Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le guide del sistema del xCELLigence di Roche studiano l'attuabilità delle cellule, morte delle cellule mentre provano i composti citotossici

Il video dell'attuabilità delle cellule e la tossicità sono critici a molti campi della ricerca biologica e biomedica. Ciò è vera per la comprensione delle vie molecolari e biochimiche che regolamentano l'attuabilità delle cellule, per sviluppare gli agenti terapeutici che modulano l'attuabilità delle cellule e per l'identificazione degli effetti secondari citotossici potenziali degli agenti terapeutici potenziali.

Le analisi di citotossicità e di attuabilità sono usate ordinariamente per determinare come i vari trattamenti potenzialmente perturbano l'omeostasi delle cellule che piombo all'attuabilità in diminuzione ed alla citotossicità aumentata. Molti agenti usati per terapeutica del cancro modulano il bilanciamento complesso fra proliferazione delle cellule e la morte delle cellule. L'ultimo scopo della terapia del cancro è di diminuire o eliminare le celle cancerogene nell'organismo, così spostando il bilanciamento dalla morte aumentante delle cellule o facendo diminuire la proliferazione delle cellule.

In uno studio recente di Ning KE e di Yama Abassi di scienze biologiche di ACEA a San Diego, Roche (lamiere sottili rosa: RHHBY) (SWX: RO) (SWX: Il sistema di xCELLigence di ROG) era stato usato per lo studio l'attuabilità delle cellule e della morte delle cellule quando prova i vari composti citotossici. Ad analizzatori basati a impedenza in tempo reale delle cellule, quali lo strumento dello SP di RTCA e la E-Lastra grossa 96, potrebbero identificare l'inizio di citotossicità facendo uso al del video basato a impedenza continuo dell'attuabilità delle cellule, segnante quando con esattezza gli effetti massimi accadono. Ancora, lo strumento ha identificato il migliore punto di tempo, cioè, quando i valori di ci sono al loro più basso, per la conduzione delle analisi funzionali di punto finale che esaminano le transizioni di destino delle cellule, quali il apoptosis e la cella che ciclano, più nei particolari. Il sistema di xCELLigence anche rivelato essere adatto ad identificare la cultura scaturisce con i numeri inadeguati delle cellule all'inizio dell'analisi, così minimizzando il ruolo dei artefatti della barriera della lastra grossa di semina e di cultura delle cellule durante l'analisi di dati.

La morte delle cellule si presenta con una gamma di vie morfologiche e biochimiche distinte che culminano nel apoptosis, nella necrosi e in autophagy. È importante capire i modi differenti di morte delle cellule mediati dagli agenti citotossici per decifrare i meccanismi di atto della droga e per identificare gli effetti secondari significativi. L'effetto diretto del trattamento composto sulla morte delle cellule è spesso transitorio e difficile da catturare facendo uso delle analisi standard di punto finale. Per esempio, il apoptosis si presenta soltanto durante la breve finestra di tempo, spesso appena nelle ore e frequentemente è seguito dagli eventi necrotici secondari. È quindi cruciale condurre le analisi pertinenti, attuabilità di misurazione delle cellule o morte delle cellule, ai punti sperimentali ottimali di tempo. Considerando che la cinetica dell'uccisione delle cellule sia probabile essere differente per i composti differenti, è importante riflettere continuamente l'attuabilità e la tossicità delle cellule, segnare i punti con esattezza ottimali di tempo per le analisi di conduzione di punto finale ed ottenere le informazioni meccanicistiche necessarie.

Il sistema di xCELLigence tiene conto il video in tempo reale, contrassegno contrassegno e dinamico dei cambiamenti fenotipici cellulari misurando l'impedenza elettrica. Il sistema misura l'impedenza facendo uso dei microelettrodi interdigitated integrati bene nel fondo di ciascuna delle E-Lastre grosse 96 della cultura del tessuto. Le misure dell'impedenza video come valori di indice analitico (CI) delle cellule, fornenti informazioni quantitative sullo stato biologico delle celle, compreso il numero delle cellule, l'attuabilità delle cellule e la morfologia delle cellule. a video basato a impedenza dell'attuabilità delle cellule correla al numero delle cellule ed alla lettura basata MTT. L'aspetto cinetico alle delle misure basate a impedenza di attuabilità delle cellule fornisce informazioni temporali necessarie, per esempio, quando i composti di interesse sono usati per indurre gli effetti citotossici. In particolare, il sistema di xCELLigence è ideale per la localizzazione dei punti con esattezza ottimali di tempo, cioè, quando i composti citotossici raggiungono il loro effetto massimo, come indicato dai valori di ci più bassi nelle analisi di morte delle cellule e di citotossicità.

Source:

 Roche