Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il TI comincia il test clinico di IIa di Fase per la sua molecola del cavo in CDH

Trigemina, Inc. (TI), un avvio basato Mountain View, ha cominciato un test clinico di IIa di Fase per la sua molecola del cavo nell'Emicrania Quotidiana Cronica (CDH) in collaborazione con il Dott. Egilius Spierings a MedVadis la Research Corporation situata fuori di Boston. Lo studio paragona l'ossitocina intranasale a placebo in pazienti che soffrono a partire almeno dai 15 giorni di dolore di emicrania al mese.

CDH rappresenta circa 3% della popolazione degli STATI UNITI per cui non corrente c'è l'efficace trattamento. Il TI intende sfruttare un itinerario nasale-cerebrale recentemente delucidato della consegna della droga per l'ottimizzazione della trasmissione di dolore e gestire le vie in nervi cranici e nello SNC, permettendo alle vaste nuove possibilità per il trattamento di dolore acuto e cronico.

CEO Daniel Jacobs, MD di Trigemina specificato, “Basato sui dati preclinici che suggeriscono la plasticità dei ricevitori dell'ossitocina negli stati cronici di dolore e sulla capacità mirare a quei ricevitori con la consegna intranasale, crediamo che l'ossitocina intranasale abbia il potenziale di diminuire significativamente il dolore nei pazienti di CDH e di migliorare le durate di milioni di persone che soffrono da questo stato debilitante.„

In questa prova del proof of concept di IIa di Fase per valutare la sicurezza e l'efficacia dell'ossitocina intranasale per CDH, 80 pazienti che soffrono da CDH saranno l'ossitocina o placebo intranasale amministrata. I Pazienti sono riflessi per riduzione del dolore e dei sintomi associati come pure tutte le esperienze avverse. Un'analisi provvisoria pianificazione a 40 pazienti.

SOURCE Trigemina, Inc.