Assicurazione della conformità del farmaco nei test clinici: Capsule della pillola con i microchip per segnalare ingestione

Chiamili pillole della spia.

Cercando un modo confermare che i pazienti hanno catturato il loro farmaco, l'università di ricercatori di assistenza tecnica di Florida ha aggiunto un microchip minuscolo e un'antenna digeribile ad una capsula standard della pillola. Il prototipo è inteso per aprire la strada per le pillole prodotte in serie che, una volta ingerito, automaticamente medici, cari o scienziati attenti lavoranti con i pazienti nei test farmaceutici clinici.

“È un modo riflettere se il vostro paziente sta catturando tempestivamente il loro farmaco,„ ha detto Rizwan Bashirullah, l'assistente universitario di uF in elettrico e l'ingegneria informatica.

Una tal pillola è necessaria perché molti pazienti dimenticano, rifiutano o pasticciano il processo di cattura del loro farmaco. Ciò causa o esacerba i problemi di salute, le ospedalizzazioni dei denti cilindrici o le procedure mediche costose e taglia i test clinici di nuove droghe.

L'associazione americana del cuore chiama l'omissione dei pazienti di seguire i regimi di prescrizione “il numero un problema nel trattamento della malattia oggi.„ Gli studi hanno trovato, per esempio, che i pazienti con le malattie croniche catturano normalmente soltanto circa la metà dei loro farmaci prescritti. Secondo l'associazione americana del cuore, 10 per cento dei ricoveri ospedalieri derivano dai pazienti non seguenti le linee guida sulle loro prescrizioni. Altri studi hanno trovato che non catturare il farmaco provoca correttamente annualmente 218.000 morti.

La cosiddetta “conformità del farmaco„ è un grande problema per i test clinici, Bashirullah ha detto, perché l'omissione di catturare le droghe di esperimento distorce i risultati degli studi o li rende insignificanti. Di conseguenza, i ricercatori richiedono spesso la conferma visiva dei partecipanti che catturano le pillole, una proposta estremamente costosa se le centinaia o migliaia di gente stanno partecipando alle prove.

“L'idea è di usare la tecnologia per fare questo in un più senza cuciture, modo molto meno costoso,„ Bashirullah ha detto.

Bashirullah, studente di laurea Hong Yu, uF il professor Chris Batich e Neil Euliano di scienza dei materiali e di assistenza tecnica di assistenza tecnica convergente Gainesville basata ha progettato e verificato un sistema con due parti principali.

Una parte è la pillola, una capsula bianca standard ricoperta di contrassegno impresso con le righe argentee. Le righe comprendono l'antenna, che è stampata facendo uso di inchiostro fatto delle nanoparticelle d'argento non tossiche e conduttive. La pillola egualmente contiene un microchip minuscolo, uno circa la dimensione di un periodo.

Quando un paziente cattura la pillola, comunica con il secondo elemento principale del sistema: un piccolo apparecchio elettronico portato o indossato dal paziente - per ora, da un'unità autonoma, ma in futuro forse sviluppato in un orologio o in un telefono cellulare. L'unità poi segnala un telefono cellulare o un computer portatile che la pillola è stata ingerita, a sua volta medici o membri della famiglia d'informazione.

Bashirullah ha detto che i bisogni della pillola nessuna batteria perché l'unità la invia alimenti via i burst impercettibili estremamente - minimo - dell'elettricità di tensione. I burst stimolano il microchip per inviare i segnali trasmessi tramite antenna. Finalmente l'acido di stomaco del paziente riparte l'antenna - il microchip è passato attraverso il tratto gastrointestinale - ma non prima che la pillola confermi la sua propria ingestione.

“La visione di questo progetto è stata sempre che avete un'antenna che è biocompatibile e quel essenzialmente si dissolve un poco mentre dopo avere entrato nell'organismo,„ Bashirullah ha detto.

Il gruppo ha esaminato con successo il sistema della pillola nei modelli umani artificiali come pure i cadaveri. I ricercatori egualmente hanno simulato gli acidi di stomaco per ripartire l'antenna per imparare che tracce lascia. Bashirullah ha detto che quelle prove avevano determinato la quantità di argento conservata nell'organismo è minuscole, di meno che che cosa la gente riceve spesso da acqua di rubinetto comune.

I ricercatori hanno presentato l'anno scorso i loro risultati ad una conferenza nel Giappone e sono corrente sul lavoro su un documento da studioso circa la loro ricerca. Hanno fatto domanda per i brevetti e Bashirullah ha detto che una società secondaria di uF sta cercando di sviluppare la generazione seguente della pillola per le prove di FDA e lo sviluppo commerciale. La ricerca è stata costituita un fondo per dalle concessioni che ammontano a circa $700.000 dal National Science Foundation, dall'assistenza tecnica convergente e dal Consiglio del corridoio di alta tecnologia di Florida.