Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Rapporto: L'industria biomedica della California affronta le sfide senza precedenti

L'industria biomedica è una dei settori recessione-più resilienti nell'economia duramente colpita della California e di un driver critico di innovazione, della crescita di processo e del reddito che contribuirà a piombo lo stato al miglioramento della situazione economica, secondo un rapporto rilasciato oggi dall'Istituto di Sanità della California (CHI) e dal PricewaterhouseCoopers LLP (PwC).  Ma, il rapporto indica i segni che l'industria biomedica della California sta affrontando le sfide senza precedenti e che la sua direzione biomedica sta provanda mentre altre regioni competono per i processi biomedici di fabbricazione e della ricerca.

Come componente del rapporto, nel novembre 2009 l'Istituto e PricewaterhouseCoopers di Sanità della California hanno affidato un'indagine di 200 dei datori di lavoro biomedici di piombo dello stato circa la loro prospettiva per l'industria e le sfide e le opportunità che di tasto affronta. Sulla Base delle evoluzioni dell'occupazione, l'indagine ha trovato che il settore sta tenendo con calma e posizionato per crescita futura, ma resta vedere quanto di quella crescita avrà luogo nella California.

I risultati Chiave dell'indagine sono:

  • L'anno scorso, quasi due terzi (64 per cento) delle società biomediche della California hanno mantenuto o ampliato la loro mano d'opera, mentre altre parti dell'economia della California hanno veduto i declini ripidi ed i livelli di più alta disoccupazione in tre quarti di un secolo.  
  • Nel Corso dei due anni futuri, 81 per cento delle società biomediche pensa mantenere o aumentare la loro mano d'opera nella California.  
  • Due Terzi delle società biomediche egualmente pensano aumentare il loro fuori della mano d'opera fabbricante dello stato nel corso dei due anni futuri.  Più mezzo (58 per cento) prevedi l'ampliamento della loro mano d'opera di ricerca e sviluppo fuori della California.

“La California è il luogo di nascita di biotecnologia e l'innovazione biomedica del nostro stato consegna non solo gli avanzamenti globali nella sanità ma i processi che determinano la nostra economia,„ ha detto David Gollaher, il Ph.D., presidente e direttore generale del "CHI". “Mentre l'industria biomedica ha stagionato la recessione, affronta le sfide senza precedenti - accedi a a capitale, alla crisi educativa di finanziamento ed alla riforma circostante di sanità di incertezza. Ora più che mai, il sostentamento economico dell'industria biomedica della California dipende dalle decisioni prese a Sacramento e Washington.„

Corrente, la California è domestica alla più grande concentrazione di società biomediche nel mondo.  L'industria biomedica della California direttamente impiega 274,000 persone, rappresentanti uno in sei dei 1,6 milione processi biomedici negli Stati Uniti, secondo l'analisi di PwC dell'Ufficio delle statistiche Di lavoro e degli archivari società-specifici con la Commissione delle Operazioni di Borsa.  L'industria supporta più di 750.000 diretti e processi indiretti per tutto lo stato ed è il settore secondo più esteso della mano d'opera alta tecnologia della California.

Inoltre, l'industria biomedica della California attira la più grande parte di finanziamento di capitali di rischio (VC) di tutta l'industria nella California e di qualunque altro stato, ricevendo 42 per cento di tutti gli investimenti di capitali di rischio nelle società dell'apparecchio medico e di Biotech nazionalmente.  Di conseguenza, ci sono corrente 869 prodotti biofarmaceutici in via di sviluppo nello stato, dallo sviluppo preclinico e clinico con la registrazione.  Quasi un terzo della conduttura (272 prodotti) mette a fuoco sul trattamento del cancro, secondo la ricerca 2009 da Salubrità dell'IMS.

“Stiamo vivendo in un periodo di avanzamento scientifico e tecnologico straordinario che non solo cambierà il futuro di medicina ma anche avere economico, le implicazioni politiche e finanziarie per la sanità di modo è consegnata la decade prossima,„ ha detto Tracy T. Lefteroff, partner nazionale di scienze biologiche per PricewaterhouseCoopers. “Possiamo vedere l'importanza dei contributi dal settore biomedico nei reticoli di nuovo pubblico e investimenti privati come VC finanziamento, finanziando per espansione capitale e M&A e un servizio fatto rivivere per le offerti come pure crediti fiscali pubblici ed incentivi per rifornire la R & S di combustibile.  La California lungamente è stata alla prima linea della rivoluzione di scienze biologiche a causa del suo ecosistema unico dei beni biomedici ed ha un interesse acquisito nella continuazione agire in tal modo.  In gioco è l'eredità dello stato di innovazione scientifica quella pazienti dei vantaggi intorno al mondo.„

Processi che Tengono Con Calma

Dopo gli anni di espansione rapida, la mano d'opera biomedica della California ha avvertito la crescita modesta nel 2008, aggiungendo quasi 3.000 processi ed aumentando 1 per cento da quasi 271.000 processi nel 2007. I settori biomedici dello stato comprendono gli apparecchi medici, strumenti e sistemi diagnostici (111.942 impiegati), biopharmaceuticals (81.268 impiegati), la ricerca accademica (43.038 impiegati), commercio all'ingrosso (31.920 impiegati) e servizi di laboratorio (5.390 impiegati), secondo il rapporto.

Mentre la recessione ha intensificato, i settori alta tecnologia di tutto stato hanno ridotto le dimensioni di.  L'industria biomedica della California ha sparso 2.572 processi o meno di 1 per cento della sua mano d'opera fra Marzo 2008 e Marzo 2009, cessanti il periodo con 272.181 processo. Durante questo periodo di sollevazione economica, l'industria biomedica legata con fabbricazione aerospaziale per la perdita di percentuale più piccola fra le industrie alta tecnologie in California.  Le perdite del posto di lavoro Biomediche soprattutto sono state determinate dal declino di 2.955 posizioni negli apparecchi medici e nelle industrie di commercio all'ingrosso, che sono stati compensati da un guadagno di 428 posizioni nella ricerca accademica, in biopharmaceuticals e nei servizi di laboratorio.

Persino Durante la recessione e malgrado un leggero calo nell'occupazione biomedica in tutto lo stato, tutti e quattro le dei cluster biomedici di piombo dello stato si sono sviluppati dal marzo 2008 al marzo 2009 secondo dei i dati livelli della contea:

Marzo 2008 Crescita Biomedica Biomedica Biomedica di Occupazione della Mano D'opera del Cluster del Marzo 2009 --------------------------------------------------------------- Area di San Francisco Bay 51.347 51.886 1,0% Los Angeles 44.156 45.064 2,1% Contea di Orange 30.052 30.386 1,1% San Diego 23.545 24.123 2,5%

Access a Capitale

Secondo il PricewaterhouseCoopers/Rapporto Nazionale di MoneyTree di Associazione dei Capitali Di Rischio Con i dati forniti da Thomson Reuters, le società di scienze biologiche della California hanno attirato $2,6 miliardo in finanziamento di capitali di rischio nel 2009, giù da $3,5 miliardo nel 2008 ma ancora più di qualunque altro settore alta tecnologia nello stato. Malgrado il rallentamento in finanziamento, le società di scienze biologiche della California hanno continuato a espandersi.

I Dichiaranti all'Indagine di "chi"-PwC anticipano che i due anni futuri li troveranno in un reticolo di tenuta nel migliore dei casi, traversando i rischi e gli eventi che non hanno non fa parte dell'esperienza biomedica dell'industria.

  • Più Di tre quarti dei quadri esaminati (78 per cento) prevede l'attività ampliata di M&A con consolidamento accelerato dell'industria.
  • Più mezzo (52 per cento) pensi vedere un aumento nei fallimenti, che erano virtualmente inascoltati nell'industria prima del 2008. Soltanto 4 per cento prevedono una riduzione dei fallimenti.
  • Dal lato positivo, quasi a metà (48 per cento) predica che i redditi aumentati e 44 per cento invitare i redditi per rimanere con calma.
  • Quasi un quarto dei dichiaranti prevede un'espansione nell'investimento di R & S e nell'accesso a capitale e 40 per cento credono che ci sia un aumento in IPOs biomedico nel corso dei due anni futuri.

Ostacoli Alla Crescita

Esamini i dichiaranti stimati come i punti chiave urteranno la crescita futura:

  • Chiesto Notizie sull'impatto delle emissioni sulla capacità dell'industria di tenere la ricerca biomedica, l'innovazione e l'investimento nella California, dichiaranti hanno allineato quanto segue come estremamente importante: tasse corporative (72 per cento), incentivi fiscali per innovazione (69 per cento) e la preparazione della mano d'opera (62 per cento).
  • Chiesto Notizie sulle più grandi minacce contro la crescita dell'industria durante i cinque anni futuri, dichiaranti stimati il seguente come estremamente importante: controlli dei prezzi/intervento del governo (88 per cento), Stati Uniti Food and Drug Administration (84 per cento) rischio-avversi, protezioni della proprietà intellettuale (56 per cento) ed accesso a capitale (52 per cento).  
SORGENTE PricewaterhouseCoopers LLP