NCKUH e NHRI patrocinano il laboratorio della virologia nell'Ospedale Pediatrico del Vietnam

Un Laboratorio della Virologia in No. 1 (CH1) dell'Ospedale Pediatrico, in Ho Chi Minh, Vietnam, promosso dall'Ospedale Universitario Nazionale di Cheng Kung (NCKUH) e dagli Istituti Di Ricerca Nazionali di Salubrità (NHRI) in Taiwan è stato lanciato l'11 novembre 2009.

Prof. Ih-Jen Unione Sovietica, ex Direttore Generale del Centro Di Controllo Delle Malattie (CDC), di Taiwan e di Delegato Soprintendente corrente per la Ricerca dell'Ospedale Universitario Nazionale di Cheng Kung e Ricercatore Distinto di Divisione della Malattia Infettiva negli Istituti Di Ricerca Nazionali di Salubrità, è riconosciuto per elevare l'assistenza medica e la ricerca ed il miglioramento del benessere del pubblico nel Vietnam con il Premio della Medaglia di Ho Chi Minh e la Cittadinanza prestigiosi di Honorous di Ho Chi Minh.

Prof. Da Hsuan Feng, Vice Presidente Esecutivo Senior di NCKU, devozione umanitaria a lungo termine di Prof. Unione Sovietica elogiata in Taiwan ed all'estero. Prof. Unione Sovietica ha commentato che segue semplicemente il suo sogno poiché la gioventù ed ha si è sforzato di compiere la sua missione come intellettuale servendo il pubblico con la sua competenza medica. Essendo conoscendo al pubblico Di Taiwan come autorità sugli affari pandemici dal SAR e nell'influenza corrente H1N1, Prof. Unione Sovietica, un esperto su biologia e patologia di linfoma maligno, specialmente linfoma A cellula T EBV-associato, la patogenesi ed il meccanismo dei mutanti pre--s e hepatocarcinogenesis di HBV e la patogenesi e la terapia della sindrome hemophagocytic virus-associata, lo hanno detto durante i 3-5 anni venenti ed il suo gruppo continuerà ad esplorare l'epatite la B (HBV) ed il carcinoma epatocellulare (HCC). Recentemente Prof. Unione Sovietica ed il suo gruppo ha fatto un'altra innovazione nella ricerca di HCC e di HBV che rivoluzionerà entrambi i campi.

Dal 2001 NCKUH e CH1 hanno iniziato la collaborazione della ricerca su febbre emorragica di febbre rompiossa (DHF) con supporto tecnico da Organizzazione mondiale della sanità (WHO). Nel 2003, Prof. Ih-Jen Unione Sovietica e Prof. Ching-Chuan Liu hanno fornito il supporto tecnico per lo studio di CH1 su linfoma e su Infezione virale della Epstein-Barra e nel 2006, un progetto di ricerca di tre anni ufficiale a disposizione, l'afta epizootica (HFMD) e il lymphohistiocytosis hemophagocytic sono stati iniziati fra le tre istituzioni.

Finora, una Linea guida del Trattamento per la Mano, Afta Epizootica è stata istituzionalizzata dal Ministero Della Sanità Nel Vietnam, un workshop sulla sindrome hemophagocytic è stato tenuto nel febbraio 2008, un documento intitolato “le analisi Complete e caratterizzazione del lymphohistocytosis haemophagocytic in bambini Vietnamiti„ presto sarà pubblicato nel Giornale Britannico dell'Ematologia e due documenti su febbre emorragica di febbre rompiossa sono stati pubblicati in pubblicazioni mediche internazionali.

Altri risultati da questa collaborazione bilaterale comprendono il programma di formazione di scambio dove un chirurgo, un cardiologo ed un medico su aspersione extracorporea da CH1 sono venuto a NCKUH a ricevere un addestramento di lunghezza 6 mesi, due tecnici hanno ricevuto l'addestramento molecolare di diagnosi ed un medico ed un tecnico hanno ricevuto l'addestramento virale di isolamento, l'addestramento più dell'ematologia e di patologia a NCKUH e a NHRI. CH1 egualmente si è avvantaggiato nel bene immobile di capacità sia sulle indagini cliniche del laboratorio che della gestione, particolarmente in virologia.

NCKUH egualmente ha inviato tre residenti pediatrici per imparare la malattia infettiva ed ha partecipato ad un corso di formazione di dieci giorni su febbre emorragica di febbre rompiossa in CH1.

L'interesse principale della ricerca di Prof. Unione Sovietica è sulla patogenesi e sulla terapia mirata a delle malignità virus-associate, compreso linfoma A cellula T EBV-associato e carcinoma epatocellulare in relazione con HBV hemophagocytic e di sindrome. Ha identificato che EBV può infettare le celle di T e causare il linfoma A cellula T e la sindrome hemophago-cytic. Il Suo gruppo ha chiarito la via e l'obiettivo del segnale per la terapia. Hanno identificato i mutanti pre--s di HBV come i oncoproteins potenziali con il ER sollecitano i segnali. Identificando la via specifica del segnale, possono applicare gli agonisti di PPAR e gli inibitori di NFkB per la prevenzione e la terapia di questi disturbi immunitari virus-associati e cancri umani.

Il laboratorio di Prof. Unione Sovietica è il gruppo principale nello studio su linfoma A cellula T EVB-associato e nella sindrome hemophagocytic nel mondo. In primo luogo hanno identificato KSHV/HHV-8 nel Sarcoma di Kaposi dell'non AIDS. Il Loro gruppo egualmente in primo luogo ha identificato i mutanti pre--s di HBV negli epatociti del vetro smerigliato ed ha chiarito il significato biologico ed il suo ruolo potenziale in hepatocarcinogenesis. Ha pubblicato complessivamente più di 200 documenti nelle pubblicazioni come la Lancetta, il Sangue, il Giornale di Ricerca Clinica e l'. J. Pathol. Durante il periodo di SAR, ha servito da Direttore Generale del CDC di Taiwan. Egualmente coordina la forza convenzionale per le malattie infettive come influenza, gli enterovirus, il HIV e la tubercolosi.

Ospedale Universitario Nazionale di Cheng Kung di SORGENTE