CHMP Europeo raccomanda il JANUVIA e il JANUMET di Merck come adjunta ad insulina

Merck & Co., Inc, che funziona in molti paesi come Sharp & Dohme di Merck (MSD), ha ricevuto un'opinione positiva dal Comitato dell'Agenzia Europea per i Medicinali (EMEA) per i Medicinali per Uso Umano (CHMP) per le compresse® di JANUVIA e le compresse® di JANUMET che raccomandano il loro uso come adjunta all'insulina per il trattamento del diabete di tipo 2. Se adottato dalla Commissione Europea, Il sitagliptin sarà il solo trattamento del diabete nella classe dell'inibitore DPP-4 per avere un'indicazione per uso come adjunta ad insulina nell'Unione Europea.

Negli Stati Uniti, JANUVIA è indicato, come un'aggiunta per essere a dieta ed esercizio, migliorare il controllo glycemic in pazienti adulti con il diabete di tipo 2. JANUMET è indicato poichè un'aggiunta per essere a dieta ed esercitarsi per migliorare il controllo glycemic in adulti con il diabete di tipo 2 mellito quando il trattamento con sia il sitagliptin che la metformina è appropriato. JANUMET e JANUVIA non dovrebbero essere utilizzati in pazienti con il diabete di tipo 1 o per il trattamento di chetoacidosi diabetica. Il contrassegno per sia JANUVIA che JANUMET specifica che non sono stati studiati congiuntamente ad insulina.

Negli Stati Uniti, una Nuova Applicazione supplementare della Droga (sNDA) che è simile alla proposta Europea riguardo all'uso JANUVIA e JANUMET congiuntamente ad insulina è stata accettata dagli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) ed è corrente allo studio. L'uso di JANUVIA e di JANUMET congiuntamente ad insulina è d'investigazione negli STATI UNITI.

Sitagliptin è un inibitore selettivo e una volta-giornalmente DPP-4 che migliora un sistema naturale dell'organismo chiamato il sistema di incretin per contribuire a regolamentare lo zucchero di sangue aumentando i livelli di attivo GLP-1 e di ormoni della GIP; inibisce DPP-4 oltre 24 ore. La combinazione della fisso-dose di sitagliptin e di metformina mira a tutti e tre i difetti chiave del diabete: carenza dell'insulina dalle beta celle pancreatiche, dall'insulino-resistenza epatico e dalla sovrapproduzione di glucosio dal fegato. Sitagliptin è la prima medicina approvata nella classe dell'inibitore DPP-4 di trattamenti orali. È stato approvato in più di 80 paesi e fin qui ci sono stati più di 15 milione prescrizioni hanno dispensato universalmente.

www.merck.com