Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Lo studio rivela gli effetti nocivi dell'acido ursodeoxycholic della alto-dose sui pazienti con PSC

La colangite sclerotica primaria (PSC) è un'affezione epatica cronica rara caratterizzata da infiammazione e dalla distruzione progressive dei dotti biliari. La malattia progredisce lentamente, solitamente piombo alla cirrosi biliare, all'ipertensione portale ed all'errore di fegato sugli anni 10-15. Lo PSC è una causa comune delle affezioni epatiche cholestatic adulte e di una fonte primaria dietro molti dei trapianti del fegato negli adulti degli Stati Uniti. Almeno 70% dei casi di PSC sono associati con la malattia di viscere infiammatoria cronica (IBD), colite solitamente ulcerosa. Corrente, non c'è maturazione per PSC ed i trattamenti futuri rimangono inefficaci.

Uno studio recentemente cessato, piombo da Keith Lindor, M.D., dal centro di Fiterman per le malattie digestive alla clinica di Mayo, ha determinato che i pazienti di PSC curati con l'acido Ursodeoxycholic della alto-dose (UDCA) hanno fatti confrontare i risultati clinici più difficili a quelli che non ricevono la terapia. Più pazienti hanno sviluppato i varices esofagei o gastrici (filoni ingrandetti), sono morto, o sono diventato ammissibili per trapianto del fegato nel gruppo che riceve UDCA confrontato al gruppo del placebo malgrado miglioramento nelle prove del fegato. I risultati da questo studio sono pubblicati in epatologia, un giornale dell'associazione americana per lo studio sulle affezioni epatiche.

Cento cinquanta pazienti adulti di PSC hanno fornito lo studio a sette siti degli Stati Uniti su un periodo triennale. La metà dei partecipanti alla prova gestita prova alla cieca è stata data la alto-dose UDCA (28-30 mg/kg/giorno), mentre le altre hanno ricevuto un placebo. La biopsia del fegato e la rappresentazione dei dotti biliari sono state eseguite per riflettere la risposta dei pazienti alla terapia. La misura primaria di risultato era lo sviluppo della cirrosi, i varices, cancro dei dotti biliari di colangiocarcinoma-un, incontrante i criteri minimi dell'elenco per trapianto, il trapianto del fegato o la morte.

“I nostri risultati hanno mostrato che i pazienti su UDCA hanno avuti una probabilità maggior 2,1 volte per la morte, il trapianto o rispondere ai criteri minimi dell'elenco che per quelli nel gruppo del placebo,„ ricercatori spiegati. I pazienti curati con UDCA erano più probabili soffrire gli effetti contrari seri dalla terapia poi coloro che non ha ricevuto il trattamento (63% contro 37%). Gli studi precedenti progetto UDCA per essere una terapia sicura ed utile.

Secondo i ricercatori, Food and Drug Administration (FDA) ha approvato una dose di UDCA 13-15 mg/kg/giorno per i pazienti con la cirrosi biliare primaria e quei pazienti non hanno sofferto gli effetti contrari una volta trattati con le dosi elevate della droga fino a 25 o 30 mg/kg/giorno. Gli studi pilota nei pazienti di PSC che usando le dosi che variano da 17-25 mg/kg/giorno non hanno avuti un rischio aumentato di forze maggiori. “I risultati nel nostro studio erano sorprendenti ed abbastanza imprevisto,„ ha detto il Dott. Lindor. “È poco chiaro come una droga che ha una reputazione per tale sicurezza avrebbe questi effetti paradossali in questa circostanza.„

I ricercatori speculano che le dosi elevate di UDCA permesso unabsorbed la droga per fornire il colon, modificando negli acidi biliari epatotossici e per raccomandare ulteriore valutazione di questa teoria. “Attualmente, UDCA in una dose di 25-30 mg/kg/giorno non dovrebbe essere usato dovuto il rischio aumentato ai pazienti di PSC,„ consiglia il Dott. Lindor. “Speriamo che una terapia sicura ed efficace per i pazienti con PSC sia sviluppata, ma la alto-dose UDCA non può essere raccomandata.„