, l'alto colesterolo di LDL e le arterie calcificate sono gli ingredienti dell'impronta di aterosclerosi.

I grassi del trasporto egualmente sono stati indicati per interferire con un enzima che converte l'acido linoleico essenziale dell'acido grasso in acido arachidonico, che è necessario per la produzione di prostaciclina (un rinforzatore del flusso sanguigno) e di thromboxane (quale regolamenta la formazione di coaguli di sangue stati necessari per la ferita che guarisce). Mentre alcuni nell'industria petrolifera dell'alimento hanno creduto questo problema potrebbe essere superato semplicemente aggiungendo l'acido più linoleico ai grassi parzialmente idrogenati, nel 2007 il gruppo di Kummerow ha riferito che l'acido linoleico extra non ha superato il problema.

“I grassi del trasporto hanno inibito la sintesi di acido arachidonico da acido linoleico, anche quando c'era abbondanza di acido linoleico disponibile,„ lui hanno detto.

Il nuovo studio riferisce che oltre all'interferenza con la produzione di acido arachidonico da acido linoleico, i grassi del trasporto egualmente diminuiscono la quantità di prostaciclina stata necessaria per tenere lo scorrimento di sangue. Così i coaguli di sangue possono svilupparsi più facilmente e la morte improvvisa è possibile.

Secondo l'associazione americana del cuore, ogni anno più di 330,000 persone negli Stati Uniti muoiono dalla coronaropatia prima del raggiungimento dell'ospedale o mentre in caso d'urgenza stanza. La maggior parte di quelle morti sono il risultato di arresto cardiaco improvviso, i rapporti di associazione del cuore.

“Questo è la prima volta che gli acidi grassi del trasporto sono stati indicati per interferire con ancora un altra parte del trattamento di flusso sanguigno,„ Kummerow ha detto. Questo studio aggiunge un'altra prova ad una lista lunga che punti ai grassi del trasporto come contributori significativi alla malattia di cuore, ha detto.

Kummerow crede che il nuovo requisito degli Stati Uniti Food and Drug Administration (cominciato nel 2006) grassi di quel trasporto sono inclusi sui contrassegni dell'alimento sia insufficiente ed ingannevole. Qualche cosa meno di a metà di grammo di grassi del trasporto per servizio può che essere quotato come grammi zero, Kummerow ha detto, in modo dalla gente sta ottenendo spesso l'impressione erronea che il loro alimento è trasporto senza grasso.

“Vada alla drogheria e confronti i contrassegni sulle margarine,„ ha detto. “Alcune di loro dicono il grasso zero del trasporto. Quello non è vero. Qualche cosa con i petroli parzialmente idrogenati in contiene il grasso del trasporto.„

“I grassi parzialmente idrogenati possono essere resi a trasporto senza grasso,„ Kummerow ha detto. “L'industria sarebbe aiutata da un divieto di FDA di grasso del trasporto che salverebbe i costi di contrassegno, i costi medici e le vite.„