Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

i sanofi-aventis riferisce 2009 quarti trimestri ed i redditi netti annui

Commentando la prestazione 2009 del gruppo, il direttore generale Christopher A. Viehbacher di sanofi-aventis ha detto, “2009 era il primo anno di entrata in vigore della nostra nuova strategia. I punti importanti già sono stati raggiunti nel rafforzamento delle nostre piattaforme della crescita e nel rinforzo della nostra conduttura di R & S mentre consegnano un ENV a due cifre (1) crescita„.

Prestazione annua 2009 (3) amplificato dalle nostre piattaforme di crescita

  • Forte prestazione dalle nostre piattaforme di crescita migliorate tramite le acquisizioni: I mercati emergenti (+19,0%), il diabete (+19,4%), vaccini (+19,2%), sanità del consumatore (+26,8%), in gran parte hanno stampato in offset l'impatto di concorrenza generica per Eloxatin® negli Stati Uniti e Plavix® in Europa  
  • Vendite del vaccino antiinfluenzale dell'euro 1.062 milioni compreso l'euro 440 milione vendite A/H1N1. Le vendite di Pentacel® hanno raggiunto l'euro 341 milione negli Stati Uniti.  
  • Lancio di Multaq® negli Stati Uniti sul cingolo; approvazione anche accordata l'Unione Europea, nel Canada, in Svizzera, nel Brasile e nel Messico  
  • 2009 regolato ENV a parte i punti selezionati (2) su 13,1% ai tassi di avvicendamento costanti all'euro 6,49, coerente con orientamento  
  • Dividendo proposto dell'euro 2,40 per azione (contro l'euro 2,20 pagato nel 2009), 25 maggio 2010 pagabile

Esecuzione sul nostro programma di trasformazione

  • Piattaforme di crescita di rinforzo nel 2009 con l'euro 6,6 miliardo investiti in 33 nuove associazioni ed acquisizioni
  • Creazione di una piattaforma di sanità del consumatore degli Stati Uniti con la riuscita offerta per aggiudicazione per Chattem
  • Risultati significativi nella R & S: priorità del portafoglio completata; 60% del portafoglio di sviluppo nel biologics ed in vaccini; licenze ed acquisizioni multiple; BSI-201, cabazitaxel e muoversi otamixaban in avanti

orientamento 2010

  • Malgrado concorrenza generica prevista e dato la prestazione delle piattaforme della crescita, i sanofi-aventis prevede la crescita (4) nell'affare ENV (2) ai tassi di avvicendamento costanti da essere fra 2% e 5% nel 2010, eccetto gli eventi avversi imprevisti importanti. Questo orientamento non considera la concorrenza generica potenziale per Lovenox®.

(1) ha regolato l'ENV a parte i punti selezionati ai tassi di avvicendamento costanti; (2) vede l'appendice 9 per le definizioni degli indicatori finanziari e l'appendice 6 per i dettagli dei punti selezionati; (3) la crescita nelle vendite nette è espressa ai tassi di avvicendamento costanti salvo indicazione contraria (vedi l'appendice 9 per una definizione); (4) questo preventivo della crescita è del 2009 affare basato ENV dell'euro 6,61; vedi l'appendice 9 per la definizione

2009 quarti trimestri e vendite nette annue

Salvo indicazione contraria, tutte le figure di crescita di vendite in questo comunicato stampa sono indicate ai tassi di avvicendamento costanti (2).

Nel quarto trimestre di 2009, i sanofi-aventis hanno generato le vendite nette dell'euro 7.361 milione, su 3,8% su una base riferita. I movimenti di tasso di avvicendamento hanno avuti un effetto sfavorevole di 5,1 punti percentuali, di cui circa 60% era dovuto l'indebolimento del dollaro di Stati Uniti contro l'euro. Ai tassi di avvicendamento costanti ed a fare fronte ai mutamenti in struttura (in particolare il consolidamento di Zentiva e del miscuglio), le vendite nette sono aumentato di 8,9%. A parte i cambiamenti in struttura ed ai tassi di avvicendamento costanti, la crescita organica di vendite nette del quarto trimestre era 5,6%.

Per 2009 annuo, le vendite nette sono aumentato di 6,3% all'euro 29.306 milioni. I movimenti di tasso di avvicendamento hanno avuti un effetto favorevole di 1,0 punti percentuali. L'apprezzamento del dollaro di Stati Uniti (ed in misura inferiore di Yen) contro l'euro più dell'effetto sfavorevole di varie valute. Ai tassi di avvicendamento costanti e dopo avere considerato i cambiamenti nella struttura (soprattutto il consolidamento di Zentiva e miscuglio nel secondo trimestre e nella conclusione della commercializzazione di Copaxone® dai sanofi-aventis l'America settentrionale nell'efficace 1° aprile 2008), le vendite nette sono aumentato di 5,3%. A parte i cambiamenti in struttura ed ai tassi di avvicendamento costanti, la crescita organica di vendite nette nel 2009 era 4,0%.

Prodotti farmaceutici

Le vendite nette del quarto trimestre per l'affare dei prodotti farmaceutici erano euro 6.263 milioni, su 2,7%. Per 2009 annuo, le vendite nette dei prodotti farmaceutici sono aumentato di 3,7% all'euro 25.823 milioni.

Prodotti di nave ammiraglia (5)

Cambi a cambiamento a 2009 Q4 milioni costanti di costante 2009 di tassi di avvicendamento di vendite nette di tassi di avvicendamento di vendite nette degli euro Lantus (R) 763 +16,7% 3.080 +22,5% Lovenox (R) 754 +8,1% 3.043 +8,8% Plavix (R) 570 -11,6% 2.623 +0,2% Taxotere (R) 533 +4,1% 2.177 +6,1% Aprovel (R) 317 +6,9% 1.236 +4,7% Eloxatin (R) 67 -80,5% 957 -34,7% Apidra (R) 37 +30,0% 137 +38,8% Multaq (R) 12 25

Le vendite nette di Lantus®, la marca principale dell'insulina del mondo, erano euro 763 milioni nel quarto trimestre di 2009, un aumento di 16,7%. Il prodotto ha riferito la crescita solida di 16,8% negli Stati Uniti, all'euro 460 milioni, amplificato tramite uso aumentato della penna dell'iniezione di SoloSTAR®. “Nella regione di altri paesi„, le vendite nette di Lantus® erano su 36,7% all'euro 104 milioni. in Europa, le vendite sono aumentato di 8,4% (all'euro 199 milioni), malgrado una prestazione più debole in Germania. Per 2009 annuo, con le vendite mondiali dell'euro 3.080 milioni (+22,5%) guidati da SoloSTAR®, Lantus® si sono trasformati nel prodotto di successo del gruppo in termini di vendite nette consolidate. Negli Stati Uniti, il contributo di SoloSTAR® alle nuove prescrizioni dei prodotti della famiglia di Lantus® ha raggiunto 26,4% dall'estremità dicembre (IMS NPA dicembre 2009), un aumento di 6,7 punti percentuali contro il periodo comparabile di 2008. Nel 2009, ClikSTAR®, una nuova penna riutilizzabile per l'amministrazione di Lantus® e/o di Apidra®, è stato lanciato parecchi paesi e nel Canada dell'Unione Europea. Con ClikSTAR® e SoloSTAR®, i sanofi-aventis ora offre una gamma completa di penne dell'iniezione che lo rendono più facile affinchè i pazienti usino l'insulina. ClikSTAR® corrente sta valutando dagli Stati Uniti Food and Drug Administration (FDA).

(5) vede l'appendice 2 per una spaccatura geografica del sottoprodotto consolidato di vendite nette.

Vendite nette dell'insulina rapida-agente Apidra® analogico aumentato di 30,0% nel quarto trimestre all'euro 37 milioni. Le vendite annue erano su 38,8% all'euro 137 milioni, guidato dal lancio di SoloSTAR® Apidra® negli Stati Uniti nel 2009.

Lovenox®, l'eparina a basso peso molecolare principale sul servizio, riferito ad una crescita di 8,1% vendite del quarto trimestre all'euro 754 milioni, con una prestazione migliore negli Stati Uniti (su 9,2% all'euro 443 milioni). Per 2009 annuo, le vendite nette del prodotto erano su 8,8% guidati dalla prestazione in Europa (su 13,7% all'euro 890 milioni) e “nella regione di altri paesi„ (su 14,8% all'euro 331 milione).

Taxotere® ha registrato le vendite nette del quarto trimestre dell'euro 533 milioni, su 4,1%. Per 2009 annuo, il prodotto ha inviato i 6,1% aumenti nelle vendite nette all'euro 2.177 milioni. Ad ottobre, i sanofi-aventis hanno presentato una richiesta per approvazione commercializzante in Europa per Taxotere® come trattamento ausiliario per il cancro al seno della fase iniziale senza partecipazione di linfonodo. A novembre, l'AME ha approvato una nuova singola formulazione della fiala Taxotere® in Europa. Questa nuova formulazione egualmente file per approvazione negli Stati Uniti nel dicembre 2008. Un dossier pediatrico di dati su Taxotere® è stato presentato per approvazione regolatrice negli Stati Uniti nel novembre 2009, in risposta alla richiesta scritta priore di FDA.

Le vendite nette di Eloxatin® nel quarto trimestre erano giù 80,5% all'euro 67 milioni e soltanto 1,1% rappresentato delle vendite totali dei prodotti farmaceutici. Questa prestazione riflette l'introduzione del generico negli Stati Uniti nell'agosto 2009. Le vendite del quarto trimestre negli Stati Uniti erano giù 97,4% all'euro 7 milioni. Per 2009 annuo, le vendite nette del prodotto hanno diminuito da 34,7% all'euro 957 milioni.

Il lancio di Multaq®, il primo antiaritmico con un vantaggio clinico nella diminuzione dell'ospedalizzazione cardiovascolare in pazienti con la fibrillazione atriale da approvare, è sul cingolo con le vendite nette dell'euro 12 milioni nel quarto trimestre e dell'euro 25 milioni per l'anno completo di 2009. Negli Stati Uniti, il progresso significativo è stato raggiunto con il risarcimento di cura gestita basato sui dati pharmaco-economici in modo convincente e sulla prova clinica. Fin qui, quasi 60% delle vite coperte sono rimborsabili con stato favorevole del formulario del livello 2. Le tendenze di prescrizione sono in conformità con le aspettative, con più di 90.400 prescrizioni cumulative nel 2009 (NPA dell'IMS). Il 30 novembre 2009, la Commissione Europea ha rilasciato l'autorizzazione di vendita per Multaq®. Nel gennaio 2010, la Germania era il primo paese per lanciare Multaq® nell'Unione Europea. Multaq® egualmente è commercializzato nel Canada ed in Svizzera ed è stato approvato nel Brasile e nel Messico. Nel novembre 2009, i sanofi-aventis hanno iniziato RealiseAF, una nuova registrazione importante destinata per migliorare la comprensione del profilo di rischio cardiovascolare dei pazienti della fibrillazione atriale e per caratterizzare i loro risultati cardiovascolari. Questa registrazione è mirata a per includere oltre 10.000 pazienti universalmente con la fibrillazione atriale.

Presenza mondiale (2) di Plavix®/Iscover®

La presenza mondiale del quarto trimestre di Plavix® ha raggiunto l'euro 1.614 milioni (+1,0%). Le prestazioni negli Stati Uniti (+11,3%, vendite nette consolidate da Bristol Myers Squibb) e “nella regione di altri paesi„ (+17,3%) più delle vendite diminuiscono in Europa (- 30,8%). Le vendite in Europa sono state urtate negativamente dall'accelerazione di concorrenza generica, pricipalmente basata su un sale differente di clopidogrel. Le vendite in Francia (Clopidogrel compreso Winthrop®) sono caduto da 42,1%. In Francia, il gruppo ha lanciato un generico autorizzato di Plavix®, Clopidogrel Winthrop® (solfato dell'idrogeno del clopidogrel) nel quarto trimestre. Di conseguenza, i sanofi-aventis hanno conservato 56% delle unità totali di clopidogrel in Francia (settimana scorsa del dicembre 2009). Nel Giappone, Plavix® ha continuato il suo successo, con le vendite nette su 49,7% all'euro 102 milioni nel quarto trimestre.

Per 2009 annuo, la presenza mondiale di Plavix® ha aumentato di 6,2% all'euro 6.782 milioni. Le vendite giapponesi (euro 339 milioni) hanno mostrato la crescita robusta di 58,9%, catturante per la prima volta la presenza del prodotto “nella regione di altri paesi„ sopra l'euro 1 miliardo (euro 1.152 milioni, su 14,4%).

(2) vede l'appendice 9 per le definizioni degli indicatori finanziari

Presenza mondiale di Plavix®/Iscover®: spaccatura geografica

Cambi a cambiamento a 2009 milioni costanti costanti di tassi di avvicendamento degli euro Q4 2009 tassi di avvicendamento Europa i 311 -30,8% 1.604 -10,3% Stati Uniti altri 992 +11,3% 4.026 +12,8% paesi 311 +17,3% 1.152 +14,4% TOTALI 1.614 +1,0% 6.782 +6,2%

Presenza mondiale (2) di Aprovel®/Avapro®/Karvea®

La presenza mondiale del quarto trimestre di Aprovel® era su 3,1%, all'euro 503 milioni. Europa ha veduto un declino di 0,8%, principalmente riflettente la concorrenza dal generico in Spagna e nel Portogallo nell'indicazione di monoterapia. La presenza mondiale di anno 2009 pieni di Aprovel ha aumentato leggermente (entro 1,7%) all'euro 2.012 milioni.

Presenza mondiale di Aprovel®/Avapro®/Karvea®: spaccatura geografica

Cambi a cambiamento a 2009 milioni costanti costanti di tassi di avvicendamento degli euro Q4 2009 tassi di avvicendamento Europa i 245 -0,8% 982 +0,8% Stati Uniti altri 125 -2,1% 524 -1,6% paesi 133 +17,5% 506 +7,2% TOTALI 503 +3,1% 2.012 +1,7%

Altri prodotti farmaceutici

Negli Stati Uniti, le vendite nette dell'ipnotico Ambien® CR® hanno raggiunto l'euro 117 milioni (+1,9%) nel quarto trimestre e l'euro 497 milioni (+0,9%) per l'anno completo. Nel Giappone, Myslee, l'ipnotico principale sul servizio, continuato per consegnare una buona prestazione con una crescita di vendite nette del quarto trimestre di 10,6% (all'euro 55 milioni) e una crescita completa di anno di 15,2% (all'euro 194 milioni).

Le vendite nette del quarto trimestre di Allegra® sono caduto da 16,4%, con l'introduzione del generico di Allegra® D-12 nello stato unito a novembre che pregiudica avversamente le vendite degli Stati Uniti del prodotto (- 41,9% all'euro 46 milioni). Nel Giappone, Allegra® continua a svilupparsi, con le vendite che aumentano di 12,8%. Per l'anno completo, le vendite di Allegra® hanno raggiunto l'euro 731 milione, giù 2,6%.

Le vendite nette del quarto trimestre di Copaxone® erano euro 118 milioni, un aumento di 16,7%. La conclusione della commercializzazione del prodotto dai sanofi-aventis l'America settentrionale nell'efficace 1° aprile 2008 piombo ad un declino 23,8% nelle vendite nette consolidate di Copaxone® nel 2009. I pagamenti raccolti dai sanofi-aventis sulle vendite di Copaxone® in America settentrionale si fermeranno alla fine del primo trimestre di 2010.

Il 1° marzo 2010, i sanofi-aventis saranno responsabile commerciale completo di Xyzal® negli Stati Uniti.

(2) vede l'appendice 9 per le definizioni degli indicatori finanziari

Sanità del consumatore

L'affare di sanità del consumatore ha inviato le vendite nette del quarto trimestre dell'euro 405 milioni, una crescita organica dinamica di riflessione,) ai tassi di avvicendamento costanti e su una base costante della struttura di +19,1% o (di 36,1% di aumento ed il consolidamento di attività di salubrità del consumatore di Zentiva. Le vendite mondiali delle marche di nave ammiraglia del gruppo otto (Doliprane®, Essentiale®, NO--Spa®, Maalox®, Enterogermina®, Magne B6®, Dorflex®, Lactacyd®) sono aumentato di 42,3% nel quarto trimestre. Per 2009 annuo, le vendite nette di sanità del consumatore erano euro 1.430 milioni, rappresentando la crescita di anno in anno di 26,8% (o di +8,1% su una base costante della struttura ed ai tassi di avvicendamento costanti). Le otto marche di nave ammiraglia si sono sviluppate da 22,1% per l'anno completo, in gran parte guidato da Doliprane® e da Essentiale®. Oenobiol, la guida francese nei supplementi nutrizionali per salubrità e bellezza (vendite dell'euro 58 milioni nel 2008) è stato consolidato all'inizio di dicembre.

Nel gennaio 2010, i sanofi-aventis hanno firmato gli accordi stabilire una nuova società a capitale misto di sanità del consumatore in Cina con il gruppo farmaceutico di Minsheng. La società a capitale misto progettata del sanofi-aventis-Minsheng soprattutto metterà a fuoco sulle vitamine e sui supplementi minerali, il più grande segmento di sanità del consumatore in Cina, in cui Minsheng ha stabilito una forte presenza.

A seguito di riuscita conclusione l'8 febbraio dell'offerta per aggiudicazione per Chattem, una società principale di sanità del consumatore degli Stati Uniti, sanofi-aventis è diventato il giocatore quinto più grande di sanità del consumatore nel mondo misurato dai redditi combinati del prodotto. Chattem fornisce una forte piattaforma per la conversione potenziale delle medicine di prescrizione, quale Allegra®, a stato non quotato in borsa negli Stati Uniti.

Generico

Le vendite nette del quarto trimestre dell'affare del generico erano euro 333 milioni, un aumento di 253%. Questa tariffa soprattutto riflette il consolidamento di Zentiva, di Kendrick e del miscuglio dal secondo trimestre, accoppiato con la crescita organica della singola cifra bassa (+2,1% su una base costante della struttura ed ai tassi di avvicendamento costanti). Per 2009 annuo, le vendite nette per l'affare del generico quasi hanno triplicato l'euro alla crescita 1.012 milioni (o +8,7% su una base costante della struttura ed ai tassi di avvicendamento costanti). La nuova piattaforma del generico in Europa, combinando le operazioni di Zentiva e dei sanofi-aventis, ora è completamente - operativa.

Salute degli animali

Merial, una società principale di salute degli animali e una consociata di esclusiva proprietà dei sanofi-aventis dal 18 settembre 2009, le vendite registrate del quarto trimestre di $593 milioni, su 3,9% (o su +12,9% su una base riferita). Questa prestazione è stata determinata dal servizio dei ruminanti nel Brasile ed ha sostenuto la crescita dei vaccini degli animali domestici e della concessione aviaria. Le vendite di Frontline® e dell'altro fipronil hanno basato i prodotti aumentati di 1,1% - $162 milioni.

Malgrado un ambiente economico provocatorio, le 2009 prestazioni annue di Merial erano resilienti, con le vendite nette di $2.554 milioni, su 0,4% (o scoli 3,4% su una base riferita), incastrato tramite una diminuzione nelle vendite dei vaccini di BTV (virus della linguetta blu) che seguono un ad alto livello delle vendite dei vaccini di BTV nel 2008. Le vendite nette di Frontline® ed altri prodotti basati fipronil avevano luogo giù 1,5% a $996 milioni come conseguenza di un declino nel consumo domestico nel servizio animale di sanità del tambuccio ed in un ambiente sempre più non Xerox negli Stati Uniti. Le vendite nette dei vaccini sono aumentato di 4,4% - $794 milioni, guidato tramite la crescita di 8,4% nei vaccini degli animali domestici ed in vaccini recentemente lanciati nei segmenti dei maiali ed aviari.

L'esercizio dell'opzione per combinare Merial e Intervet/Schering arano, essendo altamente probabili, sanofi-aventis hanno riconosciuto il contributo da Merial su una riga separata, “reddito netto dall'affare di Merial„ (le vendite di Merial non sono consolidate) conformemente a IFRS 5.

Affare umano dei vaccini

L'affare umano dei vaccini ha consegnato la forte crescita del quarto trimestre di 64,6% nelle vendite nette consolidate all'euro 1.098 milioni guidati dalla prestazione della sua concessione di influenza. Sanofi Pasteur ha inviato un anno record in vaccini antiinfluenzali con le vendite dell'euro 1.062 milioni. Le 2009 vendite nette annue hanno coltivato da 19,2% all'euro 3.483 milioni guidati dalla forte prestazione di Pentacel® come pure dalle spedizioni del vaccino A/H1N1. L'affare umano dei vaccini ha rappresentato nel 2008 11,9% delle vendite nette totali del gruppo nel 2009 contro 10,4%.

Pentacel® (che nel giugno 2008 era il primo vaccino pediatrico di combinazione 5 in-1 da concedere una licenza a negli Stati Uniti contro la difterite, il tetano, pertosse, la polio ed il tipo di Hemophilus influenzae b) hanno continuato nel 2009 il suo successo con le vendite nette dell'euro 104 milioni nel quarto trimestre (contro l'euro 57 milioni nel quarto trimestre di 2008) e dell'euro 343 milioni (contro l'euro 84 milioni nel 2008).

Le vendite nette dei vaccini antiinfluenzali per il quarto trimestre hanno raggiunto l'euro 564 milioni, contro l'euro 162 milioni nel quarto trimestre di 2008. Le vendite pandemiche hanno rappresentato l'euro 362 milioni per il quarto trimestre, in conformità con le indicazioni fornite quando i risultati del terzo trimestre sono stati annunciati e l'euro 465 milioni per l'anno completo (euro compreso 25 milioni nelle vendite del vaccino H5N1). Le vendite stagionali di influenza ammontavano ad euro 202 milioni, su 32,2%, riflettendo una variazione nelle vendite dal terzo trimestre al quarto debito lo sforzo di B e la pandemia di influenza basso rendenti A/H1N1. In generale, Sanofi Pasteur ha fornito oltre 280 milione dosi dei vaccini antiinfluenzali nel 2009, includenti oltre 100 milione dosi dei vaccini pandemici monovalenti e 180 milioni di vaccini antiinfluenzali stagionali trivalenti, rappresentando un 40% stimato della domanda globale nell'emisfero nord e 75% nell'emisfero australe.

Le vendite nette di Menactra® (un vaccino meningococcico quadrivalente di meningite) nel 2009 erano euro 445 milioni (+1,1%). L'osservazione dell'infante/bambino di Menactra negli Stati Uniti è preveduta per il secondo trimestre di 2010. Nel 2009, Sanofi Pasteur ha rinforzato la sua direzione nei mercati emergenti con le vendite nette dell'euro 932 milioni, un aumento di 16,0% contro 2008. Shantha, il produttore vaccino indiano gestito via acquisizione del terzo trimestre di Sanofi Pasteur di ShanH (una holding francese installata da Merieux Alliance), ha registrato le vendite nette dell'euro 17 milioni dall'acquisizione. Shantha consente l'accesso ad una conduttura di promessa di R & S, ad un portafoglio vaccino solido ed alle capacità di produzione supplementari rispondere ai bisogni dei mercati emergenti. A dicembre, Shantha ha lanciato ShanChol™, primo vaccino orale del colera dell'India. Nel 2009, Shantha egualmente ha ricevuto un contratto di tre anni da un'agenzia delle Nazioni Unite degno complessivamente $340 milioni per l'offerta di SHAN5™ (un vaccino pediatrico di combinazione contro difterite, pertosse, tetano, il tipo infezioni di Hemophilus influenzae di B e l'epatite B) durante il periodo 2010-2012.

Cambi a cambiamento a 2009 Q4 milioni costanti di costante 2009 di polio/pertosse di tassi di avvicendamento di vendite nette di tassi di avvicendamento di vendite nette degli euro/vaccini di Hib (Pentacel compreso (R) e Pentaxim (R)) 244 +18,3% 968 +22,8% vaccini antiinfluenzali (Vaxigrip compreso (R) e Fluzone (R)) 564 +270,4% 1.062 +46,7% di cui i vaccini stagionali 202 +32,2% 597 -1,7% di cui 362 - 465 - vaccini pandemici di meningite/polmonite dei vaccini (Menactra compreso (R)) 74 -13,2% 538 +6,1% vaccini adulti del ripetitore (Adacel compreso (r)) 95 +13,3% 406 -3,0% viaggiano ed altri vaccini di endemici 76 +6,8% 313 altri 0,0% vaccini 45 -33,8% 196 +6,8% AMMONTANO a 1.098 +64,6% 3.483 +19,2%

Le vendite nette del quarto trimestre a Sanofi Pasteur MSD (non consolidato dai sanofi-aventis), la società a capitale misto con Merck & Co in Europa, sono caduto da 15,1% su una base riferita all'euro 295 milioni pricipalmente dovuti abbassare le vendite di Gardasil®. Le vendite di questo vaccino (per la prevenzione delle infezioni umane del papillomavirus, una causa importante di cancro cervicale) erano giù 30,3% su una base riferita all'euro 89 milioni. Questa diminuzione era dovuto le estese campagne del recupero durante l'anno priore. Nel 2009, le vendite a Sanofi Pasteur MSD erano euro 1.132 milioni, giù 11,0% su una base riferita, pricipalmente dovuto il calo nelle vendite di Gardasil® (euro 395 milioni, giù 32,4%). A parte Gardasil®, Sanofi Pasteur MSD ha raggiunto nel 2009 la crescita di 7,2%.

Vendite nette dalla regione geografica

Cambi a cambiamento a 2009 Q4 milioni costanti di costante 2009 di tassi di avvicendamento di vendite nette di tassi di avvicendamento di vendite nette degli euro Europa 2.892 +2,6% 12.059 +3,2% di cui l'Europa Orientale e Turchia 611 i +42,6% 2.266 +34,9% Stati Uniti altri 2.252 +9,8% 9.426 +2,8% paesi 2.127 +18,1% 7.821 +12,1% cui del Giappone 492 +16,4% 1.844 +10,7% di cui l'Asia (a parte la regione pacifica) 379 +4,4% 1.610 +9,0% di cui America Latina 582 +31,6% 1.913 +15,7% cui dell'Africa 210 +18,9% 775 +8,7% cui di Medio Oriente 185 +28,0% 647 +16,4% AMMONTANO a 7.361 +8,9% 29.306 +5,3%

La crescita del quarto trimestre in Europa era 2,6%, guidato dall'Europa Orientale, pricipalmente sul consolidamento di Zentiva e sulla forte crescita in Russia. Le vendite in Europa occidentale sono diminuito da 5,1%, come conseguenza di concorrenza aumentata dal generico del clopidogrel.

Gli Stati Uniti hanno registrato la crescita di vendite di 9,8% nel quarto trimestre, l'impatto di concorrenza dal generico di Eloxatin® che è più di quanto compensati dalle vendite del vaccino A/H1N1.

Mercati emergenti (6) ha inviato le vendite nette del quarto trimestre dell'euro 1.997 milioni (+26,2%, o +8,9% su una base costante della struttura ed ai tassi di avvicendamento costanti), con la forte crescita registrata America Latina, in Africa e Medio Oriente.

Nel 2009, le vendite nette in Europa si sono sviluppate da 3,2%.

Gli Stati Uniti hanno registrato nel 2009 la crescita di vendite di 2,8%, aiutata tramite la forte crescita per Lantus (+23,6%) ed i vaccini (+19,1%), malgrado concorrenza dal generico di Eloxatin® da agosto e dall'impatto della conclusione della commercializzazione di Copaxone entro sanofi-aventis l'efficace 1° aprile 2008.

Nel Giappone, le vendite nette sono aumentato nel 2009 di 10,7% all'euro 1.844 milioni, amplificato da una forte prestazione di Plavix®.

Nel 2009, le vendite nette dei mercati emergenti sono aumentato di 19,0% (o di +7,5% su una base costante della struttura ed ai tassi di avvicendamento costanti) all'euro 7.356 milioni. I mercati emergenti hanno rappresentato nel 2008 25,1% delle vendite nette consolidate nel 2009, 1,4 punti percentuali superiore. Le vendite nette in Cina hanno coltivato da 28,8% all'euro 512 milioni. La Russia ha registrato le vendite nette dell'euro 508 milioni, un aumento di 59,8%. Il Brasile ha continuato a determinare le vendite in grazie di America Latina alla crescita organica sana ed all'acquisizione del miscuglio.

(6) mondo a parte gli Stati Uniti, il Canada, Europa occidentale (Francia, Germania, Regno Unito, Italia, Spagna, Grecia, Cipro, Malta, Belgio, Portogallo, Paesi Bassi, Austria, Svizzera, Irlanda, Finlandia, Norvegia, Islanda, Danimarca), il Giappone, l'Australia e la Nuova Zelanda.

Regolato annuo a due cifre ENV di crescita nel 2009 a parte i punti selezionati (2) ai tassi di avvicendamento costanti

2009 risultati finanziari del quarto trimestre

Dichiarazione dei redditi di regolato a parte i punti selezionati (2)

Sanofi-aventis ha generato le vendite nette del quarto trimestre dell'euro 7.361 milione, un aumento di 3,8% su una base riferita. “Altri redditi„ erano stabili (+0,3%). Una buona prestazione da Plavix® negli Stati Uniti è stata penalizzata da un effetto sfavorevole del dollaro. Ai tassi di avvicendamento costanti, “altri redditi„ erano su 8,7%.

Gli utili lordi erano giù leggermente (da 0,5%) all'euro 5.504 milioni, ma aumentato di 5,4% ai tassi di avvicendamento costanti. Il rapporto di costo complessivo alle vendite nette era 30,2%. Questo aumento di 3 punti percentuali pricipalmente riflette la miscela del prodotto, il costo della donazione dei vaccini antiinfluenzali al WHO e gli effetti sfavorevoli di valuta.

Le spese di ricerca e sviluppo sono caduto da 7,0% all'euro 1.214 milioni, riflettendo una diminuzione nella R & S dei prodotti farmaceutici spenda e malgrado la continuazione spenda in vaccini e nei costi di realizzazione delle società acquistate. Ai tassi di avvicendamento costanti, il declino era 4,6%. In generale, il rapporto delle spese di R & S alle vendite nette era giù 1,9 punti percentuali a 16,5%.

La vendita e le spese generali erano euro 1.991 milione, un aumento di 2,4% (o di 7,0% ai tassi di avvicendamento costanti). Questo aumento riflette considerevolmente la vendita e le spese generali delle società acquistate ed i costi di commercializzazione supplementari nei mercati emergenti. Il programma in corso di adattamento contribuito per ridurre il rapporto di vendita e di spese generali alle vendite nette da 0,4 di un punto percentuale a 27,0%.

L'altro netto corrente di reddito di gestione delle spese ha mostrato a reddito netto dell'euro 19 milioni, contro una spesa netta dell'euro 24 milioni nel quarto trimestre di 2008. Il cambiamento di anno in anno pricipalmente riflette un aumento nei pagamenti ricevuti dai sanofi-aventis sulle vendite di Copaxone® in America settentrionale (euro 88 milioni) ed i risultati non Xeros meno sfavorevoli.

Reddito di gestione - corrente (2) aumentato di 2,5% all'euro 2.254 milioni ed è stato urtato da un effetto sfavorevole del dollaro. Ai tassi di avvicendamento costanti, la crescita era 10,5%.

Le spese finanziarie nette erano euro 117 milioni, contro l'euro 122 milioni del periodo comparabile di 2008. Gli interessi passivi netti sul debito hanno ammontato all'euro 84 milioni rispetto all'euro 41 milione nel quarto trimestre di 2008, riflettente le acquisizioni fatte nel 2009 (in particolare Merial, per l'euro 2,8 miliardo, completato il 18 settembre 2009).

L'efficace aliquota di imposta è caduto 3,1 punti percentuali a 23,8%, riflettendo l'adeguamento di efficace aliquota di imposta dei primi 9 mesi dell'anno (29%) per allineare sull'efficace aliquota di imposta annua (28%) dovuto un nuovo protocollo trattato fiscale di reddito nei 1994 Stati Uniti - Francia che ha entrato in vigore il 23 dicembre 2009 e si applica con effetto retroattivo dal 1° gennaio 2009. Questo nuovo protocollo elimina le tasse del sorgente-paese di determinati pagamenti di dividendi diretti.

L'azione degli utili dai soci (a parte Merial) era euro 197 milioni, un aumento di 1,5%, con l'azione degli utili al netto delle imposte dai territori gestiti da BMS nell'ambito dell'alleanza di Avapro® e di Plavix® su 5,1% all'euro 187 milioni, incastrato da un effetto sfavorevole del dollaro. Il contributo da Sanofi Pasteur MSD aumentato. Il reddito netto di regolato dall'affare di Merial (100% del reddito netto) era euro 52 milioni.

Gli interessi di minoranza hanno diminuito da 26,4% all'euro 81 milione, riflettendo una caduta negli utili ante imposte pagati a BMS dai territori gestiti dai sanofi-aventis (euro 76 milioni contro l'euro 106 milioni nel quarto trimestre di 2008) come risultato di concorso aumentato dal generico del clopidogrel in Europa.

Reddito netto di regolato a parte i punti selezionati (2) era euro 1.796 milioni, su 10,4% (19,1% ai tassi di avvicendamento costanti). Il rapporto di reddito netto di regolato a parte i punti selezionati (2) alle vendite nette è migliorato da 1,4 punti a 24,4%.

Benefici per azione di regolato (EPS) a parte i punti selezionati (2) era euro 1,37, un aumento di 9,6% (18,4% ai tassi di avvicendamento costanti) sulla figura del quarto trimestre 2008 dell'euro 1,25. A parte l'impatto positivo di imposta, regolato ENV a parte i punti selezionati (2) sarebbe aumentato di 15,2% ai tassi di avvicendamento costanti.

(2) vede l'appendice 9 per le definizioni degli indicatori finanziari e l'appendice 6 per i dettagli dei punti selezionati

2009 risultati finanziari annui

Dichiarazione dei redditi di regolato a parte i punti selezionati (2)

Sanofi-aventis ha generato 2009 vendite nette dell'euro 29.306 milioni, un aumento di 6,3% su una base riferita. “Altri redditi„ sono aumentato di 15,5% dovuto una forte prestazione da Plavix® negli Stati Uniti e un effetto favorevole del dollaro.

Gli utili lordi erano euro 22.896 milioni, un aumento di 6,6% (o di 4,6% ai tassi di avvicendamento costanti). Il rapporto di costo complessivo alle vendite nette è aumentato di 0,2 di un punto percentuale a 26,8%.

Le spese di ricerca e sviluppo erano virtualmente stabili (su 0,2%) all'euro 4.583 milioni, ma sono caduto entro 1,4% ai tassi di avvicendamento costanti. Le riduzioni dei costi nella R & S dei prodotti farmaceutici accoppiata con l'impatto delle chiusure precedentemente annunciate del progetto stampano in offset i 14,5% che l'aumento nella R & S spende in vaccini. Il rapporto delle spese di R & S alle vendite nette è caduto da 1 punto percentuale da 16,6% a 15,6%.

La vendita e le spese generali erano 2,2% più su all'euro 7.325 milioni (o aumenti 1,1% ai tassi di avvicendamento costanti). Il rapporto di vendita e di spese generali alle vendite nette è caduto da 1 punto percentuale da 26% a 25%, riflettendo le misure di controllo applicate dal gruppo.

L'altro reddito di gestione corrente, netto delle spese era euro 385 milioni, rispetto nel 2008 all'euro 203 milioni. Queste figure riflettono un pagamento da Teva uguale a 25% delle vendite nordamericane di Copaxone®; il pagamento era euro 346 milioni per 2009 e euro 181 milione per l'ultimo tre quarti di 2008. Questi pagamenti cesseranno alla fine del primo trimestre di 2010. Nel 2009, questa riga ha compreso un guadagno su del cambio sull'estero contro una perdita nel 2008.

Reddito di gestione - corrente (2) ha raggiunto l'euro 11.153 milioni, un aumento di 14,2%. Ai tassi di avvicendamento costanti, il tasso di accrescimento era 9,7%. Il rapporto di reddito di gestione - corrente (2) alle vendite nette è migliorato da 2,7 punti a 38,1%.

Le spese finanziarie nette erano nel 2008 euro 300 milioni, contro l'euro 270 milioni. Gli interessi passivi netti sul debito hanno ammontato all'euro 231 milione rispetto nel 2008 all'euro 191 milione, riflettendo le acquisizioni fatte nel 2009 ed il reddito più a basso interesse sui contanti in eccedenza.

L'efficace aliquota di imposta per 2009 era 28%, 1 punto percentuale più basso di per 2008, dovuto un nuovo protocollo trattato fiscale di reddito nei 1994 Stati Uniti - Francia.

L'azione degli utili dai soci (a parte Merial) era euro 841 milione, su 16,8%, con l'azione degli utili al netto delle imposte dai territori gestiti da BMS nell'ambito dell'alleanza di Avapro® e di Plavix® su 25,8% all'euro 785 milioni dovuto la prestazione di Plavix® negli Stati Uniti accoppiati con un effetto favorevole del dollaro nel corso dell'anno. Il contributo da Sanofi Pasteur MSD ha aumentato l'anno sull'anno.

Il contributo di Merial a reddito netto di regolato era euro 241 milione; questa figura consiste di 100% del reddito netto di regolato di Merial dal 18 settembre 2009 (quando i sanofi-aventis hanno acquistato un interesse di 100%) e 50% prima di quella data.

Gli interessi di minoranza erano euro 427 milioni, una diminuzione di 3,2%. L'azione degli utili ante imposte pagati a BMS dai territori gestiti dai sanofi-aventis era euro 405 milioni, giù 4,1% dovuto concorrenza dal generico del clopidogrel in Europa.

Reddito netto di regolato a parte i punti selezionati (2) era euro 8.471 milione, su 17,9% (12,8% ai tassi di avvicendamento costanti). Il rapporto di reddito netto di regolato a parte i punti selezionati (2) alle vendite nette è migliorato da 2,8 punti a 28,9%.

Benefici per azione di regolato (EPS) a parte i punti selezionati (2) era euro 6,49, un aumento di 18,2% (13,1% ai tassi di avvicendamento costanti) riguardante 2008 (euro 5,49). A parte l'impatto positivo di imposta, regolato ENV a parte i punti selezionati (2) si sarebbe sviluppato da 11,7% ai tassi di avvicendamento costanti, leggermente davanti al nostro orientamento 2009.

(2) vede l'appendice 9 per le definizioni degli indicatori finanziari e l'appendice 6 per i dettagli dei punti selezionati.

Punti selezionati (vedi l'appendice 6)

Nel quarto trimestre di 2009, i punti selezionati erano euro 9 milioni (netto della tassa) e euro compreso 97 milioni di disposizioni della ristrutturazione (netto della tassa) connesse con il programma dell'adattamento del gruppo (adattamento di riflessione degli impianti della forza e di industriale di vendite del gruppo in Europa) e un euro 106 milione inversioni della responsabilità degli imposte differite sui costi fiscali delle distribuzioni a seguito di nuovo protocollo trattato fiscale di reddito nei 1994 Stati Uniti - Francia che ha entrato in vigore il 23 dicembre 2009. I punti selezionati nel quarto trimestre di 2008 hanno rappresentato un guadagno netto netto dell'euro 85 milioni.

I punti selezionati nel 2009 hanno rappresentato una spesa netta netta dell'euro 627 milioni (rispetto nel 2008 ad una spesa netta netta dell'euro 118 milioni) e compreso:

  • l'euro 1.080 milioni di costi della ristrutturazione si è associato con il programma dell'adattamento del gruppo;
  • euro 20 milioni di perdite di danno in seguito alla decisione per interrompere sviluppo di TroVax®;
  • l'euro 367 milione effetti di imposta che sorgono sui punti selezionati descritti precedentemente e un euro 106 milione inversioni della responsabilità degli imposte differite sui costi fiscali delle distribuzioni a seguito di nuovo protocollo trattato fiscale di reddito nei 1994 Stati Uniti - Francia.

Adeguamenti ai rendiconti finanziari consolidati per riflettere l'applicazione dell'approvvigionamento che spiega alle acquisizioni, soprattutto quella di Aventis (vedi l'appendice 6)

Gli effetti materiali dell'applicazione dell'approvvigionamento che spiega alle acquisizioni, soprattutto quella di Aventis, sulla dichiarazione dei redditi unificata erano come segue:

  • Una tassa dell'euro 27 milioni che risultano dal workdown degli inventari di società acquistate durante il periodo rimisurato a valore equo, compreso l'euro 8 milioni fatti pagare nel quarto trimestre.
  • Una tassa di rimborso dell'euro 3.308 milioni contro i beni intangibili, cui dell'euro 786 milioni sono stati prenotati nel quarto trimestre.
  • Perdite di danno di euro 352 milioni, pricipalmente in materia di Benzaclin®, Nasacort® e Actonel® alla luce dei cambiamenti nell'ambiente non Xerox.
  • Imposte differite dell'euro 1.200 milioni, cui dell'euro 232 milioni sono stati prenotati nel quarto trimestre. Questi imposte differite sono stati generati dal rimborso fatto pagare contro i beni intangibili, dal workdown degli inventari di società acquistate e dalle perdite di danno.

In “azione degli utili/delle perdite dai soci„ (a parte Merial), un'inversione dell'euro 27 milioni, cui dell'euro 6 milioni sono stati prenotati nel quarto trimestre, pricipalmente per quanto riguarda il rimborso dei beni intangibili (netto della tassa) e per Merial un'inversione dell'euro 66 milioni (euro compreso 46 milioni sul workdown degli inventari) di cui l'euro 29 milioni è stato prenotato nel quarto trimestre.

Questi adeguamenti non hanno impatto dei contanti sul gruppo.

Forte flusso di cassa dalle attività di funzionamento nel 2009 (vedi le appendici 7 e 8)

Nel 2009, flusso di cassa di funzionamento prima che i cambiamenti nel capitale liquido ammontino all'euro 9.362 milioni, rispetto nel 2008 all'euro 8.524 milioni.

I bisogni del capitale liquido hanno aumentato nel 2009 dell'euro 847 milioni, dopo rimanendo stabili nel 2008, riflettendo la crescita nelle vendite nette e l'impatto delle acquisizioni.

Il netto di esercizio generato dalle attività di funzionamento era euro 8.515 milioni che hanno fornito le finanze per le spese in conto capitale dell'euro 1.460 milioni ed il versamento di dividendo dell'euro 2.872 milioni ed egualmente parzialmente ha costituito un fondo per le acquisizioni fatte nel 2009. Queste acquisizioni hanno compreso gli approvvigionamenti gli interessi effettivi (euro 6.334 milioni, compreso il debito assunto), soprattutto in Merial, in Zentiva, in Shantha, miscuglio, in Kendrick, in BiPar, fovea e in Oenobiol mentre spendere sulle alleanze era euro 325 milioni. Di conseguenza, il debito netto ha stato all'euro 4.135 milioni al 31 dicembre 2009, (debito dell'euro 8.827 milioni, netto di euro 4.692 milione equivalenti di contanti e di contanti) rispetto all'euro 1.780 milioni al 31 dicembre 2008, un aumento dell'euro 2.355 milioni. Il rapporto del debito netto a EBITDA rimane basso a 34%.

Il programma di trasformazione di sanofi-aventis

Dall'inizio dell'anno, siamo stati impegnati in un vasto programma di trasformazione destinato per incontrare le sfide che affrontano l'industria farmaceutica per renderci una guida globale e differenziata di sanità e consegniamo la crescita sostenibile. Questo programma di trasformazione si pensa che generi le riduzioni dei costi dell'euro 2 miliardo nel 2013.

Nel 2009, i vantaggi iniziali del nostro programma della gestione di costo sono stati riflessi in una riduzione di 1 punto percentuale sia della R & S/rapporti di SG&A/Sales che di vendite. Abbiamo consegnato l'euro 480 milioni di riduzioni dei costi nel 2009.

Per 2010, prevediamo che il nostro programma di trasformazione generi più riduzioni dei costi che inizialmente pianificazione.

Ricerca e sviluppo

2009 era un anno di trasformazione all'interno delle attività di ricerca e sviluppo del gruppo. I punti importanti già sono stati raggiunti con:

  • L'approvazione di Multaq® negli Stati Uniti e nell'Unione Europea, nel Canada, in Svizzera, nel Brasile e nel Messico
  • Designazioni della via accelerata accordate da FDA in oncologia per BSI-201 (che ha preso parte a luglio alla fase III) e per cabazitaxel come pure la progressione di otamixaban nella fase III.
  • Parecchie transizioni di fase importanti nello sviluppo clinico come evidenziato sotto.
  • Una destra completa e rigorosa di esame attraverso il portafoglio di R & S che ha provocato un rifocalizzazione delle risorse sulla promessa aggetta.
  • La creazione di due divisioni di affari in oncologia e diabete che integrano tutte le attività mediche, dell'unità pertinenti di R & S, e dell'annuncio pubblicitario di sviluppo.
  • Investimenti significativi nelle associazioni importanti in diabete (Wellstat), vaccini di oncologia (Exelixis, Merrimack, Micromet) (Syntiron, CSL, Kalobios), area delle malattie infettive (Alopexx) ed immunologia (Kyowa Kirin).
  • Parecchie acquisizioni importanti delle società di ricerca in oncologia (BiPar), in oftalmologia (fovea) ed in vaccini (Shantha).
  • L'istituzione delle associazioni accademiche con la Rockefeller University, Caltech e l'istituto di Salk.

Parallelamente, l'entrata in vigore di nuova organizzazione di R & S strutturata intorno agli approcci pazienti e le unità imprenditoriali sta progredendo secondo la pianificazione.

A partire dall'oggi, il portafoglio di R & S è compreso i 49 progetti nello sviluppo clinico di cui 17 hanno luogo nella fase III o sono stati presentati ai servizi sanitari per approvazione. Gli sviluppi principali nel nostro portafoglio di R & S dall'ultimo aggiornamento il 30 ottobre 2009, sono descritti qui sotto:

Risultati significativi verso la fine della conduttura della fase

  • Cabazitaxel ha ricevuto una designazione della via accelerata da FDA a dicembre che tiene conto un'osservazione di laminazione di nuova applicazione della droga, in base al risultato dello studio TROPICALE di fase III nel carcinoma della prostata del secondo line che ha dimostrato un effetto statisticamente significativo sulla sopravvivenza globale. I risultati di questo studio saranno presentati nel marzo 2010 al congresso della società americana dell'oncologia clinica - urogenitale (ASCO GU).
  • Il programma di sviluppo clinico di BSI-201, un inibitore PARP-1 sviluppato dalle scienze di BiPar (una società acquistata dai sanofi-aventis nel 2009), nel cancro al seno triplo-negativo metastatico, sta progredendo come previsto nelle aspettative di riunione di studio di fase III su copertura paziente del sito di prova e di attribuzione negli Stati Uniti. Alla fine di dicembre, i ricercatori di studio avevano iscritto 214 del numero dell'obiettivo di 420 pazienti. FDA ha accordato la designazione della via accelerata a BSI-201 per questa indicazione. Uno studio di fase III nel non piccolo cancro polmonare squamoso avanzato delle cellule sopra la gemcitabina/carboplatino sta applicando. Le prove di fase II nel cancro ovarico egualmente hanno cominciato.
  • A seguito dei risultati positivi SEPIA-ACS1/TIMI-42 dello studio di fase II, otamixaban (inibitore diretto selettivo iniettabile del fattore di coagulazione XA) ha luogo ora nella fase III per i pazienti medi a elevati di rischio con UA/NSTEMI con strategia dilagante iniziale prevista.

Avanzamenti del candidato di fase II:

  • Un vaccino quadrivalente della seconda generazione (A, C, W, Y) per meningite meningococcica in infanti inseriti nella fase II.
  • Le prove di fase II che valutano BSI-201 nel cancro ovarico egualmente hanno cominciato l'iscrizione.
  • La sperimentazione di fase II di un vaccino contro l'infezione difficile del clostridio (una della maggior parte delle cause comuni dell'infezione ospedale-acquistata Europa ed in America settentrionale), precedentemente iniziata più presto nel Regno Unito nel 2009, è stata espanta in Stati Uniti.

Parecchi candidati di promessa inseriti sincronizzano la I:

  • Anti-PCSK9 un anticorpo monoclonale, il SAR 236553, che sta valutando nel trattamento di ipercolesterolemia ha cominciato fase I.
  • Un anticorpo monoclonale anti-IL4 per il trattamento di asma e di dermatite atopica.
  • SAR161271, una promessa dell'insulina lungamente agente ha entrato nel portafoglio clinico.
  • Un vaccino del candidato (formulazione della multi-proteina) contro lo streptococco polmonite, un vaccino del candidato (prodotto del frammento dell'anticorpo) contro Pseudomonas aeruginosa ed il vaccino del rotavirus da Shantha sono entrato nella fase I.

A novembre, Sanofi-aventis e Regeneron Pharmaceuticals, Inc. ha annunciato che avevano preso parte agli accordi ampliare ed estendere la loro collaborazione globale attuale per scoprire, sviluppare e commercializzare gli anticorpi monoclonali terapeutici pieno-umani. A dicembre, Sanofi Pasteur, inserito in un accordo di licenza esclusivo e mondiale con Syntiron sviluppare e commercializzare il suo vaccino profilattico contro lo stafilococco, compreso lo staphylococcus aureus Meticillina-Resistente.

Come precedentemente annunciato a dicembre, lo sviluppo di idrabiotaparinux per la prevenzione degli eventi thromboembolic in pazienti con la fibrillazione atriale (prova di BOREALIS) è stato interrotto ed il dossier di osservazione di eplivanserin nei disordini di sonno è stato ritirato negli Stati Uniti e in Europa. I due progetti nella fase II sono stati interrotti: SAR407899 (disfunzione erettile) e ataciguat (dolore neuropatico). Abbiamo deciso di terminare lo sviluppo di larotaxel. Nella fase I, i 6 progetti sono stati fermati.

In termini di affari regolatori, una serie di osservazioni dei dossier o le approvazioni sono state raggiunte durante il periodo:

  • Multaq® ha ottenuto l'autorizzazione di vendita negli Stati Uniti nel luglio 2009, dove è indicato per la riduzione del rischio di ospedalizzazioni cardiovascolari in pazienti con la fibrillazione atriale o il flutter atriale parossistico o persistente ed i fattori di rischio associati e nell'Unione Europea a dicembre, di dove è indicato clinicamente nei pazienti stabili dell'adulto con una cronologia, o nella fibrillazione atriale non permanente corrente impedire la ricorrenza della fibrillazione atriale o abbassare la tariffa ventricolare.
  • La Alto-Dose di Fluzone® è stata conceduta una licenza a da FDA a dicembre. Questo nuovo vaccino antiinfluenzale rinforza la risposta immunitaria della gente 65 anni e più vecchi, un gruppo d'età che soffre sproporzionatamente da influenza e dalle sue complicazioni.
  • Il comitato per i medicinali per uso umano dell'AME ha raccomandato l'autorizzazione per DuoPlavin®, una nuova combinazione fissa di vendita di solfato dell'idrogeno del clopidogrel e di acido acetilsalicilico. La droga è indicata per la prevenzione degli eventi atherothrombotic in pazienti adulti con la sindrome coronarica acuta che già stanno catturando sia il clopidogrel che l'acido acetilsalicilico, che semplifica il trattamento.
  • Un dossier pediatrico di dati per Taxotere® è stato presentato per approvazione regolatrice negli Stati Uniti nel novembre 2009, seguendo la richiesta scritta priore di FDA.
  • A seguito dei risultati complementari di ACTIVE-A che valuta Plavix® oltre all'aspirina, per i pazienti con la fibrillazione atriale che erano al rischio aumentato di colpo e non potrebbero catturare un farmaco orale dell'anticoagulante, un dossier è stato presentato alle autorità dell'europeo e degli Stati Uniti.
  • Panenza®, un vaccino non-adjuvanted monovalente di influenza A (H1N1), autorizzazione ricevuta di vendita in parecchi paesi europei. Un dossier per il vaccino adjuvanted di influenza A/H1N1, Humenza®, è stato presentato in Europa.
  • Un dossier per Pediacel®, vaccini pediatrici 5 di una combinazione in-1 contro la difterite, il tetano, la pertosse, la polio e Hemophilus influenzae digitano la b, è stato presentato in Europa.

Orientamento 2010

Malgrado concorrenza generica prevista e dato la prestazione delle piattaforme della crescita, i sanofi-aventis prevede la crescita (4) nell'affare ENV (2) ai tassi di avvicendamento costanti da essere fra 2% e 5% nel 2010, eccetto gli eventi avversi imprevisti importanti. Questo orientamento non considera la concorrenza generica potenziale per Lovenox®.

Alla luce della prima volta l'applicazione di IFRS 8 (segmenti di funzionamento), sanofi-aventis ha esaminato la sui struttura di segmento ed indicatori finanziari ed ora presenta le comunicazioni sui seguenti segmenti nelle note ai rendiconti finanziari: Prodotti farmaceutici, vaccini ed altre attività. Questi informazioni si arrendono il rapporto finanziario di 2009 metà anno e saranno fornite nel rapporto finanziario 2009. A partire dal primo trimestre 2010, le comunicazioni finanziarie pubblicate dai sanofi-aventis commenteranno il nuovo indicatore rivelato per gli scopi di segnalazione di segmento (“reddito netto di affari - prodotti farmaceutici, vaccini ed altro„).

L'uso di questo indicatore non si pensa che provochi alcuna differenza materiale rispetto alla misura di prestazione corrente usata dai sanofi-aventis. Il reddito netto della crescita nel 2009 misurato facendo uso di questo nuovo indicatore è 18% ed è simile alla crescita “nel reddito netto di regolato a parte i punti selezionati„ (17,9%).

Istruzione lungimiranti

Questo comunicato stampa contiene le istruzione lungimiranti come definite nella Legge privata di riforma di controversia di obbligazioni di 1995, come emendato. Le istruzione lungimiranti sono istruzione che non sono fatti storici. Queste istruzione comprendono lo sviluppo di prodotto, proiezioni del prodotto e preventivi potenziali ed i loro presupposti di fondo, istruzione per quanto riguarda le pianificazioni, obiettivi, intenzioni ed aspettative riguardo agli eventi, le operazioni, prodotti e servizi ed istruzione futuri per quanto riguarda la prestazione futura. Le istruzione lungimiranti sono identificate generalmente dalle parole “prevede,„ “anticipa,„ “crede,„ “intende,„ “preventivi,„ “pianificazione„ ed espressioni simili. Sebbene la gestione dei sanofi-aventis credi che le aspettative riflesse in tali istruzione lungimiranti siano ragionevoli, gli investitori sono avvertiti che le informazioni e le istruzione lungimiranti sono conforme ai vari rischi ed incertezze, molti di cui sono difficili da predire e generalmente oltre il controllo dei sanofi-aventis, che potrebbero indurre i risultati reali e gli sviluppi a differire materialmente da quelli espressi dentro, o implicito o aggettante vicino, delle informazioni e delle istruzione lungimiranti. Questi rischi ed incertezze includono tra l'altro, le incertezze inerenti a ricerca e sviluppo, dati clinici futuri e l'analisi, compreso l'introduzione sul mercato del paletto, decisioni dalle autorità competenti, come FDA o l'EMEA, per quanto riguarda se e quando approvare tutta la droga, unità o l'applicazione biologica che può essere file per qualsiasi candidati del prodotto come pure le loro decisioni per quanto riguarda il contrassegno ed altri argomenti che potrebbero pregiudicare la disponibilità o potenziale commerciale di tali candidati dei prodotti, assenza di garanzia che i candidati dei prodotti se approvato riusciranno commercialmente, l'approvazione futura e successo commerciale delle alternative terapeutiche, la capacità del gruppo di trarre giovamento dalle opportunità esterne di crescita come pure quelli ha discusso o identificato negli archivari pubblici con sec ed il AMF fatti dai sanofi-aventis, compreso quelli quotati nell'ambito “dei fattori di rischio„ e “dell'istruzione ammonitrice per quanto riguarda le istruzione lungimiranti„ nel rapporto annuale dei sanofi-aventis sul modulo 20-F per l'anno ha cessato il 31 dicembre 2008. All'infuori secondo le esigenze di legge applicabile, i sanofi-aventis non intraprende alcun obbligo di aggiornare o rivedere alcun'informazione o istruzione lungimirante.

(2) vede l'appendice 9 per le definizioni degli indicatori finanziari; (4) questa crescita è del 2009 affare basato ENV dell'euro 6,61, vede l'appendice 9 per la definizione

U.S. Contatto: Jack Cox, 908-981-5280, [email protected]

Appendici

Lista delle appendici


La riunione di consiglio che ha adottato i rendiconti finanziari consolidati per il 31 dicembre 2009 cessato anno è stata tenuta il 9 febbraio 2010. Le procedure di controllo sui conti consolidati sono state completate. I rapporti degli studi commercialisti pubblici registrati indipendente saranno pubblicati dopo il completamento delle verifiche specifiche ed altre di procedure richieste per gli archivari del documento francese de reference e del rapporto annuale sul modulo 20-F con il AMF e sec, rispettivamente.

Appendice 1: 2009 quarti trimestri e sottoprodotto consolidato annuo di vendite nette

Cambi su un cambiamento costante della struttura 2009 alla base del cambiamento e a Q4 costante su uno scambio riferito scambio costante del netto di milioni di tariffe di base di tariffe di vendite degli euro Lantus® 763 +16,7% +8,2% +16,7% Lovenox® 754 +8,1% +0,7% +8,1% Plavix® 570 -11,6% -13,2% -11,6% Taxotere® 533 +4,1% -1,5% +4,1% Aprovel® 317 +6,9% +4,3% +6,9% Eloxatin® 67 -80,5% -81,1% -80,5% Apidra® 37 +30,0% +23,3% +30,0% Multaq® 12 prodotti di nave ammiraglia 3.053 -3,5% -8,6% -3,5% Stilnox®/Ambien®/Ambien CR®/Myslee® 213 +0,4% -5,3% +0,4% Allegra® 140 -16,4% -18,1% -16,4% Copaxone® 118 +16,7% +15,7% +16,7% Tritace® 101 -5,4% -9,0% -5,4% Amaryl® 106 +5,8% +1,9% +5,8% Depakine® 84 +6,0% 0,0% +6,0% Xatral® 71 -4,9% -12,3% -4,9% Actonel® 65 -22,9% -21,7% -12,3% Nasacort® 52 -3,4% -11,9% -3,4% Altri prodotti 1.522 -2,3% -5,3% una sanità di +1,4% consumatori 405 +36,1% +28,2% +19,1% generici 333 +253,1% +246,9% +2,1% prodotti farmaceutici totali 6.263 +2,7% -1,8% -0,6% vaccini 1.098 +64,6% +54,9% +63,0% totali 7.361 cambiamento +8,9% +3,8% +5,6% su un cambiamento costante della struttura alla base del cambiamento ed alla costante 2009 su uno scambio costante del netto di milioni hanno riferito a scambio di tariffe di base di tariffe di vendite degli euro Lantus® 3.080 +22,5% +25,7% +22,5% Lovenox® 3.043 +8,8% +11,1% +8,8% Plavix® 2.623 +0,2% +0,5% +0,2% Taxotere® 2.177 +6,1% +7,1% +6,1% Aprovel® 1.236 +4,7% +2,8% +4,7% Eloxatin® 957 -34,7% -28,8% -34,7% Apidra® 137 +38,8% +39,8% +38,8% Multaq® 25 prodotti di nave ammiraglia 13.278 +4,6% +6,4% +4,6% Stilnox®/Ambien®/Ambien CR®/Myslee® 873 -1,3% +6,2% -1,3% Allegra® 731 -2,6% +9,8% -2,6% Copaxone® 467 -23,8% -24,9% +20,6% Tritace® 429 -9,2% -12,6% -9,2% Amaryl® 416 +4,2% +9,8% +4,2% Depakine® 329 +7,1% +2,2% +7,1% Xatral® 296 -8,5% -7,2% -8,5% Actonel® 264 -17,6% -20,0% -7,5% Nasacort® altri 220 -11,7% -8,3% -11,7% prodotti 6078 -6,0% -6,3% una sanità di -2,5% consumatori 1430 +26,8% +18,9% +8,1% generici 1012 +198,0% +185,9% +8,7% prodotti farmaceutici totali 25.823 +3,7% +4,5% +2,3% vaccini 3.483 +19,2% +21,7% +18,9% ammontano a 29.306 +5,3% +6,3% +4,0%

Appendice 2: 2009 quarti trimestri e vendite nette consolidate annue dalla regione geografica e dal prodotto

Prodotti farmaceutici

Cambi a cambiamento a cambiamento allo scambio unito scambio di vendite nette Q4 di costante 2009 di costante di costante altre tariffe Lantus® dei paesi di tariffe degli stati di tariffe di Europa di scambio (euro milione) 199 +8,4% 460 +16,8% 104 +36,7% Lovenox® 227 +6,8% 443 +9,2% 84 +6,2% Plavix® 278 -33,9% 52* +70,0% 240 +24,1% Taxotere® 231 +6,2% 199 +5,3% 103 -2,8% Aprovel® 230 +0,4% 7 80 +18,3% Eloxatin® 19 -48,7% 7 -97,4% 41 -16,0% Apidra® 18 +28,6% 14 +15,4% 5 +100,0% Multaq® 12 Stilnox®/Ambien®/Ambien CR®/Myslee® 17 -10,0% 129 -1,4% 67 +8,3% Allegra® 3 -25,0% 46 -41,9% 91 +11,1% Copaxone® 115 +17,2% 3 0,0% Tritace® 69 -12,2% 32 +13,8% Amaryl® 21 -4,5% 3 +50,0% 82 +7,5% Depakine® 50 0,0% 34 +16,7% Xatral® 22 -17,9% 37 +8,1% 12 -12,5% Actonel® 38 -32,1% 27 -3,7% Nasacort® 8 +12,5% 37 -4,7% 7 -12,5% *Sales del principio attivo alla società a capitale misto americana gestita dal cambiamento di BMS a cambiamento a cambiamento allo scambio unito scambio di vendite nette di costante 2009 di costante di costante altro scambio (euro milione) Europa valutano le tariffe Lantus® dei paesi di tariffe degli stati 767 +12,2% 1.909 +23,6% 404 +42,8% Lovenox® 890 +13,7% 1.822 +5,3% 331 +14,8% Plavix® 1.512 -10,4% 222* +28,5% 889 +19,3% Taxotere® 928 +7,1% 827 +5,3% 422 +5,1% Aprovel® 916 +2,6% 7 313 +8,6% Eloxatin® 98 -52,4% 677 -37,2% 182 -1,6% Apidra® 68 +40,0% 54 +27,5% 15 +87,5% Multaq® 25 Stilnox®/Ambien®/Ambien CR®/Myslee® 72 -3,9% 555 -4,8% 246 +9,1% Allegra® 23 -20,0% 306 -15,9% 402 +13,9% Copaxone® 454 +20,7% -100% 13 -54,8% Tritace® 298 -8,2% 131 -11,3% Amaryl® 83 -6,4% 9 +33,3% 324 +7,2% Depakine® 204 +2,8% 125 +15,7% Xatral® 93 -28,9% 147 +16,0% 56 -10,8% Actonel® 162 -25,0% 102 -2,7% Nasacort® 36 -2,6% 158 -15,4% 26 0,0% *Sales del principio attivo alla società a capitale misto americana gestita da BMS

Vaccini

Il cambiamento a cambiamento a cambiamento allo scambio unito scambio di vendite nette Q4 di costante 2009 di costante di costante altro polio di tariffe dei paesi di tariffe degli stati di tariffe di Europa di scambio (euro milione)/vaccini 20 Hib di pertosse -45,9% 141 +51,5% 83 +6,2% influenza Vaccines* 82 +315,0% 351 +377,5% 131 +117,7% vaccini di polmonite della meningite 5 +200,0% 54 -17,1% 15 -21,1% vaccini adulti del ripetitore 11 -26,7% 75 +19,1% 9 +42,9% viaggia ed altri vaccini di endemici altri 7 +16,7% 13 -12,5% 56 +11,8% vaccini 5 -84,4% 33 +11,4% 7 -28,6% * i vaccini antiinfluenzali stagionali e pandemici cambiano a cambiamento a cambiamento allo scambio unito scambio di vendite nette di costante 2009 di costante di costante l'altra polio/pertosse di tariffe dei paesi di tariffe degli stati di tariffe di Europa di scambio (euro milione) I vaccini 135 di Hib -12,5% 529 +56,8% 304 +5,2% influenza Vaccines* 167 +80,9% 618 +36,2% 277 +55,7% vaccini di polmonite della meningite 17 +63,6% 437 0,0% 84 +36,1% vaccini adulti del ripetitore 62 +14,8% 310 -8,5% 34 +25,0% viaggiano ed altri vaccini di endemici altri 27 -9,7% 69 -15,8% 217 +7,4% vaccini 40 -11,1% 135 +13,2% 21 +11,1% * vaccini antiinfluenzali stagionali e pandemici

Appendice 3: Vendite nette consolidate dal segmento di affari

un netto netto netto netto netto netto netto netto di 2009 2008 2009 2008 2009 2008 2009 2008 milioni di Q4 Q4 Q3 Q3 Q2 Q2 Q1 Q1 dei prodotti farmaceutici di vendite di vendite di vendite di vendite di vendite di vendite di vendite di vendite degli euro 6.263 6.380 6.354 5.906 6.726 6.032 6.480 6.389 vaccini 1.098 709 1.046 947 712 657 627 548 totali 7.361 7.089 7.400 6.853 7.438 6.689 7.107 6.937

Appendice 4: 2009 quarti trimestri e vendite nette annue dal prodotto di salute degli animali

cambiamento 2009 2008 a cambiamento alla costante 2009 di Q4 Q4 scambio netto netto del netto del netto di scambio di 2008 milioni costanti di tariffe Frontline® di vendite di vendite di tariffe di vendite di vendite dei dollari ed altro fipronil 162 152 +1,1% 996 1.053 -1,5% vaccini 242 209 +4,1% 794 790 +4,4% Avermectin 112 97 +5,6% 475 512 -4,1% altri 77 67 +6,7% 289 288 +4,3% totali 593 525 +3,9% 2.554 2.643 +0,4%

Appendice 5: Dichiarazioni dei redditi di regolato a parte i punti selezionati

dichiarazione dei redditi del quarto trimestre 2009

2009 come % di 2008 come % di % di milioni di vendite nette del cambiamento di vendite nette di vendite nette Q4 degli euro Q4 altri 7.361 100,0% 7.089 100,0% +3,8% redditi 368 5,0% 367 5,2% +0,3% costo complessivo (2.225) (30,2%) (1.927) (27,2%) +15,5% utili lordi 5.504 74,8% 5.529 78,0% -0,5% spese di ricerca e sviluppo (1.214) (16,5%) (1.306) (18,4%) -7,0% che vendono e spese generali (altri 1.991) (27,0%) (1.945) (27,4%) +2,4% redditi di gestione correnti/rimborsi di spese 19 (24) di reddito di gestione di cose intangibili (64) (56) - current* 2.254 un danno di 30,6% 2.198 31,0% +2,5% costi di ristrutturazione di PP&E ed aumento di cose intangibili/perdita sulle disposizioni, reddito di gestione di controversia 2.254 reddito di proventi finanziari di 30,6% 2.198 31,0% +2,5% spese finanziarie (99) (86) (18) (36) prima della tassa e dei soci 2.137 29,0% 2.076 29,3% +2,9% azione 559) efficace 26,9% di aliquota di imposta 23,8% di spesa di imposta sul reddito (509) (degli utili/della perdita di reddito netto 193 dei soci 197 dell'affare di Merial tenuto per lo scambio ** un reddito netto di 52 27 interessi di minoranza (81) (110) (dopo interessi di minoranza) numero medio 1.796 24,4% 1.627 23,0% +10,4% benefici per azione eccezionali delle azioni (milioni) dei 1.307,0 1.305,1 (negli euro) 1,37 1,25 +9,6% * funzionare reddito prima della ristrutturazione, danno dei beni, impianto e attrezzatura e cose intangibili, aumenti/perdite sulle disposizioni e controversia. ** Tenuto in vista dello scambio nell'ambito di un affare di opzione acconsentito con Merck che permetterà all'affare di salute degli animali di combinarsi in una società a capitale misto (classificazione di contabilità conformemente a IFRS 5)

2009 dichiarazioni dei redditi annue

Annuo interamente come % dell'anno come % di % di milioni di euro 2009 vendite nette 2008 vendite nette del cambiamento di vendite nette altri 29.306 100,0% 27.568 100,0% +6,3% redditi 1.443 4,9% 1.249 4,5% +15,5% costo complessivo (7.853) (26,8%) (7.335) (26,6%) +7,1% utili lordi 22.896 78,1% 21.482 77,9% +6,6% spese di ricerca e sviluppo (4.583) (15,6%) (4.575) (16,6%) +0,2% che vendono e spese generali (altri 7.325) (25,0%) (7.168) (26,0%) +2,2% redditi di gestione correnti/rimborso 203 di spese 385 di reddito di gestione di cose intangibili (220) (180) - current* 11.153 un danno di 38,1% 9.762 35,4% +14,2% costi di ristrutturazione di PP&E ed aumento di cose intangibili/perdita sulle disposizioni, reddito di gestione di controversia 11.153 38,1% 9.762 35,4% +14,2% reddito 335) 65 prima che la tassa ed i soci 10.853 37,0% 9.492 34,4% +14,3% azione 2.755) efficace 29,0% di aliquota di imposta 28,0% di spesa di imposta sul reddito (3.037) (degli utili/della perdita di reddito netto 720 dei soci 841 dell'affare di Merial tengano per lo scambio ** un reddito netto di 241 170 interessi di minoranza (427) (441) (dopo gli interessi di minoranza 8.471 numero medio 28,9% 7.186 26,1% +17,9% benefici per azione eccezionali delle azioni (milioni) dei 1.305,9 1.309,3 (negli euro) 6,49 5,49 +18,2% * reddito di gestione prima della ristrutturazione, danno di proventi finanziari 24 di spese finanziarie (324) ( dei beni, impianto e attrezzatura e cose intangibili, aumenti/perdite sulle disposizioni e controversia. ** Tenuto in vista dello scambio nell'ambito di un affare di opzione acconsentito con Merck che permetterà all'affare di salute degli animali di combinarsi in una società a capitale misto (classificazione di contabilità conformemente a IFRS 5)

Appendice 6: Riconciliazione della dichiarazione dei redditi di regolato a parte i punti selezionati alla dichiarazione dei redditi di regolato ed alla dichiarazione dei redditi unificata

dichiarazione dei redditi del quarto trimestre 2009

Il regolato a parte milioni selezionati selezionati di adeguamenti di regolato degli elementi degli elementi degli euro ha consolidato le vendite nette altro 7.361 7.361 7.361 reddito 368 368 2.233) gli utili lordi 5.504 5.504 di 368 costi complessivi (2.225) (2.225) (8) ((8) 5.496 spese di ricerca e sviluppo (1.214) (1.214) (1.214) vendere e spese generali (1.991) (1.991) (1.991) altri reddito di gestione/spese correnti 19 rimborso 19 19 delle cose intangibili (64) (64) (786) (850) reddito di gestione - current* 2.254 2.254 (794) 1.460 costi di ristrutturazione (131) (131) danno (di 131) di PP&E e di aumento di cose intangibili/di perdita sulle disposizioni, sul reddito di gestione di controversia 2.254 (131) 2.123 (794) 1.329 spese finanziarie (99) (99) (99) reddito di proventi finanziari (18) (18) (18) prima della tassa e dei soci 2.137 (spesa di imposta sul reddito 131) 2.006 (794) 1.212 ((137) azione 509) 140 (369) 232 degli utili/della perdita di soci 197 197 (6) il reddito netto 191 dell'affare di Merial ha tenuto per lo scambio 52 52 (29) 23 interessi di minoranza (81) (81) 1 (80) reddito netto 2009 (dopo interessi di minoranza) 1.796 9 1.805 (596) 1.209 2008 il reddito netto (dopo che interessi di minoranza) 1.627 85 1.712 (1.530) 182 cambiamento 2009 contro 2008 (in %) +10,4% +5,4% +564,3% 2009 benefici per azione (negli euro) ** 1,37 0,01 1,38 (0,45) 0,93 2008 benefici per azione (negli euro) 1,25 0,06 1,31 (1,17) 0,14 cambia 2009 contro 2008 (in %) +9,6% +5,3% +564,3% * reddito di gestione prima della ristrutturazione, danno dei beni, impianto e attrezzatura e cose intangibili, aumenti/perdite sulle disposizioni e controversia ** basata su un numero medio di azioni eccezionali di 1.307 milioni nel quarto trimestre di 2009 e 1.305,1 milioni nel quarto trimestre di 2008

Riferisca all'appendice 6 per una descrizione di 2009 elementi selezionati del quarto trimestre.

Gli effetti materiali dell'applicazione dell'approvvigionamento che spiega alle acquisizioni, soprattutto quella di Aventis, sulla dichiarazione dei redditi unificata erano come segue:

Un quarto trimestre di 2009

  • Una tassa dell'euro 8 milioni che risultano dal workdown degli inventari di società acquistate durante il periodo rimisurato a valore equo.
  • Una tassa di rimborso contro i beni intangibili dell'euro 786 milioni.
  • Imposte differite dell'euro 232 milioni generati dall'euro 786 milione tasse di rimborso e il workdown degli inventari.
  • In “azione degli utili/delle perdite dai soci„ (a parte Merial), un'inversione dell'euro 6 milioni, pricipalmente concernente il rimborso dei beni intangibili (netto della tassa); e per Merial un'inversione dell'euro 29 milioni (netto della tassa), pricipalmente per il workdown degli inventari.

Questi adeguamenti non hanno impatto dei contanti per il gruppo.

2009 dichiarazioni dei redditi annue

Il regolato a parte milioni selezionati selezionati di elementi degli elementi degli euro ha regolato le vendite nette consolidate adeguamenti altri 29.306 29.306 29.306 redditi 1.443 1.443 1.443 costo complessivo (7.853) (7.853) (27) (7.880) utili lordi 22.896 22.896 (27) 22.869 spese di ricerca e sviluppo (4.583) (4.583) (4.583) vendere e spese generali (7.325) (7.325) (7.325) altri reddito di gestione/spese correnti 385 rimborso 385 385 delle cose intangibili (220) (220) (3.308) (3.528) reddito di gestione - current* 11.153 11.153 (3.335) 7.818 costi di ristrutturazione (1.080) (1.080) danno (di 1.080) di PP&E e delle cose intangibili (20) (20) (352) (372) sulle disposizioni, sul reddito di gestione di controversia 11.153 (1.100) 10.053 (3.687) 6.366 spese finanziarie (324) (324) proventi finanziari 24 (di 324) 24 24 redditi prima della tassa e dei soci 10.853 (spesa di imposta sul reddito 1.100) 9.753 (3.687) 6.066 ((1.364) azione 3.037) 473 (2.564) 1.200 degli utili/della perdita di soci 841 reddito netto 841 (27) 814 dell'affare di Merial tenuto per lo scambio 241 241 (66) 175 interessi di minoranza (427) un aumento/perdita (di 427) 1 (426) reddito netto 2009 (dopo gli interessi di minoranza) 8.471 (627) 7.844 (2.579) 5.265 2008 redditi netti (dopo che interessi di minoranza) 7.186 (118) 7.068 (3.217) 3.851 cambiamento 2009 contro 2008 (in %) +17,9% +11,0% +36,7% 2009 benefici per azione (negli euro) ** 6,49 (0,48) 6,01 (1,98) 4,03 2008 benefici per azione (negli euro) 5,49 (0,09) 5,40 (2,46) 2,94 cambiano 2009 contro 2008 (in %) +18,2% +11,3% +37,1% * reddito di gestione prima della ristrutturazione, danno dei beni, impianto e attrezzatura e cose intangibili, aumenti/perdite sulle disposizioni e controversia ** numero nel 2009 in media basato delle azioni eccezionali di 1.305,9 milioni e 1.309,3 milioni nel 2008

Riferisca all'appendice 6 per una descrizione dei punti selezionati nel 2009.

Gli effetti materiali dell'applicazione dell'approvvigionamento che spiega alle acquisizioni, soprattutto quella di Aventis, sulla dichiarazione dei redditi unificata erano come segue:

  • Una tassa dell'euro 27 milioni che risultano dal workdown degli inventari di società acquistate durante il periodo rimisurato a valore equo.
  • Una tassa di rimborso dell'euro 3.308 milioni contro i beni intangibili.
  • Perdite di danno di euro 352 milioni, pricipalmente in materia di Benzaclin®, Nasacort® e Actonel® alla luce dei cambiamenti nell'ambiente non Xerox.
  • Imposte differite dell'euro 1.200 milioni. Questi imposte differite sono stati generati dal rimborso fatto pagare contro i beni intangibili, dal workdown degli inventari di società acquistate e dalle perdite di danno.
  • In “azione degli utili/delle perdite dai soci„ (a parte Merial), un'inversione dell'euro 27 milioni, pricipalmente concernente il rimborso dei beni intangibili (netto della tassa); e per Merial, un'inversione dell'euro 66 milioni, cui dell'euro 46 milioni relativi al workdown degli inventari.

Questi adeguamenti non hanno impatto dei contanti per il gruppo.

Appendice 7: Istruzione unificata semplificata di flusso di cassa

euro milione 2009 2008 redditi netti di reddito netto 7.844 di regolato 7.068 dividendi del netto di affari di Merial di tenere-per-scambio dai 170) (241) (dal deprezzamento 116, dal rimborso e dal danno di affari 179 di Merial di tenere-per-scambio dei beni, dell'impianto e attrezzatura e delle cose intangibili 1.351 1.195 aumenti netti/perdita sulle disposizioni dei beni non in corso, netto della tassa (25) (45) l'altro flusso di cassa di funzionamento dei punti 254 360 prima che cambiamenti nel capitale liquido 9.362 8.524 cambiamenti nel capitale liquido (847) (1) netto di esercizio fornito dalle attività di funzionamento 8.515 8.523 acquisizioni dei beni, dell'impianto e attrezzatura ed acquisizioni di cose intangibili (1.785) (di 1.606) degli investimenti, compreso il debito assunto (6.334) (667) continua dai trasferimenti dei beni, l'impianto e attrezzatura e le cose intangibili (netto della tassa) e l'altro netto di esercizio 119 dei punti 66 utilizzato nell'investimento dell'emissione di attività (8.053) (2.154) delle azioni di sanofi-aventis 142 51 ricavato dalla vendita delle proprie azioni sull'esercizio di riscatto 6 di stock option 26 dei propri 1.227) dividendi delle azioni ((2.878) (2.708) l'altro 41) cambiamento dei punti (107) (nel debito netto (2.355) 2.450

Appendice 8: Bilancio patrimoniale consolidato semplificato

Euro di PASSIVITÀ & di AZIONE ORDINARIA di ATTIVITÀ milione 12/31/09 di 12/31/08 degli euro milione 12/31/09 12/31/08 di bene attribuibile di azione ordinaria, impianto ai equityholders ed attrezzatura 7.830 6.961 della società 48.188 44.866 beni intangibili (benevolenza compresa) 43.480 43.423 interessi di minoranza 258 205 attività finanziarie non in corso, investimenti in soci e imposte differite 4.865 6.200 debito a lungo termine di azione ordinaria 48.446 45.071 totali 5.961 4.173 disposizioni ed altri beni non in corso non in corso 56.175 56.584 responsabilità 8.311 7.730 responsabilità di imposte differite 4.933 5.668 inventari, crediti a breve scadenza ed altri attivi liquidi non in corso 12.840 11.177 responsabilità 19.205 i contanti di 17.571 conto da pagare e contanti ed altri equivalenti correnti 4.692 4.226 debito a breve termine di responsabilità 8.099 7.512 2.866 1.833 attivi liquidi 17.532 15.403 passività a breve termine 10.965 9.345 responsabilità relative ai beni tenuti per i beni tenuti per la vendita di vendita o tenuti per o tenuti per i BENI totali di RESPONSABILITÀ totali di scambio 1.433 di scambio 6.342 80.049 71.987 & AZIONE ORDINARIA 80.049 71.987

Appendice 9: Definizioni degli indicatori finanziari di non GAAP

Vendite nette ai tassi di avvicendamento costanti

Quando ci riferiamo ai cambiamenti nelle nostre vendite nette “ai tassi di avvicendamento costanti„, questo significa che escludiamo l'effetto dei cambiamenti nei tassi di avvicendamento.

Eliminiamo l'effetto dei tassi di avvicendamento ricalcolando le vendite nette per il periodo pertinente ai tassi di avvicendamento usati per il periodo precedente.

Riconciliazione delle vendite nette riferite alle vendite nette ai tassi di avvicendamento costanti per il quarto trimestre di 2009 e di 2009:

Milioni di euro Q4 2009 2009 effetto di vendite nette 7.361 29.306 dei tassi di avvicendamento 360 (274) vendite nette ai tassi di avvicendamento costanti 7.721 29.032

Vendite nette su una base costante della struttura

Eliminiamo l'effetto dei cambiamenti in struttura riaffermando le vendite nette di priore-periodo come segue:

  • comprendendo le vendite dalle destre acquistate del prodotto o dell'entità per una parte del periodo priore uguale alla parte del periodo corrente durante cui li abbiamo posseduti, in base ad informazioni commerciali riceviamo dal partito da cui facciamo l'acquisizione;
  • similmente, escludendo le vendite nella parte pertinente del periodo priore in cui abbiamo venduto un'entità o le destre ad un prodotto;
  • per un cambiamento nel metodo di consolidamento, ricalcolando il periodo priore in base al metodo impiegato per il periodo corrente.

Presenza mondiale di Plavix®/Iscover®, Avapro®/Aprovel®

Quando ci riferiamo “alla presenza mondiale„ di prodotto, significhiamo le nostre vendite nette consolidate di quel prodotto, meno le vendite del prodotto ai nostri partner di alleanza più le vendite non consolidate fatte con le nostre alleanze con Bristol-Myers Squibb su Plavix®/Iscover® (bisolfato del clopidogrel) e su Aprovel®/Avapro®/Karvea® (irbesartan), in base ad informazioni fornite noi dal nostro partner di alleanza.

Reddito di gestione - corrente

Definiamo “il reddito di gestione - corrente„ come reddito di gestione prima della ristrutturazione, danno dei beni, impianto e attrezzatura e cose intangibili, aumenti/perdite sulle disposizioni e controversia.

Reddito netto di regolato (vedi l'appendice 5 per una riconciliazione dettagliata)

Definiamo “il reddito netto di regolato„ come reddito netto di contabilità dopo il regolato di interessi di minoranza per escludere gli impatti netti materiali (i) dell'applicazione dell'approvvigionamento che spiegano alle acquisizioni e (ii) dell'integrazione in relazione con l'acquisizione e costi della ristrutturazione. Crediamo quello che elimina questi impatti dagli investitori di elasticità di reddito netto una migliore comprensione del risultato economico di fondo del gruppo combinato.

Gli impatti materiali dell'applicazione dell'approvvigionamento che spiega alle acquisizioni, soprattutto l'acquisizione di Aventis, sono come segue:

  • spese in seguito alla nuova misurazione degli inventari al valore equo, netto della tassa;
  • spesa danno/di rimborso generata tramite la nuova misurazione dei beni intangibili, netto della tassa;
  • qualsiasi danno di benevolenza.

Reddito netto di regolato a parte i punti selezionati

Definiamo “i punti selezionati„ come punti di contabilità che riflettono gli eventi significativi che accadono durante il periodo che altererebbe la comprensione di un utente della nostra prestazione operativa se non fossero rivelati esclusivamente. Di conseguenza, i punti selezionati sono limitati di numero, insolito in natura e comprendono le quantità significative.

I punti selezionati soprattutto sono registrati nella seguente riga punti:

  • Costi di ristrutturazione

I costi della ristrutturazione comprendono i vantaggi di pensionamento anticipato, la compensazione per la risoluzione dei contratti iniziale ed i costi della razionalizzazione per quanto riguarda i siti ristrutturati. Le perdite di danno del bene direttamente attribuibili alla ristrutturazione egualmente sono registrate su questa riga. I costi della ristrutturazione inclusi su questa riga si riferiscono soltanto ai piani di ristrutturazione insoliti ed importanti.

  • Danno dei beni, dell'impianto e attrezzatura e delle cose intangibili

Questa riga comprende le perdite importanti di danno (all'infuori di quelli direttamente attribuibili alla ristrutturazione) sui beni, sull'impianto e attrezzatura e sulle cose intangibili, compreso la benevolenza. Egualmente comprende tutte le inversioni di tali perdite.

  • Aumenti e perdite sulle disposizioni e controversia

Questa riga comprende gli aumenti e perdite sui trasferimenti dei beni importanti, impianto e attrezzatura e beni intangibili e costi e disposizioni relativi alla controversia principale.

  • Spesa di imposta sul reddito, per quanto riguarda l'effetto delle controversie materiali di imposta e qualsiasi effetti di imposta di altro reddito o spese che sono trattati come i punti selezionati.

Reddito netto di affari

Con effetto dal primo trimestre di 2010, i sanofi-aventis pubblicheranno un nuovo indicatore chiave di Non GAAP in risposta all'applicazione di IFRS 8. Questo indicatore “reddito netto di affari„, sostituirà “il reddito netto di regolato a parte i punti selezionati„

Il reddito netto di affari è prima il reddito netto consolidato:

  • Rimborso delle cose intangibili
  • Danno delle cose intangibili
  • Altro urta relativo alle acquisizioni (soprattutto l'inventario aumenta ed impatti della contabilità dell'approvvigionamento sopra
  • soci)
  • Costi importanti di ristrutturazione
  • Aumenti e perdite significativi sulle disposizioni dei beni non in corso
  • Costi o disposizioni connessi con la controversia principale
  • Effetto di imposta sui punti quotati sopra

Una riconciliazione di reddito netto 2009 di affari a reddito netto di regolato a parte i punti selezionati

Milioni di cambiamento degli euro 2009% hanno regolato il reddito netto a parte il rimborso selezionato +17,9% dei punti 8.471 del regolato +18,0% ENV di reddito netto 8.629 di affari dei beni intangibili 220 - effetto di imposta (62) - a parte l'affare selezionato +18,2% ENV 6,61 +18,2% dei punti 6,49
Source:

sanofi-aventis