Il glicol di propilene in sigarette di e ha potuto tenerci in buona salute, dice i ricercatori

Secondo i centri per controllo di malattie, durante il 2000-2004, “le 443.000 persone stimate negli Stati Uniti sono morto prematuramente ogni anno dal fumo o dall'esposizione a fumo di seconda mano. Durante il 2001-2004, le spese fumare-attribuibili annuali medie di sanità in tutta la nazione erano circa $96 miliardo. Una volta combinato con le perdite di produttività di $97 miliardo, il carico economico totale di fumo è circa $193 miliardo all'anno.„

Confrontando i rischi sanitari di tabagismo all'influenza di maiali mette in evidenza alcune statistiche di provocazione interessanti e pensate. Secondo il Council di Presidente Obama dei Consiglieri su scienza e tecnologia su H1N1, “uno scenario plausibile è che l'epidemia potrebbe causare fra 30.000 e 90.000 morti negli Stati Uniti.„ Quello mette il confronto tra le morti reali di 443.000 fumatori e “una congettura dei giochi di guerra„ di 30.000 - 90.000 per l'influenza H1N1 per cui il governo recentemente ha dichiarato un'emergenza di salubrità. Quella dichiarazione e la scarsità del vaccino H1N1 ha causato un panico negli Stati Uniti.

Nessuno studio o statistica è stato offerto che i punti all'influenza di maiali come essendo più micidiali delle sigarette del tabacco nel causare la morte, eppure uno sforzo sproporzionato nelle misure preventive corrente stanno incanalandi per difendere contro un'emissione di salubrità più a basso rischio. Il fumo di tabacco tossico contiene molti prodotti chimici supplementari, compreso monossido di carbonio e catrame che è una sostanza appiccicosa che si accumula nei polmoni, causando il cancro polmonare e l'emergenza respiratoria. Il tabacco è la causa principale della morte evitabile nel mondo ed è responsabile di più di 5 milione morti ogni anno.

Che cosa il vaccino antiinfluenzale è a H1N1 come preventivo, la sigaretta elettronica può essere per il fumatore del tabacco. Una sigaretta elettronica è un avanzamento futuristico nella scienza che fa guardare, ritenere ed il gusto come una sigaretta del tabacco, poichè l'utente duplica i moti meccanici. Espelle un vapore acqueo quasi inodoro che assomiglia a fumo, ma non è. Le sigarette di e sono a pile con una cartuccia che contiene tipicamente il nicotina in vari livelli (o nessuno), glicol di propilene e condimento del tabacco. Nella loro istruzione di ottobre, l'atto sul fumo e la salubrità (CENERE) nel Regno Unito hanno rilasciato una posizione favorevole sulle sigarette elettroniche.

Il glicol di propilene, l'ingrediente primario nella cartuccia elettronica della sigaretta, può essere un deterrente potente contro polmonite, influenza ed altre malattie respiratorie una volta vaporizzato ed inalato secondo uno studio dal Dott. Oswald Hope Robertson. Decadi prima che la sigaretta di e fosse inventata, gli studi sono stati intrapresi dal Dott. Robertson dell'università di ospedale delle fatturazioni di Chicago nel 1942 su inalazione del glicol di propilene vaporizzato in mouse del laboratorio. Un articolo più approfondito è stato stampato nell'emissione 1942 della rivista Time http://www.time.com/time/magazine/article/0,9171,932876,00.html per il 16 novembre. “Il Dott. Robertson ha collocato i gruppi di mouse in una camera ed ha polverizzato la sua aria in primo luogo con il glicol di propilene, poi con il virus dell'influenza. Tutti i mouse hanno vissuto. Poi ha polverizzato la camera con il virus solo. Tutti i mouse sono morto.„

I ricercatori egualmente hanno trovato che “il glicol di propilene stesso era un germicida potente. Una parte di glicol in 2.000.000 parti di aria --entro alcuni secondi--uccida le concentrazioni di pneumococci aero-sospesi, di streptococchi e di altri batteri numeranti milioni al piede cubico.„

I test clinici sulle sigarette elettroniche che contengono il glicol di propilene sono stati effettuati in Nuova Zelanda dal Dott. Murray Laugeson di salubrità Nuova Zelanda e possono essere trovati sul sito Web del LLC di scelta degli ss a http://www.eCigarettesChoice.com nell'ambito della tabulazione “copertura mediatica.„ Lontano dal rappresentare una minaccia alla nostra salubrità, il glicol di propilene in sigarette di e ha potuto appena tenerci in buona salute. Ulteriori studi dovrebbero essere fatti sugli effetti del glicol di propilene per determinare se può essere usato con successo come strumento di prevenzione del virus. Non sarebbe meraviglioso se il migliore preventivo di influenza fosse giusto sotto i nostri radiatori anteriori tutto questo volta?

Source:

SS Choice, LLC