EGCg in tè verde inibisce l'infezione di influenza

La ricerca Congiunta condotta dall'Istituto Di Ricerca Centrale dell'EN di ITO, della Srl e del Professor Takashi Suzuki del Banco delle Scienze Farmaceutiche, Università di Shizuoka, ha indicato che il gallato del epigallocatechin (EGCg), un genere di catechina contenuto in tè verde, ha avuto un effetto inibitorio contro tre tipi di virus dell'influenza, compreso il virus di maiale-origine H1N1 che ha causato l'influenza pandemica nel 2009 e che il suo effetto non dipendeva dal tipo di virus. Questi risultati ancora una volta suggeriscono che il tè verde sia efficace nell'impedire l'influenza.

- Sfondo

I Virus dell'influenza sono altamente contagiosi e suscettibili della mutazione. Ecco perché l'influenza si sparge ripetutamente ogni anno. Recentemente, l'maiale-origine, nuovo tipo di influenza (H1N1) si è trasformata in in una pandemia, suscitante le gravi preoccupazioni. Facendo i Gargarismi con il tè verde già è risultato impedire l'inizio di influenza stagionale. È stato evidente che catechina, un tipo importante di polifenolo in tè verde, giochi un ruolo principale nella prevenzione dell'infezione di influenza e che, fra i tipi differenti di catechine, EGCg video la più forte attività antivirale. Abbiamo condotto gli esami per vedere se EGCg egualmente mostra l'attività antivirale contro il nuovo tipo di virus H1N1, indipendentemente dai sottotipi virali. (Le richieste di Brevetto sono state riempite per gli argomenti relativi.)

- Contenuto di Ricerca

Le Soluzioni che contengono tre tipi di virus compreso il virus H1N1 erano miste con EGCg hanno estratto da tè verde. La miscela si è aggiunta alle celle coltivate, che sono state infettate così. Le celle sono state incubate per un periodo dell'insieme ed il numero delle celle infettate è stato contato. La concentrazione di EGCg a cui l'infezione virale è stata inibita a 50% del livello di infezione senza EGCg è stata calcolata.

- Risultati

Gli esperimenti hanno indicato che EGCg ha impedito le infezioni virali di influenza alle concentrazioni più basse che l'Amantadina (una droga usata per impedire e trattare influenza). Una concentrazione tipica di EGCg in tè verde infusa da una teiera è riferita come 5,000-7,000 micromoles/L. Di Conseguenza, questi risultati indicano che il tè verde ha diluito la volta 1.000 o più è efficace dividere in due le infezioni da tre tipi di virus, compreso H1N1.

Lo studio ha indicato che EGCg ha contenuto in tè verde ha potenziale di inibire l'infezione di influenza indipendentemente dal suo tipo e suggerito ancora una volta che il tè verde fosse efficace nell'impedire l'influenza.

En di Ito di SORGENTE, Srl.