Studi gli effetti delle misure di BPA sul sistema riproduttivo maschio

I livelli aumentanti di bisfenolo A in urina sono associati con il peggioramento della funzione sessuale maschio, secondo uno studio di Kaiser Permanente che compare online nel giornale di andrologia.

Il livello aumentante dell'urina BPA è associato con desiderio sessuale in diminuzione, più difficoltà che ha una costruzione, una resistenza più bassa dell'eiaculazione e un livello più basso di soddisfazione globale con vita sessuale, ricercatori ha detto. Lo studio quinquennale ha esaminato 427 lavoratori in fabbriche in Cina, paragonante i lavoratori nelle istallazioni industriali di BPA ad un gruppo di controllo dei lavoratori in fabbriche in cui non c'era nessun BPA presente.

BPA è un ingrediente in plastica del policarbonato di fabbricazione e di epossiresina ed ora è contenuto in un'ampia varietà di generi di consumo dai biberon, dai recipienti di plastica e dal rivestimento della resina delle latte per alimento e le bevande, ai sigillanti dentari. La gente può essere esposta a BPA usando i prodotti BPA-contenenti.

In uno studio relativo precedente, i ricercatori di Kaiser Permanente hanno misurato l'esposizione di BPA basata su cronologia del lavoro e l'esposizione ambientale di BPA nel posto di lavoro (http://xnet.kp.org/newscenter/pressreleases/nat/2009/111109bpa.html). Questo nuovo studio ha misurato l'urina BPA fra i partecipanti ed ha esaminato la correlazione fra il loro livello dell'urina BPA ed i loro problemi riferiti di disfunzione sessuale.

“Questo è il primo studio umano per indicare che l'alta urina BPA è associata con la funzione sessuale maschio più bassa,„ ha detto l'autore principale Li De--Kun di studio, il MD, il PhD, un epidemiologo riproduttivo e perinatale a divisione di Kaiser Permanente della ricerca a Oakland, California “egualmente, anche fra gli uomini esposti a BPA soltanto dalle sorgenti ambientali (nessun'esposizione professionale e con il livello medio di BPA più in basso della media osservata nella popolazione americana), là era le indicazioni di un rischio aumentato di disfunzione sessuale.„ Ha spiegato che sebbene i preventivi nel gruppo in condizioni ambientali esposto non fossero statisticamente significativo dovuto la piccola dimensione del campione, questa che trova può migliorare la comprensione dell'effetto di BPA in popolazioni umane con l'esposizione ambientale della basso dose ed avere implicazioni importanti di salute pubblica.

I ricercatori hanno osservato un'associazione di reazione al dosaggio fra il livello aumentante dell'urina BPA e la funzione sessuale maschio diminuente. L'associazione negativa osservata era coerente attraverso tutte le categorie che misurano la disfunzione sessuale maschio.

Questo studio è la seconda parte della ricerca in corso di Kaiser Permanente per esaminare l'effetto riproduttivo di BPA in esseri umani. Entrambi gli studi sono i primi per esaminare l'effetto riproduttivo di BPA in esseri umani. L'effetto contrario di BPA sul sistema riproduttivo maschio precedentemente era stato esaminato negli studi sugli animali soltanto.

Gli studi sono stati intrapresi fra 427 lavoratori maschii in quattro regioni di Cina in cui gli alti livelli dell'esposizione di BPA sono esistito. Queste regioni sono state scelte perché c'erano fabbriche in cui BPA o l'epossiresina era fabbricata. I ricercatori egualmente hanno identificato i lavoratori dalle fabbriche senza l'esposizione professionale a BPA nell'ambiente del lavoro nelle stesse regioni. Molti partecipanti hanno fornito i campioni di urina che sono stati provati a concentrazione di BPA facendo uso di cromatografia liquida a alta pressione. I livelli maschii di disfunzione sessuale sono stati accertati di in persona facendo uso degli inventari sessuali maschii standard di funzione e con le interviste. Con in persona le interviste, i ricercatori egualmente hanno ottenuto informazioni sui confounders potenziali compreso le caratteristiche demografiche, fattori che possono influenzare la funzione sessuale -- compreso il fumo, l'uso, le malattie croniche, l'esposizione all'altro prodotto chimico ed i metalli pesanti dell'alcool -- e cronologia professionale.

I ricercatori hanno spiegato che BPA è sospettato dalla ricerca animale per essere un disruptivo endocrino umano altamente sospetto, probabilmente pregiudicando sia il maschio che gli apparati genitali femminili.

“Le tossine nell'ambiente contribuiscono alle malattie ed agli stati di salute. Impedire quelle esposizioni ambientali richiede la prova e questo studio notevolmente migliora la nostra comprensione degli effetti sulla salute di BPA,„ ha detto vice presidente di Kathy Gerwig, di Kaiser Permanente della sicurezza del posto di lavoro e l'ufficiale ambientale di amministrazione.