Nessun aumento nei crimini sessuali durante il Halloween; scherza più al rischio per ottenere di colpire in macchina

Los Angeles, Londra, Nuova Delhi, Singapore ed il Washington DC (22 ottobre 2009) le tariffe dei crimini sessuali non familiari contro i bambini sotto l'età di 12 sono non più alti durante la stagione di Halloween che a tutte le altre volte dell'anno, secondo uno studio pubblicato nell'emissione di settembre di abuso sessuale: Un giornale di ricerca e del trattamento la Gazzetta ufficiale dell'associazione per il trattamento degli oltraggiatori sessuali (pubblicati da SALVIA). Le domande dell'aumento di risultati circa la saggezza di applicazione di legge pratica occuparsi puntato su di un problema che non sembra esistere.

Facendo uso del sistema di segnalazione nazionale della Incidente-Base, lo studio ha esaminato più di 67.000 offese del sesso della non famiglia riferite ad applicazione di legge in 30 stati attraverso nove anni. Considerando tali variabili come il tempo, il carattere stagionale e la periodicità di giorno della settimana, i ricercatori non hanno trovato tariffa aumentata di abuso sessuale durante la stagione di Halloween. Ulteriormente, il numero delle incidenze riferite non ha variato prima o dopo le procedure della polizia sono state applicate per impedire tale abuso.

“Non suggeriamo che non ci sia rischio su Halloween o che i genitori dovrebbero abbandonare l'avvertenza ed il controllo per i loro bambini,„ scriviamo gli autori nell'articolo. “Ma non sembra essere un'esigenza dell'allarme riguardo ad abuso sessuale questi giorni particolari. In breve, Halloween sembra essere appena un altro giorno di autunno dove le tariffe dei crimini sessuali contro i bambini sono interessate.„

La ricerca ha trovato che il più alto pericolo per i bambini durante la stagione di Halloween proveniva dagli incidenti automobilistici pedonali, non da abuso sessuale dagli sconosciuti.

“Per i responsabili politici è importante considerare la destinazione delle risorse alla luce dei rischi aumentati reali che esistono nelle aree oltre alle polizze dell'aggressore sessuale di Halloween,„ gli autori conclude. “I nostri risultati hanno indicato che i crimini sessuali contro i bambini dai membri nonfamily rappresentano 2 su ogni 1.000 crimini di Halloween, mettenti in dubbio che la giustificazione per la diversione delle risorse di applicazione di legge a partire da pubblica sicurezza più prevalente interessa.„

“Come la cassaforte è Trucco-o-Treaters?: Un'analisi delle tariffe di crimine sessuale del bambino su Halloween„ nell'abuso sessuale: Un giornale della ricerca e del trattamento è stato scritto dal segno Chaffin, università di centro di scienze di salubrità di Oklahoma; Jill Levenson, università di Lynn; Elizabeth Letourneau, università medica di famiglia di Carolina del Sud assiste il centro di ricerca; e poppa di Paul, ufficio di procuratori della contea di Snohomish. È disponibile gratis per un tempo limitato a http://sax.sagepub.com/cgi/reprint/21/3/363.