Frode di sanità domestica: il terapista fisico di Detroit-area si dichiara colpevole

la veglia di Jessica del residente di Detroit-area si è dichiarata colpevole oggi per il suo ruolo in uno schema di frode di sanità domestica di Detroit-area, Attorney General di aiuto annunciato Lanny Breuer della divisione criminale; Gli Stati Uniti Avvocato per il distretto orientale del Michigan Barbara L. McQuade; Agente speciale Andrew in carica G. Arena dell'ufficio di campo di Detroit del FBI; e agente speciale Lamont in carica Pugh III del ministero dei servizi sanitari e sociali, ufficio degli Stati Uniti della regione del Chicago dell'ispettore generale (HHS-OIG).

Veglia, 34, dichiarati colpevole oggi ad un conteggio della cospirazione per commettere frode di sanità prima della cappa di pagina di Denise del giudice del tribunale di prima istanza degli Stati Uniti del distretto orientale del Michigan. Alla condanna, prevista per il 27 maggio 2010, la veglia affronta una sentenza massima di 10 anni in prigione e un'ammenda $250.000.

Secondo i documenti di richiesta, veglia, un terapista fisico autorizzato, ammesso che ha cominciato a lavorare approssimativamente settembre 2008 come terapista a tutti gli American Home Care Inc. ed ha associato le entità (tutto l'americane). Tutto l'americano preteso per fornire ai servizi sanitari domestici ai beneficiari di Assistenza sanitaria statale nell'area di Detroit, compreso i servizi di terapia fisica ed occupazionale. La veglia ha ammesso che lei ed altri co-cospiratori hanno creato i file fittizi di terapia, sembrando documentare i servizi di terapia fisica ed occupazionale forniti ai beneficiari di Assistenza sanitaria statale, quando in effetti nessun tali servizio aveva avuto luogo.

La veglia ha ammesso che il suo ruolo nella cospirazione era di firmare i documenti, compreso l'inizio dei pacchetti di cura, ricertificazione si forma e documenti di scarico che hanno facilitato la capacità di tutto l'americano di fatturare Assistenza sanitaria statale per salubrità domestica visualizza. Questi documenti hanno permesso che tutti americani cominciassero, continuassero o concludessero il trattamento preteso dei pazienti e del ciclo di fatturazione di Assistenza sanitaria statale. La veglia ha ammesso che era pagata fra $80 e $100 dai proprietari di tutto l'americano per ogni modulo che ha firmato. Nel totale, la veglia era pagata più di $127.000 per la firma dei moduli. Nel corso dello schema fatto pagare nell'atto d'accusa, i documenti firmati veglia usati per giustificare circa $2,375 milioni nei reclami di salubrità domestica pagati da Assistenza sanitaria statale a tutto l'americano per veglia dei pazienti o non hanno veduto mai o per cui i servizi sanitari della casa erano medicamente inutili. La veglia ha ammesso che ha saputo che i file ha contribuito a falsificare sono stati utilizzati per giustificare le fatturazioni fraudolente ad Assistenza sanitaria statale.

Questo caso sta perseguendo dall'avvocato di prova senior che John K. Neal e dall'avvocato di prova Gejaa T. Gobena della sezione della frode della divisione criminale. Il caso sta studiando dal FBI e dall'ufficio di HHS dell'ispettore generale (HHS-OIG). La cassa è stata portata come componente della forza di colpo di frode di Assistenza sanitaria statale, sorvegliata dalla sezione della frode della divisione criminale e dall'ufficio dell'avvocato degli Stati Uniti per il distretto orientale del Michigan.

Dal loro inizio nel marzo 2007, le operazioni della forza di colpo in sette distretti hanno ottenuto gli atti d'accusa di più di 500 persone che hanno fatturato collettivamente erroneamente il programma di Assistenza sanitaria statale per più di $1 miliardo. Inoltre, i centri di HHS per Assistenza sanitaria statale ed i servizi di Medicaid, lavoranti insieme con il HHS-OIG, stanno intraprendendo le azione alla responsabilità di aumento e fanno diminuire la presenza di fornitori fraudolenti.

Source:

U.S. Department of Justice