Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

La ricerca suggerisce che l'estratto del seme del melograno potrebbe stimolare le contrazioni uterine

Il gruppo ha identificato beta-sitosterolo - uno steroide che può inibire l'assorbimento di colesterolo nell'intestino - come il componente principale dell'estratto del seme del melograno. La ricerca suggerisce che l'estratto del melograno potrebbe essere usato come stimolante naturale per incoraggiare l'utero a contrarrsi durante il lavoro.

Il succo del melograno è pensato per avere una serie di indennità-malattia, dall'abbassamento il colesterolo e della pressione sanguigna alla protezione contro alcuni cancri, ma finora non c'è stato prova per dimostrare i sui effetti sull'utero. I ricercatori hanno studiato l'estratto del seme del melograno - più altamente concentrato che il succo del melograno - ed il suo effetto sui campioni uterini del muscolo liscio.

Il professor la Sue Wray, dal dipartimento dell'università della fisiologia, ha detto: “Lo studio precedente ha suggerito che i beni antiossidanti ed antinfiammatori del melograno avessero un impatto positivo su salubrità. Abbiamo voluto capire il suo effetto sulle contrazioni uterine per aiutarci ad esaminare le nuove modalità di cura delle donne che possono avvertire i lavori difficili. Corrente la sola droga disponibile per curare le donne con un utero male di contratto è l'ossitocina, un ormone che funziona soltanto circa 50% del tempo.

“Per noi è importante studiare come l'utero funziona e che cosa accade quando non si contrae normalmente in moda da non dovere subire le donne che avvertono i problemi durante il lavoro l'ambulatorio principale per consegnare un bambino in buona salute.„

Il Dott. Sajeera Kupittayanant, dall'istituto di Suranaree di scienza, spiega: “Abbiamo trovato che beta-sitosterolo era il componente principale dell'estratto del melograno, uno steroide presente in molti specie dell'impianto, ma particolarmente ricco in seme del melograno. Abbiamo aggiunto l'estratto ai campioni di tessuto dell'utero dagli animali ed abbiamo trovato che le celle di muscolo hanno aumentato la loro attività. Il nostro lavoro suggerisce che l'aumento sia dovuto un aumento in calcio, che è necessario in modo che tutto il muscolo da contrarrsi, ma essere influenzato solitamente dagli ormoni, dagli impulsi nervosi e da alcuni trattamenti della droga.

“Il punto seguente è di studiare come beta-sitosterolo in estratto del melograno potrebbe aumentare il calcio, ma potrebbe risultare essere un passo avanti significativo nell'identificazione dei modi nuovi di trattamento del lavoro disfunzionale.„

La ricerca, pubblicata nelle scienze riproduttive, supporterà il lavoro che è condotto ad un nuovo centro dedicato a migliorare le esperienze di gravidanza e di parto per le donne attraverso il mondo. Il centro per le migliori nascite riunirà i ricercatori ed i clinici per migliorare la comprensione nelle aree quali lavoro prematuro, l'aborto ricorrente ed il lavoro prolungato.