Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

a citologia Basata a liquido non è migliore dei pap test Per la rilevazione del cancro cervicale

Uno studio Olandese che ha compreso quasi 90.000 ritrovamenti delle donne che a citologia basata a liquido, un'alternativa comunemente usata ai pap test Convenzionali, non è superiore ai pap test Per la rilevazione dei precursori del cancro cervicale o del cancro, secondo uno studio nell'emissione del 28 ottobre del JAMA.

dovuto il falso negativo ed i risultati dei test erroneamente positivi, la prova di papanicolaou (Pappa) è considerata suboptimale. Per alla la citologia basata a liquido (uso delle celle), le celle cervicali sono raccolte con un'unità tradizionale di campionatura e sono risciacquate in una fiala con la soluzione di conservazione piuttosto che essendo spalmando su una diapositiva, secondo le informazioni di base nell'articolo. Malgrado i numerosi studi, una certa incertezza rimane circa la sua accuratezza diagnostica.

Albertus G. Siebers, M.Sc., del Centro Medico di Nimega dell'Università di Radboud, Nimega, i Paesi Bassi e colleghi ha confrontato la prestazione della selezione dei pap test Ed alla della citologia basata a liquido in termini di tariffe della positività della prova, tariffe istologiche di rilevazione e valori predittivi positivi (PPVs). La prova controllata ripartita con scelta casuale ha compreso le 89.784 età delle donne 30 - 60 anni che hanno partecipato ad un programma Olandese dello screening della cervice a 246 pratiche della famiglia. Cento ventidue pratiche sono state definite usare alla la citologia basata a liquido ed hanno schermato 49.222 pazienti e 124 pratiche sono state definite usare il pap test Convenzionale ed hanno schermato 40.562 pazienti. I Pazienti sono stati schermati per neoplasia intraepiteliale cervicale (CIN) e sono stati continuati per 18 mesi, fino a gennaio 2008.

I ricercatori hanno trovato che i rischi relativi di rilevazione di regolato per il grado 1+ di CIN erano 1,01; per il grado 2+ di CIN, 1,00; per il grado 3+ di CIN, 1,05; e per carcinoma, 1,69. “I rapporti positivi di valore predittivo di regolato, considerati a parecchi tagli citologici e per vari risultati di CIN non hanno differito significativamente da unità.„

“A causa di casualizzazione, può essere presupposto plausibilmente che la prevalenza di CIN sia stata uguale in entrambi i gruppi di studio. Di Conseguenza, la mancanza di differenza nelle tariffe di rilevazione e di PPV in questa prova dimostra che a citologia basata a liquido è nè più sensibile nè più specifica nella rilevazione dei precursori del cancro cervicale che il pap test Convenzionale.„

“Secondo le indicazioni di una pubblicazione precedente, nessuna differenza è stata trovata nelle tariffe citologiche della positività della prova fra i metodi. Tuttavia, questi risultati citologici contribuiscono la prova insufficiente per reclamare l'accuratezza diagnostica uguale. Sia l'intenzione--ossequio che per analisi di protocollo ha dimostrato che a citologia basata a liquido non era superiore al pap test Per quanto riguarda le tariffe di rilevazione dei risultati istologicamente confermati. Lo stesso è stato trovato per il PPVs. Complessivamente, questi risultati forniscono la prova ben fondata che la prestazione adi citologia basata a liquido non è superiore a quella del pap test Convenzionale una volta applicata all'interno di un ben organizzato ed a programma controllato a qualità dello screening della cervice,„ gli autori scrive.

In un editoriale accompagnante, Tracci Schiffman M.D., M.P.H. e Diane Solomon, M.D., dell'Istituto Nazionale contro il Cancro, Bethesda, Md., commento sui risultati di questo studio.

“È un tempo provocatorio essere un clinico o un pianificatore di salubrità dedicato a prevenzione del cancro cervicale. Anche se un insieme sempre più potente degli strumenti di prevenzione è disponibile, non ci sarà nessuna combinazione di vaccinazione, di citologia, di prova di HPV, di colposcopia e di metodi novelli adatta a tutte le impostazioni. Anche nelle regioni più ricche, facendo uso della vaccinazione, la citologia e la prova di HPV senza progettazione attenta inviterebbero più d'importanza lo spreco e, il overtreatment. Per quelli che progettano i programmi cervicali razionali di prevenzione del cancro, Siebers ed altri hanno semplificato in modo convincente un aspetto di un puzzle complesso di criterio di integrità. I Medici ed altri professionisti del settore medico-sanitario possono scegliere alla la citologia basata a liquido o il pap test Convenzionale mentre discutono come misure di citologia nella più grande maschera.„

http://jama.ama-assn.org/