Johnson & Johnson annuncia i risultati finanziari per il terzo trimestre di 2009

Johnson & Johnson (NYSE: JNJ) oggi ha annunciato le vendite di $15,1 miliardo per il terzo trimestre di 2009, una diminuzione di 5,3% rispetto al terzo trimestre di 2008. I risultati operativi hanno diminuito 2,8% e l'impatto negativo di valuta era 2,5%. Le vendite nazionali hanno diminuito 8,1%, mentre le vendite internazionali hanno diminuito 2,5%, riflettendo la crescita operativa di 2,4% e un impatto negativo di valuta di 4,9%.

I redditi netti ed i benefici per azione diluiti per il terzo trimestre di 2009 erano $3,3 miliardo e $1,20, rispettivamente, gli aumenti di rappresentazione di 1,1% e di 2,6%, rispetto allo stesso periodo nel 2008. La società ha sollevato il suo orientamento degli utili per 2009 annuo - $4,54 - $4,59 per azione, che esclude l'impatto dei punti speciali.

“Continuiamo a gestire con successo la nostra vasta base dei commerci e consegnare gli utili solidi malgrado l'impatto delle scadenze di brevetto e delle sfide posate dall'ambiente economico corrente,„ ha detto William C. Weldon, presidente e direttore generale. “Abbiamo completato le acquisizioni multiple e le collaborazioni strategiche ed abbiamo ricevuto parecchie approvazioni del nuovo prodotto nel quarto che avvantaggierà i pazienti universalmente e determinerà la crescita futura.„

Lle vendite mondiali del consumatore di $4,0 miliardo per il terzo trimestre hanno rappresentato funzionalmente una diminuzione di 2,7% contro l'anno priore con un aumento di 1,1% e un impatto negativo da una valuta di 3,8%. Le vendite nazionali hanno fatto diminuire 4,4%; le vendite internazionali hanno fatto diminuire 1,4%, che ha riflesso un aumento operativo di 5,2% e un impatto negativo di valuta di 6,6%.

Contribuendo alle vendite operative la crescita durante il quarto erano vendite dei prodotti di cura di interfaccia di Dabao; Prodotti di cura di interfaccia di AVEENO®; SPLENDA® nessun dolcificante di caloria; Prodotti di cura di bellezza di Le Petit Marseillais®; e mouthrinse dell'antisettico di LISTERINE®. Altri driver della crescita erano vendite dall'acquisizione di espansione SNC di Vania.

Lle vendite farmaceutiche mondiali di $5,3 miliardo per il terzo trimestre hanno rappresentato una diminuzione di 14,1% contro l'anno priore con un declino operativo di 11,9% e un impatto negativo da una valuta di 2,2%. Le vendite nazionali hanno fatto diminuire 19,2%; le vendite internazionali hanno fatto diminuire 7,1%, che hanno riflesso una diminuzione operativa di 1,9% e un impatto negativo di valuta di 5,2%.

REMICADE® (infliximab), un approvato biologico per il trattamento di una serie di malattie infiammatorie mediate immuni, prestazione di vendite solida dimostrata durante il quarto. Parecchi altri prodotti farmaceutici hanno avuti forte crescita compreso PREZISTA® (darunavir), un trattamento per il HIV; VELCADE® (bortezomib), un trattamento per il mieloma multiplo; e trattamento a lunga azione di RISPERDAL® CONSTA® (risperidone), un farmaco antipsicotico. I risultati di vendite di TOPAMAX® (topiramato), un antiepilettico e un trattamento per l'emicrania e RISPERDAL® (risperidone), un farmaco antipsicotico, sono stati urtati negativamente tramite concorrenza generica.

Durante il quarto, gli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA) hanno approvato (il ustekinumab) di STELARA (TM) () per il trattamento dei pazienti adulti (18 anni o più vecchi) con il moderato alla psoriasi severa della placca che sono candidati per la terapia phototherapy o sistematica. FDA egualmente ha approvato INVEGA® SUSTENNA (TM) (palmitato di paliperidone) sospensione iniettabile della esteso-versione per l'acuto ed il trattamento di mantenimento di schizofrenia in adulti; il primo antipsicotico atipico una volta mensile, a lunga azione, iniettabile ha approvato negli Stati Uniti per questo uso. Inoltre, l'approvato dalla FDA la nuova domanda supplementare della droga di compresse della esteso-versione di INVEGA® (paliperidone) per il trattamento acuto di disordine schizoaffective come monoterapia o terapia aggiuntiva agli stabilizzatori e/o agli antideprimente di umore.

Il 6 ottobre, la Commissione Europea ha approvato SIMPONI (TM) (golimumab) come terapia una volta mensile e sottocutanea per il trattamento dell'artrite reumatoide moderato--severa e attiva, dell'attivo e dello spondylitis ankylosing severo e attivo psoriatico progressivo di artrite e.

Durante il quarto, la società ha completato l'acquisto di sostanzialmente tutti beni e le destre dello slancio relative al programma dell'immunoterapia del suo Alzheimer come pure di un investimento azionario nello slancio. Ulteriormente, la società ha annunciato che aveva preso parte ad un accordo con Gilead Sciences, inc di collaborazione e dell'autorizzazione, per lo sviluppo e la commercializzazione di nuova combinazione della dose fissa di composto d'investigazione TMC278 (mg del cloridrato 25 di rilpivirine) e di TRUVADA® di Gilead (mg del fumarate 300 del disoproxil di emtricitabina 200 mg/tenofovir) per i pazienti adulti trattamento-ingenui con il HIV-1.

Presto nel quarto trimestre, la società ha annunciato che aveva preso parte ad una collaborazione strategica con Crucell, N.V., mettente a fuoco sulla scoperta, lo sviluppo e commercializzazione degli anticorpi monoclonali e vaccini per il trattamento e prevenzione di influenza e di altre malattie contagiose e non infettive. L'accordo egualmente ha compreso un investimento azionario di 18% in Crucell, N.V.

Lle vendite mondiali di sistemi diagnostici e degli apparecchi medici di $5,8 miliardo per il terzo trimestre hanno rappresentato un aumento di 2,3% contro l'anno priore con un aumento operativo di 4,1% e un impatto negativo di valuta di 1,8%. Le vendite nazionali hanno aumentato 4,5%; le vendite internazionali hanno aumentato 0,5%, che ha riflesso un aumento operativo di 3,8% e un impatto negativo di valuta di 3,3%.

I contributori primari alla crescita operativa hanno incluso i prodotti chirurgici della cura e dell'estetica di Ethicon; Di Ethicon delle Endo-Chirurgie i prodotti dilaganti come minimo; La ricostruzione unita ortopedica di DePuy, spina dorsale e commerci della medicina dello sport; ed i prodotti professionali dei sistemi diagnostici Orto-Clinici. Questa crescita parzialmente è stata compensata dalle vendite più basse nella concessione di CORDIS, riflettente la forte concorrenza nel servizio d'eluizione dello stent e lo spodestamento 2008 dei prodotti professionali di cura della ferita nel nostro affare di Ethicon.

Source:

Johnson & Johnson