Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La terapeutica di Tarsa riceve la licenza per il programma orale della calcitonina di fase III

Unigene Laboratories, Inc. (OTCBB: UGNE) e Tarsa Therapeutics, Inc. oggi hanno annunciato che Unigene ha conceduto una licenza al suo programma orale della calcitonina di fase III a Tarsa, una nuova società costituita da un sindacato di tre fondi di capitale di impresa che si specializza nelle scienze biologiche: MVM i partner di scienze biologiche, Quaker BioVentures e Novo A/S. Simultaneously, Tarsa hanno annunciato il closing di finanziamento di $24 milioni di una serie A dal sindacato dell'investitore.

Come componente dell'accordo, Unigene possederà 25% di Tarsa su una base completamente diluita e sarà ammissibile ricevere i pagamenti a avanzamento lavori basati sul risultato di determinati benchmark di vendite come pure i diritti d'autore sulle vendite del prodotto. Tarsa sarà solamente responsabile dei costi del programma clinico di fase III globale che recentemente è stato iniziato ed egualmente ha rimborsato Unigene per le sue spese di fase III fin qui.

La calcitonina è approvata per il trattamento di osteoporosi, ma il suo uso è stato limitato poichè è attualmente disponibile soltanto nei moduli intranasali ed iniettabili. La formulazione orale a che Unigene ha conceduto una licenza a Tarsa è stato indicato negli studi clinici priori per consegnare i livelli di sangue desiderati di calcitonina e per diminuire i livelli di plasma CTx-1, un indicatore stabilito di riassorbimento dell'osso. Ha il potenziale di offrire una nuova opzione terapeutica per i pazienti di osteoporosi come la prima formulazione orale approvata dalla FDA e disponibile nel commercio della calcitonina.

Tarsa egualmente ha annunciato che la marca di David ha fatto parte della società come Presidente, il CEO e Direttore. Porta in 30 anni di esperienza farmaceutica globale in via di sviluppo lo sviluppo di prodotto, acquisizioni, vendita e gestione operativa con GlaxoSmithKline (GSK), le sue società del predecessore e recentemente servito da presidente e direttore generale di Cardiokine Inc.

Il sig. Brand indicata, “calcitonina è stato sicuro ed efficace provati nel trattamento di osteoporosi in tantissimi pazienti in molti anni e le vendite mondiali correnti sono stimate ai miliardo dollari circa mezzi. Il più vasto uso della calcitonina, tuttavia, è stato limitato solamente dalla sua disponibilità nei moduli iniettabili ed intranasali. Tarsa unico, compressa orale una volta-giornalmente della calcitonina ha il potenziale di offrire a pazienti la sicurezza e l'efficacia provate della calcitonina, con il vantaggio significativo dell'amministrazione più facile ed ha migliorato la conformità a lungo termine.„

Mentre a GSK, il sig. Brand ha tenuto le posizioni dell'amministrazione superiore nell'introduzione sul mercato, nello sviluppo di affari e nelle operazioni dell'internazionale. Piombo le attività del lancio per i prodotti Paxil e® Kytril del successone® e successivamente era responsabile dei piani di sviluppo commerciali anteriori al lancio per Coreg®, Hycamtin® e Requip®. Egualmente piombo le divisioni di affari che hanno lanciato Requip e Avandia®. Come il CEO del sig. Brand di Cardiokine ha montato un gruppo di sviluppo e della gestione che chiuso i $50 milioni che finanziano in tondo e completato un accordo mondiale di vendita e dello sviluppo per il prodotto del cavo lixivaptan con Biogen Idec.

“La nuova società montata da questo sindacato dell'investitore comprende un gruppo eccezionale di professionisti che hanno la conoscenza e l'esperienza per assicurare che il valore di questo bene completamente sia realizzato,„ il Dott. celebre Ronald S. Levy, vice presidente esecutivo di Unigene. “Abbiamo creduto sempre che questo programma avesse potenziale commerciale sostanziale. Di conseguenza, per noi era importante conservare una parte significativa di quel valore per gli azionisti di Unigene e questa struttura ci permette di compire quello. Il programma orale della calcitonina sarà priorità di numero uno di Tarsa ed intendono commettere le loro risorse sostanziali e considerevole competenza con successo ad avanzare il programma di fase III nel più breve calendario possibile.„

“Osserviamo Tarsa come associazione creativa fra il management team, Unigene e questo gruppo di investitori, stanziati al completamento del programma di fase III ed a permettere alla registrazione ed alla commercializzazione di nuova terapia coercitiva in un modo messo a fuoco ed efficiente,„ Dott. aggiunto Eric Bednarski MVM dei partner di scienze biologiche.