Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Concessione di NIH per mettere a punto un nuovo metodo per rapido la schermatura dei campioni di sangue per i biomarcatori

Il Dott. Jennifer Brodbelt, professore di chimica e della biochimica all'università del Texas ad Austin, ha stato sovvenzionato $734.068 dagli istituti della sanità nazionali (NIH) per mettere a punto un nuovo metodo per rapido la schermatura dei campioni di sangue per i biomarcatori.

I biomarcatori sono piccole molecole che indicano la presenza di stato fisiologico particolare, tipicamente una malattia. Il nuovo metodo, se riuscito, potesse risultare utile non appena per l'identificazione degli indicatori delle malattie specifiche quali cancro o la malattia di cuore, ma per la scoperta dei reticoli metabolici più vasti correlati con i termini quali invecchiamento o l'obesità.

“Ci sono le tecnologie ora che sono molto efficaci alla separazione e ad analizzare dei composti differenti in un campione di sangue, ma tendono ad essere relativamente lenti,„ dice Brodbelt, il ricercatore principale della concessione. “Lo rende molto duro fare le analisi dei lotti dei campioni. Che cosa stiamo sviluppando siamo un metodo chip chip, dove le intere classi di composti sono catturate sui chip e poi tutto i composti sono rilasciati ed analizzati tramite spettrometria di massa appena in alcuni secondi.„

Sebbene la tecnologia, se riuscita, dovrebbe essere utile nella ricerca i biomarcatori in tutte le specie di termini, in Brodbelt e nei suoi collaboratori dall'università sudoccidentale a Georgetown, il Texas, DRS. Lynn e Frank Guziec, stanno mettendo a fuoco sui reticoli che correlano con invecchiamento.

“Stiamo provando a sviluppare le mappe che possono correlare la progressione di invecchiamento con i metaboliti che potrebbero circolare nel vostro sangue,„ dicono Brodbelt. “Queste potrebbero essere piccole molecole che aumentano di quantità come invecchiate, o realmente cambiano in composizione come una invecchiano.„

Il nuovo metodo, dice Brodbelt, comprende tre fasi di base.

La prima fase è il rivestimento delle regioni differenti di chip della maglia con vari “agenti di bloccaggio,„ che chimicamente legano ai composti specifici in un campione di sangue. Un burst da una luce ultravioletta poi divide i legami chimici fra il chip e le sostanze catturate. Poi un electrospray, che è simile ad uno spruzzo di aerosol solvente, ai tiri attraverso il chip della maglia ed ai trasferimenti i composti differenti nello spettrometro di massa per l'analisi.

Analizzando i dati spettrometrii di massa, dice Brodbelt, scienziati dovrebbe potere misurare la presenza e la quantità di composti differenti ed agire in tal modo su un disgaggio e con velocità, che non era prima possibile.

“Il profitto potrebbe essere grande,„ dice. “È una strategia differente che che cosa potrebbe essere perseguito dai biologi molecolari o dai biochimici. Metteranno a fuoco spesso sullo studio dell'una o due proteina per volta e sviluppano realmente una comprensione profonda di quelle proteine. Stiamo cercando il profilo generalizzato e possiamo notare alcuni reticoli che non erano evidenti a loro.

“Ci sono tante altre aree dove vorreste fare il delineamento. Potrebbe comprendere cercare gli antiparassitari come componente di uno studio ambientale, o fare il lavoro o la droga in relazione con la proteina che profila il lavoro. Se questo approccio riesce, immagino che altri gruppi provino a sviluppare questi chip pure.„

La concessione di Brodbelt, che sta costituenda un fondo per come componente del pacchetto di stimolo americano di governo di Legge (ARRA) di reinvestimento e di ripristino, è “una sfida Grant,„ significato incoraggiare ad alto rischio, progetti di ricerca della alto-ricompensa che possono fornire rapidamente i risultati.

Ciò è la seconda concessione di NIH durante due anni che Brodbelt e il Guziecs hanno ricevuto. Nel 2008, i gruppi di collaborazione hanno ricevuto un quadriennale, la concessione $1.113.615 per valutare una tecnica innovatrice che potrebbe valutare l'attività anticancro di nuovi composti.