Preoccupazioni sopra sicurezza ed efficacia dei trattamenti “naturali„ per il trattamento dell'ansia

In un esame ad ampia base degli studi messi a fuoco sulle droghe che trattano l'ansia, un medico di Saint Louis University ha scoperto che nessuna prova supporta l'uso di cosiddetti trattamenti “naturali„ nel combattimento degli effetti di ansia.

Il mosto di malto di St John, l'estratto di kava e la valeriana, rimedi di erbe sollecitati su Internet, non si sono rivelati essere efficaci nel trattamento dell'ansia hanno scritto Kimberly Zoberi, M.D., professore associato della famiglia e medicina di comunità alla scuola di medicina di Saint Louis University. Ulteriormente, ha suscitato inquietudini circa la sicurezza di valeriana, mancante specialmente di tutti gli studi a lungo termine dell'erba.

“I pazienti dovrebbero essere estremamente prudenti circa raccogliere il consiglio medico da Internet,„ dice Zoberi. “Non c'è prova che quei farmaci sono efficaci. Se un paziente desidera evitare la terapia farmacologica, il suo medico può suggerire le alternative quale la terapia comportamentistica conoscitiva.„

Oltre ai risultati per quanto riguarda i trattamenti “naturali„, Zoberi ha confrontato i regimi differenti del farmaco da vendere su ricetta medica disponibili sul servizio per i pazienti che soffrono dall'ansia. Secondo Zoberi, la maggior parte dei medici raccomandano gli inibitori selettivi di ricaptazione della serotonina (SSRIs) come trattamento prima linea perché erano sicuri, efficaci e meno costosi. Tuttavia, alcuni pazienti soffrono gli effetti secondari sessuali o gastrointestinali.

Zoberi ha trovato che i farmaci dalla classe dell'anticonvulsivo di droghe sono fra il più rapido e la maggior parte dei modi efficaci fornire il sollievo ai pazienti nell'emergenza senza gli effetti secondari di altri trattamenti prima linea. Il lato negativo è che queste prescrizioni sono equo costoso confrontate ad altri trattamenti.

Infine, Zoberi raccomanda vivamente di consultare un professionista di sanità prima del cominciare qualsiasi regime della droga per ansia.

La recensione è stata pubblicata nell'edizione del mese scorso del giornale di pratica della famiglia.

Source:

 Saint Louis University School of Medicine