Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

FiberNet ENV ha 97,5% indici di successo in pazienti che subiscono CAS: Studio EPICO

Gli alti pazienti chirurgici di rischio hanno avuti tariffa molto bassa del colpo seguire il endarterectomy carotico

(Sistema di protezione Embolic di FiberNet- nella prova di Stenting dell'arteria carotica) uno studio EPICO multicentrato ha trovato che il sistema di protezione Embolic di FiberNet (EPS) ha avuto i 97,5% indici di successo una volta utilizzato in pazienti che subiscono l'arteria carotica che stenting (CAS). I risultati completi sono pubblicati presto online nella cateterizzazione ed interventi cardiovascolari, la Gazzetta ufficiale della società per angiografia cardiovascolare ed interventi.

La stenosi dell'arteria carotica o la malattia dell'arteria carotica accade quando la placca si forma nell'arteria carotica, inducente la a limitare ed aumentante il rischio per il colpo ischemico. Secondo gli istituti della sanità nazionali, un bloccaggio di un vaso sanguigno è annualmente la causa più frequente del colpo, responsabile di 80% dei 700.000 colpi stimati negli Stati Uniti. La stenosi dell'arteria carotica è trattata spesso con CAS, il collocamento di un tubo flessibile minuscolo nell'imbarcazione malata.

Purtroppo, le procedure stenting portano il rischio di embolia, dove la placca si rompe a partire dal sito di formazione e blocca un'altra arteria a valle. Le unità di protezione Embolic sono emerso per impedire i colpi catturando i detriti che possono scappare via durante la chirurgia di CAS. Negli ultimi dieci anni, parecchi sistemi di protezione sono emerso con i vari livelli di successo.

Un gruppo di ricerca piombo da Subbarao Myla, M.D, FSCAI, ha valutato la sicurezza e l'efficacia di questo nuovo concetto di progetto per la protezione embolic durante il CAS. Lo studio è stato destinato per dimostrare che la tariffa avversa principale di evento dei 30 (MAE) giorni di tutti i morte, colpo ed infarto miocardico (MI) è significativamente di meno che lo scopo di prestazione di 8,3% da Archer 3 risultati.

La prova ha iscritto 237 pazienti con un'età media di 74 anni da 26 centri attraverso gli Stati Uniti e l'Europa. I partecipanti di studio erano maschio di 64% e 20% ha avuto malattia sintomatica dell'arteria carotica (CAD). I risultati indicano che la tariffa combinata di MAE ai 30 giorni che seguono il endarterectomy carotico (CEA) per tutti i morte, colpo e attacco di cuore era 3,0%.

“La morte dei 30 giorni, colpo e una tariffa di MI di 3,0% è incoraggiante,„ dice il Dott. Myla. I ricercatori hanno concluso che il FiberNet ENV, una volta usato con gli stents disponibili nel commercio, colpo basso prodotto valuta seguente CAS negli alti pazienti chirurgici di rischio con cad.

Il Dott. Myla descrive l'esperienza del gruppo con la nuova unità di protezione embolic: “Il profilo dell'incrocio e l'integrazione bassi di un guidewire primario hanno accorciato il tempo di procedura ed hanno facilitato l'incrocio della lesione ed il collocamento del filtro, particolarmente in presenza dell'anatomia tortuosa. Il 0,014" suggerimento del guidewire ha dimostrato la buona risposta di coppia di torsione ed il guidewire ha fornito eccellente supporto- era ideale per le procedure in cui la tortuosità avrebbe precluso il collocamento di un DPD strutturato con un catetere rigido della consegna. Conformability della rete ampliata della fibra alla parete dell'imbarcazione ed alla breve zona di atterraggio dell'unità ha reso l'ideale per l'anatomia provocatoria distale alla lesione. Anecdotally, i ricercatori hanno commentato il FiberNet ENV hanno provocato meno spasmi dell'imbarcazione.„