Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'Inizio dello studio multinazionale di Fase III di Stimuvax ha annunciato

Merck KGaA, Darmstadt, Germania, oggi ha annunciato l'inizio del suo studio multinazionale di Fase III sul cancro terapeutico d'investigazione Stimuvax (® vaccino del liposoma BLP25) vaccino in pazienti Asiatici con il non piccolo cancro polmonare avanzato delle cellule (NSCLC). Lo studio dell'ISPIRAZIONE studierà se Stimuvax può estendere la sopravvivenza globale in pazienti Asiatici con la fase unresectable III NSCLC.

INSPIRE sta inizianda in cinque Regioni asiatiche. L'Iscrizione nello studio, che farà partecipare circa 420 pazienti attraverso la Cina, Hong Kong, la Corea del Sud, Singapore e Taiwan, ora è aperta in Hong Kong e successivamente si espanderà ai paesi supplementari.

“C'è un grande bisogno insoddisfatto nel trattamento del cancro polmonare della fase III, che è associato con un alto tasso di mortalità,„ ha detto il Ricercatore Principale del Professor Tony Mok, Dipartimento di studio dell'Oncologia Clinica, Università Cinese di Hong Kong. “L'incidenza del cancro polmonare sta aumentando in Asia e più così, il profilo genetico della malattia è unico. Ecco perché l'inizio della prova dell'ISPIRAZIONE è così pietra miliare importante.„

La progettazione della prova dell'ISPIRAZIONE è quasi identica a quella dello studio di INIZIO; entrambi sono multinazionali, Fase III, prova alla cieca, studi clinici controllati a placebo e ripartiti con scelta casuale. Queste prove valuteranno l'efficacia, la sicurezza e la tollerabilità di Stimuvax in pazienti con unresectable, la fase III NSCLC che hanno dimostrato la malattia stabile o la risposta obiettiva che segue la chemo-radioterapia primaria. la sopravvivenza, la qualità di vita e la sicurezza Senza progressione egualmente saranno valutate dentro ISPIRANO e COMINCIANO.

“L'inizio dello studio dell'ISPIRAZIONE dimostra il nostro impegno globale allo sviluppo di Stimuvax ed all'indagine sui cancri dell'difficile--ossequio quale il cancro polmonare avanzato della fase,„ ha detto il Dott. Oliver Kisker, il Vicepresidente Senior, l'Oncologia Clinica Globale dell'Unità dello Sviluppo, Merck KGaA.

Stimuvax è un vaccino terapeutico d'investigazione del cancro destinato per stimolare il sistema immunitario dell'organismo per identificare e mirare alle cellule tumorali che MUC1 preciso, un antigene espresso comunemente in NSCLC come pure in altri tipi comuni del cancro quale cancro al seno, mieloma, colorettale multipli, prostata e cancri ovarici. Stimuvax era il primo vaccino d'investigazione del cancro per registrare la prova clinica di Fase III in NSCLC con il lancio dello studio di INIZIO nel febbraio 2007. Stimuvax egualmente sta studiando nello studio di ANDATURA di Fase III, che corrente sta iscrivendo i pazienti che hanno ormone ricevitore-positivo, localmente avanzato, cancro al seno ricorrente o metastatico.

Cancro polmonare - carico della malattia

L'Asia

  • Nel 2007, il cancro polmonare era responsabile di 20,9% di tutte le morti in relazione con il Cancro nell'Asia orientale e di 17,8% di tutte le morti in relazione con il Cancro in Asia Sudorientale
  • Il cancro polmonare ha rappresentato 17,1% delle casse recentemente diagnosticate del cancro nell'Asia orientale e 13,3% delle casse recentemente diagnosticate del cancro in Asia Sudorientale nel 2007
  • L'incidenza del cancro polmonare è preveduta per aumentare sostanzialmente in tutto l'Asia, specialmente fra i maschi

Universalmente

  • È stimato che 1,351,000 persone universalmente muoiano dal cancro polmonare ogni anno
  • Intorno 80% dei malati di cancro del polmone hanno NSCLC e primo presente con la malattia avanzata, che è difficile da trattare
  • Soltanto 10% dei malati di cancro del polmone sono 5 anni vivi dopo la diagnosi, confrontata a 81% del melanoma e a 75% dei pazienti di cancro al seno
  • Alla diagnosi, la maggior parte dei pazienti con NSCLC presente con (anche chiamato unresectable) la malattia avanzata e inoperante, che è associata con la prognosi difficile
  • Circa 25 - 30% delle casse sono diagnosticati come malattia localmente avanzata (fase III) e 40 - 50% è diagnosticata come malattia metastatica (fase IV)
http://www.merck.de/