Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La selezione universale della bilirubina può diminuire l'incidenza di ittero in neonati

La schermatura di tutti i neonati per eccessiva bilirubina nel sangue può fare diminuire significativamente l'incidenza di ittero severo che, nei casi estremi, può piombo agli attacchi ed alla lesione cerebrale, secondo i ricercatori all'ospedale pediatrico di UCSF e la divisione di Kaiser Permanente della ricerca a Oakland, CA.

Lo studio, uno del primo per esaminare l'efficacia di selezione universale per il hyperbilirubinemia, compare nella questione attuale “della pediatria,„ la Gazzetta ufficiale dell'accademia americana della pediatria. Lo studio è uno di sei in questa emissione per esplorare l'argomento di bilirubina e del hyperbilirubinemia.

Il Hyperbilirubinemia è causato da un'elevazione di un pigmento biliare, chiamata bilirubina, nel sangue. La bilirubina è fatta quando l'organismo suddivide i globuli rossi anziani e gli alti livelli possono causare l'ittero, una circostanza che fa l'interfaccia neonata e la parte bianca dello sguardo degli occhi ingiallire.

I ricercatori spiegano che la maggior parte dei neonati hanno un aumento in bilirubina nei giorni che seguono la nascita. Tuttavia, i livelli elevati molto di sangue possono essere tossici al sistema nervoso. Il video dei questi livelli in bambini con ittero è importante in moda da potere iniziare il trattamento prima che i livelli diventino eccessivi, spieghi i ricercatori. Aggiungono che i livelli elevati della bilirubina possono essere trattati con la terapia leggera, che converte la bilirubina in modulo che l'organismo può eliminare.

“Mentre sappiamo che l'identificazione in anticipo dei livelli della bilirubina prima del raggiungimento dei livelli tossici è importante, la selezione della bilirubina non è stata universale, poichè i medici hanno deciso quali infanti allo schermo basato sopra il loro grado di ittero e di fattori di rischio clinici,„ ha detto Michael Kuzniewicz, MD, MPH, l'autore principale dello studio e un neonatologist all'ospedale pediatrico di UCSF. “Questo studio fornisce la prova che la selezione universale durante l'ospedalizzazione della nascita è un metodo più efficace per il video dei livelli della bilirubina per impedirli aumentare ad un punto che può danneggiare il cervello di un infante.„

Lo studio ha valutato l'impatto dell'entrata in vigore dell'accademia di 2004 americani della linea guida della pediatria (AAP) sulla gestione di ittero negli impianti della California del Nord di gestione da Kaiser Permanente. La linea guida raccomanda che ogni neonato sia valutato per il rischio di sviluppare l'ittero severo con un livello della bilirubina prima della casa di scarico e/o una valutazione dei fattori di rischio clinici.

Con selezione universale, i ricercatori hanno notato una diminuzione di 62 per cento nel numero dei neonati con i livelli elevati molto della bilirubina. Lo studio egualmente descrive un aumento nell'uso di phototherapy curare gli infanti con i livelli elevati della bilirubina, a volte anche quando le linee guida di AAP non hanno richiesto.

I ricercatori in questo studio hanno esaminato sia le analisi del sangue che le unità che stimano il livello della bilirubina dal colore dell'interfaccia del bambino come metodi di selezione. “Il metodo non è sembrato importare tanto quanto cambiando la procedura operativa standard, tale che tutti i bambini fossero schermati,„ ha detto il co-author Gabriel Escobar, il MD, Direttore regionale di studio per ricerca operativa dell'ospedale e un ricercatore con la divisione di Kaiser Permanente dell'unità di ricerca perinatale della ricerca a Oakland, CA “con formazione supplementare da contribuire ad evitare l'eccessivo uso di phototherapy, pensiamo che la selezione universale sia uno strumento molto buon per diminuire i casi del hyperbilirubinemia serio.„

“Questa ricerca evidenzia la potenza dei database del laboratorio nella ricerca e nel miglioramento di qualità supportanti,„ secondo l'autore Thomas senior B. Newman, il MD, MPH, con il dipartimento di UCSF dell'epidemiologia e della biostatistica e la divisione di UCSF della pediatria generale.