CMS richiesto per una copertura di due scansioni dell'ANIMALE DOMESTICO di FDG durante il trattamento iniziale

Lo SNM ed altri gruppi della rappresentazione chiedono al CMS di riconsiderare la decisione di copertura per comprendere 2 scansioni di FDG-PET

Sette gruppi di imaging biomedico hanno scritto una lettera unita ai centri per Assistenza sanitaria statale ed i servizi di Medicaid (CMS) a formalmente richiedono una copertura di due scansioni di tomografia a emissione di positroni del fluorodeoxyglucose (FDG (PET)) per un paziente durante la valutazione iniziale del trattamento. Corrente, il CMS riguarda soltanto uno studio di FDG-PET durante la limitazione iniziale del trattamento-un che i gruppi credono è contrari a buona pratica clinica in determinate circostanze.

“Per il CMS è assolutamente critico riconsiderare questa decisione,„ ha detto Michael M. Graham, Ph.D., M.D., Presidente dello SNM e Direttore di medicina nucleare all'università di istituto universitario dello Iowa Carver di medicina in Iowa City. “È inaccettabile avere risarcimento per soltanto una scansione quando avete bisogno di due per valutare l'efficacia del trattamento.„

La lettera--quale è stato firmato dalla direzione del gruppo di lavoro oncologico nazionale (NOPR) di registrazione dell'ANIMALE DOMESTICO, dall'accademia della rappresentazione molecolare, dall'istituto universitario americano di medicina nucleare, dall'istituto universitario americano della radiologia, dalla società americana per l'oncologia di radiazione, dall'istituto per le tecnologie molecolari e dallo SNM--presenta il CMS con tre scenari pratici in cui una seconda scansione iniziale di FDG-PET sarebbe necessaria per cura paziente ottimale. Il primo esempio è quando l'ANIMALE DOMESTICO è usato per la diagnosi o l'organizzazione di un tumore e del corso del trattamento è determinata per essere radioterapia. In determinate circostanze, una seconda scansione dell'ANIMALE DOMESTICO può essere necessaria per la riuscita pianificazione di radioterapia.

In secondo luogo, nel caso in cui l'ANIMALE DOMESTICO usato per valutare una lesione sospettosa abbia ritornato con i risultati del falso negativo ed il paziente più successivamente è diagnosticato con cancro, una seconda scansione dell'ANIMALE DOMESTICO è necessaria per organizzazione iniziale prima del trattamento. Per concludere, il terzo scenario si applica ai pazienti con cancro recentemente diagnosticato che ha dovuto ritardare il loro trattamento a causa di riluttanza sulla loro propria parte o a causa di un'altra malattia medica che ha dovuto essere indirizzata in primo luogo. Può essere necessario medicamente affinchè quel paziente subisca un'altra scansione dell'ANIMALE DOMESTICO per valutare dopo la malattia che ha prolungato il periodo.

Presentando CMS con i nuovi enti supportanti di prova--quali gli studi che non erano ancora disponibili durante il periodo originale di considerazione--i gruppi stanno sperando che il CMS apra la decisione per il riesame ed ampli la copertura fino due scansioni di FDG-PET per quegli determinati scenari clinici. Se il CMS decide di riconsiderare questa emissione, dovrà passare con il trattamento regolatore standard di esame e una decisione finale non può essere presa per i più di 90 giorni.

I gruppi che hanno presentato la lettera comprendono i clinici, gli accademici, i ricercatori ed i fornitori nucleari della medicina che usano le tecnologie dell'immagine molecolari. Stanno lavorando molto attentamente con il CMS negli ultimi anni ad accesso del beneficiario di aumento a PET/CT comunque lo sviluppo di NOPR.