Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il centro medico di Uc San Diego esegue l'ambulatorio complesso sulla lesione di cervello

Oltre tre decadi, un gruppo di medici mondo-riconosciuto al centro medico di Uc San Diego ha stimolato l'evoluzione di un ambulatorio complesso per distruggere i cluster pericolosi delle arterie e dei filoni nel cervello. L'integrazione degli approcci innovatori in radiologia, anestesia e chirurgia, il gruppo ha perfezionato un metodo per morire di fame sistematicamente queste lesioni di cervello anormali, arteria dall'arteria, filone dal filone.

“Verso la fine di 70s e dell'inizio degli anni 80, i gruppi di medici hanno tentato di eliminare queste lesioni durante il singolo ambulatorio, incontrante frequentemente gli episodi catastrofici di gonfiamento del cervello,„ ha detto John C. Drummond, MD, professore e anestesista al centro medico di Uc San Diego. “Oggi, con una combinazione di embolization, l'uso di un coma medico e di mettere in scena i più brevi ambulatori, i pazienti avvertono i risultati coerente buoni.„

La lesione di cervello, chiamata una malformazione arterovenosa (AVM), varia nella dimensione da meno di un - 10 centimetri di diametro. Il difetto può anche accadere nel midollo spinale e pregiudica più di 300.000 Americani all'anno. Mentre molti pazienti non mostrano segni dell'anomalia, sintomi debilitanti di esperienza di più di 10 per cento. La lesione non trattata può essere interna.

“La malformazione assomiglia ad un groviglio selvaggio dei vasi sanguigni ringhiati,„ ha detto che Hoi ha cantato “Ben„ U, MD, professore e neurochirurgo al centro medico di Uc San Diego. “Il raggruppamento delle arterie e dei filoni priva il resto del cervello di sangue. I rischi variano dalle emicranie prolungate dolorose all'emorragia massiccia.„

Come lesione “vivente„ che monopolizza l'offerta di sangue del cervello, la malformazione è difficile da eliminare. Capace del reclutamento delle offerte di sangue da altre imbarcazioni, l'anomalia è testarda, come un tumore e si svilupperà indietro se interamente non è eliminata.

Negli inizi della procedura, il gruppo chirurgico di Uc San Diego è stato affrontato ad eliminare la crescita mentre proteggeva il cervello da una variazione improvvisa e potenzialmente pericolosa nel flusso sanguigno.

Diminuzione del flusso sanguigno
“Non era fino agli anni 80 che AVMs è stato indirizzato dai radiologi come modo di pretrattamento del paziente per migliorare i risultati di chirurgia,„ ha detto Scott Olson, MD, professore clinico di aiuto e radiologo al centro medico di Uc San Diego. “Ora, facendo uso alla della tecnologia basata a catetere, possiamo interrompere spesso 50-80 per cento dei vasi sanguigni che alimentano il AVM. Con i cateteri più sottili e più flessibili della rappresentazione rotazionale 3D, ed i nuovi agenti embolic liquidi che migliorano penetrano la lesione, possiamo mirare ed eliminare più esattamente alle imbarcazioni che piombo nel AVM.„

Prima di chirurgia, i neuroradiologists attaccano la crescita embolizing, o tappando su, canali anormali di sangue con le particelle di colla. Durante il trattamento, un catetere sottile è infilato attraverso l'arteria femorale del cosciotto ed aumenta nel cervello. Una volta dentro il cervello, il catetere tesse tramite le imbarcazioni minuscole, curvanti spesso ai giri del perno di capelli, prima del raggiungimento del centro del AVM. Il neuroradiologist deve potere prevedere la crescita in uno spazio tridimensionale, rendendo giri del posteriore ed anteriori che sono soltanto millimetri di lunghezza.

“A volte l'imbarcazione piombo direttamente al AVM e può essere tappata equo facilmente. Altre volte, l'imbarcazione piombo ad una parte sana del cervello ma ha canali che si diramano per alimentare il AVM,„ ha detto Olson. “Quando state trattando un'area del cervello che può urtare il discorso e la cognizione, i pali sono alti. Fortunatamente, ad un centro medico accademico, presentiamo il vantaggio di addestramento e di nuove tecnologie avanzati al migliore ossequio i nostri pazienti.„

Un sonno profondo
Gli anestesisti avanzano hanno raffinato l'approccio al AVM inducendo un coma profondo prima e durante chirurgia. Il coma rallenta il metabolismo dell'organismo, riducente il flusso sanguigno al cervello. Rallentando l'organismo che funziona e causante un risveglio lento dall'anestesia, il cervello ha ampio tempo di adattarsi ai cambiamenti in flusso sanguigno.

“Al il coma basato a barbiturato diminuisce la scossa di rimozione del AVM, dante il momento del cervello di riabilitare e guarire. Poi progressivamente eliminando la crescita durante i mesi, con gli ambulatori multipli in breve la durata, il cervello regola ai cambiamenti senza nuocere al cervello circostante sano,„ ha detto il U.

Eliminazione della lesione
Durante la chirurgia per trattare il AVM, una sezione del cranio è eliminata per accedere al AVM. Guida da un microscopio ad alta potenza, la malformazione è cauterizzata lentamente e metodicamente. Due - cinque procedure possono essere richieste per eliminare l'intera lesione.

“Ci sono altre opzioni, quale radiazione, trattare queste malformazioni, ma i risultati sono temporanei e non cancelleranno la crescita,„ Drummond aggiunto. “Oggi, a questa chirurgia, potete paragonare gli angiogrammi e vedere i risultati permanenti. Il AVM è andato, pulisce come fischio.„

AVMs si sviluppa nell'embrione e spesso non causa i sintomi finché il paziente non sia nel loro 20s o 30s. Le complicazioni dal AVM possono manifestarsi come intervallo dei problemi neurologici compreso le emicranie, gli attacchi e l'emorragia.

“Anche se una persona soffre un'emorragia e sembra perdere la funzionalità, il danno non può essere permanente. I pazienti possono e riacquistano la funzione neurologica,„ ha detto che U. “il cervello può svegliare.„

Svegliare il cervello
Jeff Hogue, 29, un avvocato di San Diego, in primo luogo ha avvertito gli effetti di un AVM come studente universitario.

“La prima emicrania era così intensa che era quasi insopportabile,„ ha detto Hogue. “Mi ricordo pensare che qualcosa abbia dovuto essere sbagliato dentro il mio cervello.„

Mal diagnosticato come un'emicrania, il dolore ha scaduto, solo restituire una decade successivamente ha seguito dai sintomi del tipo di colpo.

“Ero nel mio ufficio ed ho avuto blocchetto del furiere che era insolito per me,„ ho detto Hogue. “Ho provato a registrare nel mio email ma le mie barrette hanno smesso di funzionare. Potrei richiamare la mia password ma il mio cervello non potrebbe comunicare con le mie barrette.„

Uno scatto ad un ospedale locale ha rivelato un AVM a 2 pollici.

“Un chirurgo ha raccomandato il Dott. U alla mia famiglia, ad esempio che il Dott. U fosse un chirurgo che avrebbe scelto per se stesso,„ ha detto Hogue.

Hogue ha trasferito al centro medico di Uc San Diego per il trattamento. È arrivato informato delle sue circostanze ma incapace di parlare o scrivere. Tre ambulatori più successivamente, ha recuperato le sue abilità motorie e di discorso. Continua a praticare la legge del bene immobile e recentemente ha ritornato da una luna di miele di Bali.

“Trattare il AVM non è facile ma sono felice di essere vivo, nessuna domanda,„ ha detto Hogue.

“Il AVM è scomparso dagli angiogrammi di Jeff,„ ha detto che U. “sta traendo giovamento da un trattamento che si è evoluto qui al centro medico di Uc San Diego per tre decadi. Le generazioni di medici hanno raffinato ed insegnato a questa tecnica. Questo risultato è qualcosa che troviate soltanto all'interno di un centro medico accademico.„

Source:

UC San Diego Medical Center