Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

L'università di professore del Nevada ha assegnato la concessione di NIH RO1 per lo studio su controllo di motilità in sfintere anale interno

Kathleen Keef, Ph.D., professore della fisiologia e della biologia cellulare all'università di scuola di medicina del Nevada, ha ricevuto un quadriennale, concessione $1,2 milioni dall'istituto della sanità nazionale per studiare il controllo di motilità nello sfintere anale interno.

Ciò è concessione in secondo luogo principale del NIH RO1 di Keef durante i 10 anni ultimi per la ricerca con le implicazioni significative per l'incontinenza fecale.

Circa cinque per cento della comunità generale e 15 per cento degli adulti sopra l'età di 50 soffrono dall'incontinenza fecale. Questo disordine notevolmente diminuisce la qualità di vita per milioni di Americani e può piombo alla depressione, all'ansia, all'isolamento sociale, alla perdita di occupazione ed all'istituzionalizzazione.

Il carico finanziario combinato per il trattamento dell'incontinenza fecale ed urinaria negli Stati Uniti supera $26 miliardo all'anno. Tuttavia, anche nel 2010, l'incontinenza fecale rimane “l'afflizione non proferita„ discussa raramente dai pazienti e sotto riferita ai medici. Malgrado sia le emissioni di qualità di vita che finanziarie le nostre comprensioni delle cause che sono alla base di questo disordine come pure la nostra capacità di impedire o trattare questo disordine, rimangono povere.

La concessione di Keef studia lo sfintere anale interno (IAS), un anello specializzato del muscolo situato all'estremità del tratto gastrointestinale che svolge un ruolo centrale nel mantenimento della continenza fecale. Malgrado la sua chiara pertinenza clinica, IAS è il meno muscolo studiato nel tratto gastrointestinale.

Per i 10 anni scorsi, Keef si è stabilito come esperto principale su come la contrazione di questo muscolo (cioè, “motilità„) è controllata. Le sue ricerche recentemente costituite un fondo per di concessione più ulteriormente per esaminare questa emissione mettendo a fuoco su parecchi beni unici di IAS compreso le differenze nella progettazione strutturale di questo muscolo, differenze nei tipi di celle che partecipano al controllo della contrazione del muscolo ed alle differenze nei meccanismi da cui i nervi regolamentano la contrazione di questo muscolo. Tali informazioni sono critiche per una comprensione migliore del ruolo funzionale unico di questo muscolo. Sono egualmente fondamentali per l'invenzione delle strategie nuove per contribuire ad impedire, diagnosticare e trattare i problemi connessi con disfunzione di IAS; circostanze che possono piombo all'incontinenza fecale come pure ad altri disordini in seguito ai difetti nella motilità di IAS.