Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

DiagnoCure: Gli studi Globali confermano l'utilità clinica della prova di PROGENSA PCA3

Più Di 2.400 uomini esaminati nei più grandi studi mondiali fin qui

DiagnoCure, Inc. (TSX: CAGNACCIO), una società di scienze biologiche che commercializza i test diagnostici d'alto valore del cancro e che presta i servizi del laboratorio, annunciati che l'utilità clinica del PROGENSA (R) prova di PCA3, sviluppata e commercializzata dalla sua GEN-Sonda del partner (NASDAQ: GPRO), è stato confermato in due grandi studi mondiali, intrapresi in un sottoinsieme dei pazienti in GlaxoSmithKline DIMINUISCE la prova del dutasteride. I risultati dimostrano che PCA3 può contribuire a determinare se gli uomini sospettati di avere carcinoma della prostata dovrebbero subire una biopsia di ripetizione e possono predire il rischio di avere un cancro aggressivo. Gli studi sono stati presentati la settimana scorsa alla Società Americana del Simposio Urogenitale dei Cancri dell'Oncologia Clinica (ASCO GU) a San Francisco.

“Questo studio mondiale multicentrato quadriennale è il più grande fin qui svolto sull'indicatore del PCA3 di DiagnoCure. Indica che la prova può essere utile in pazienti di gestione sospettati di avere carcinoma della prostata. Per medici ed i pazienti che lottano con il dilemma dello PSA tradizionale provi che ha una specificità bassa ben nota, la prova PCA3, con una specificità di fino a 80% (secondo il taglio), può offrire una risposta più affidabile. Questi risultati indicano che la prova PCA3 può contribuire a diminuire le biopsie inutili della prostata e contribuire ad identificare i pazienti che hanno un cancro più aggressivo, rappresentanti un passo avanti nella cura paziente personale,„ ha detto il Dott. Yves Fradet, co-fondatore e Presidente di DiagnoCure.

Negli studi presentati alla riunione di ASCO GU, PCA3 è stato usato per provare i campioni di urina dagli uomini iscritti alla prova di DIMINUZIONE del dutasteride della droga di GlaxoSmithKline. La prova PCA3 è stata fatta sui campioni di urina da 1.140 uomini nel braccio del placebo della prova di DIMINUZIONE e da 1.308 uomini ha trattato con il dutasteride. Tutti Gli uomini hanno subito le biopsie della prostata due e quattro anni dopo l'iscrizione nello studio.

Il primo studio PCA3 presentato alla riunione è provenuto dal braccio del placebo della prova di DIMINUZIONE. Questo studio, che è stato evidenziato nel programma ufficiale della stampa di ASCO, ha mostrato che i punteggi PCA3 sono stati correlati significativamente con un risultato positivo di biopsia della prostata e che gli uomini che hanno avuti più alto punteggi PCA3 era più probabile avere carcinoma della prostata. Specificamente, il cancro è stato diagnosticato in soltanto 6% degli uomini con i punteggi molto bassi PCA3, ma in 57% degli uomini con i punteggi molto alti PCA3.

I punteggi PCA3 egualmente hanno correlato con aggressività del cancro (come definito dal Punteggio di Gleason): i punteggi mediani PCA3 erano più alti negli uomini con i cancri di prima scelta che in quelli con i cancri di qualità inferiore. Per Concludere, la prova PCA3 egualmente ha predetto che la probabilità di una biopsia positiva della prostata ha eseguito due anni dopo la prova.

Il secondo studio PCA3 è provenuto dai pazienti curati con il dutasteride nella prova di DIMINUZIONE. Questo studio ha dimostrato che PCA3 anche può essere usato per predire i risultati di biopsia della prostata negli uomini che catturano il dutasteride. Ha confermato la ricerca più iniziale che ha mostrato che PCA3 supera la prova di PSA del siero per la rilevazione del carcinoma della prostata e migliora l'accuratezza diagnostica una volta combinato con la prova di PSA del siero ed altre informazioni cliniche.

Sorgente: DIAGNOCURE INC.