Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

UNC ha assegnato $8.6M per un nuovo centro per la genetica dei sistemi Integrated

Autismo, depressione, ansia. Effetti secondari della droga antipsicotica. Che cosa sono i fattori genetici ed ambientali che sono alla base di e contribuiscono a questi problemi complessi? E come i geni e l'ambiente interagiscono per modellarli?

Per cercare le risposte, l'istituto di ricerca nazionale del genoma umano e l'istituto della salute mentale nazionale ha nominato l'università di North Carolina a Chapel Hill un centro di eccellenza nella scienza genomica e ricevuto UNC $8,6 milioni in cinque anni per costituire un fondo per un nuovo centro per la genetica dei sistemi Integrated, o CISGen.

Nel finanziamento della concessione ad UNC per i primi due anni, NIMH contribuirà circa $6 milioni con la Legge di ripristino e di reinvestimento di 2009 americani.

Il nuovo centro richiederà “una diversità eccezionale di competenza scientifica - da psichiatria alla genetica del mouse a biologia di calcolo,„ dice il co-direttore Fernando Pardo-Manuel il de Villena, il Ph.D., professore associato di CISGen della genetica al centro della Carolina per le scienze del genoma. “UNC è uno dei pochi posti negli Stati Uniti in cui questo ordinamento del progetto è possibile ed il premio del centro di eccellenza riconosce questo.„

Pardo-Manuel de Villena dice che il nodo del problema è che “il genoma è enorme e ci sono miliardi di modi in cui i pezzi possono agire insieme. È più facile da estrarre la lotteria di PowerBall che ottenere la giusta risposta in esseri umani.„ Il centro del centro di eccellenza di UNC è di utilizzare i mouse del laboratorio per schermare tutte le possibilità per trovare il pochi che siano probabili. “Possiamo utilizzare il mouse per limitare lo spazio di ricerca da miliardi di possibilità soltanto alle centinaia o persino alle dozzine. È come il PowerBall quando conoscete di sicuro quattro o cinque dei sei numeri.„

Il gruppo di CISGen, co-diretto da Patrick Sullivan, M.D., razza M. Hayworth e professore della psichiatria distinto famiglia nel dipartimento della genetica alla scuola di medicina di UNC, integrerà lo studio della genetica e del neurobehavior facendo uso degli sforzi unici dei mouse del laboratorio derivati da una risorsa del mouse alloggiata ad UNC conosciuto come l'incrocio di collaborazione. Sullivan egualmente è un membro del centro della Carolina per le scienze del genoma, il centro nell'ambito di cui CISGen funzionerà.

L'incrocio di collaborazione è destinato per essere una popolazione vitale di riferimento del mouse per gli scienziati che esplorano i sostegni genetici dei tratti complessi. Il gruppo genererà gli sforzi novelli dei mouse per studiare i tratti comportamentistici pertinenti. I modelli risultanti del mouse poi saranno usati per mettere a fuoco gli studi genomica sui disordini psichiatrici umani e sui risultati di predizione del trattamento.

“Abbiamo scelto i problemi più duri là fuori, quei che fossero stati che i più resistenti all'indagine scientifica in esseri umani,„ Sullivan dice. “Abbiamo scelto di studiare le versioni del mouse dei tratti psichiatrici potenzialmente relativi ad autismo, alla depressione ed all'ansia ed agli effetti secondari ed alla risposta della droga antipsicotica al trattamento.„

Sullivan dice che il gruppo egualmente ha scelto la torsione più dura su questo problema, come l'ambiente interagisce con il genoma. “Vogliamo capire come i geni e gli ambienti interagiscono per influenzare così bene questi tratti che possiamo predire se si presenteranno in mouse mai prima studiati. Questi ordinamenti degli studi sono particolarmente duro diretti in mouse ma nella gente.„