Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

i mouse Salmonella-Infettati contribuiscono a capire come i sintomi di HLH si sviluppano

Una nuova Università di Colorado ai mouse di manifestazioni di studio di Boulder infettati con la salmonella dei batteri sviluppa i segni clinici coerenti con una malattia infiammatoria umana micidiale e capita male, un'individuazione che può piombo alle nuove terapie.

La malattia umana, conosciuta come Hemophagocytic Lymphohistiocytosis, o HLH, è una malattia infiammatoria rara che le uccisioni fra 50 per cento e 90 per cento delle sue vittime, hanno detto Diane Brown, autore principale dello studio. Il trattamento di HLH può richiedere il trapianto del midollo osseo, una terapia drastica con tutta la vita le conseguenze, secondo Brown, curatore di aggiunto all'Università di Museo di Colorado di Storia Naturale.

La malattia, in cui il sistema immunitario diventa hyperactivated, accade entrambi in un modulo ereditato, conosciuto come HLH primario e nella gente senza il difetto genetico conosciuto, conosciuto come HLH secondario. Entrambi I moduli sono avviati solitamente tramite le infezioni. Il modulo genetico di HLH direzione il più spesso gli infanti e molto i bambini piccoli.

Un documento sull'oggetto sta pubblicando il 26 febbraio in PLoS Uno, un giornale della Biblioteca Pubblica Di Scienza. Studi i co-author, tutti dal dipartimento molecolare, cellulare e di biologia dello sviluppo diCu-Boulder, dall'Assistente Universitario incluso Corrella Detweiler, dai colleghi postdottorali Melissa McCoy e Carolina Pilonieta e dal Niente di Rebecca dello studente del precedente supervisore, ora a Supergen a Salt Lake City. Lo studio è stato costituito un fondo per dagli Istituti Nazionali di Salubrità e della Legge Americana di Sollievo e di Ripristino.

La Salmonella è un agente inquinante ben noto dell'alimento, causante vari sintomi del tratto gastrointestinale negli esseri umani. Mentre i mouse infettati con la salmonella sono risparmiati la limitazione e la diarrea che gli esseri umani sviluppano, sono stati indicati per sviluppare una sindrome di malattia comparabile a HLH secondario umano, hanno detto Brown.

Il gruppo di ricerca diCu-Boulder ha trovato che i mouse infettati con la salmonella hanno sviluppato la febbre, le milze ingrandette, l'anemia, i numeri diminuiti delle piastrine, i livelli elevati pericolosamente di sangue di una proteina di ferro-archiviazione ed i segni neurologici. Inoltre, i globuli bianchi specializzati conosciuti come i macrofagi hemophagocytic si sono accumulati negli organi dell'organismo, compreso il midollo osseo.

Il gruppo precedentemente ha indicato che i mouse salmonella-infettati hanno sviluppato i macrofagi hemophagocytic, che ingeriscono altri bianco e globuli rossi. “Questi risultati più iniziali contribuiti per piombo giù il percorso corrente di ricerca,„ ha detto Detweiler.

“Una parte di questo studio è di provare ad usare la nostra ricerca per capire come l'anemia si sviluppa in questi mouse infettati, che potrebbero aiutarci a capire come i sintomi di HLH si sviluppano,„ ha detto Detweiler. La sindrome può essere difficile da riconoscere e diagnosticare, ha aggiunto.

“La disponibilità di questo modello animale per HLH contribuirà ad avanzare la ricerca e comprensione dei meccanismi di fondo di questo disordine del sistema immunitario,„ ha detto Detweiler. “Anche dovrebbe fornire i mezzi per verificare le nuove terapie a HLH.„

Sorgente: Università di Colorado a Boulder