Il TU Delft, laboratori di MI combina il microPET e il microSPECT nell'unità versatile di tomografia computerizzata dell'emissione

Il TU Delft e laboratori molecolari della rappresentazione (laboratori di MI) è riuscito a combinare due moduli delle tecniche di imaging biomedico nell'un pezzo solo di strumentazione. Queste tecniche sono particolarmente utili per ricerca sul cancro. Le due tecniche sono conosciute come microPET e microSPECT. SPECT e l'ANIMALE DOMESTICO possono essere eseguiti simultaneamente e danno più di alta risoluzione un microSPECT e un microPET tradizionali. La nuova unità è conosciuta mentre il vettore (tomografia computerizzata versatile dell'emissione) ed è progettata per uso nella ricerca fondamentale sul funzionamento delle celle e degli organi. Può mostrare a dettagli funzionali il più piccolo millimetro mezzo.

Ricerca sul cancro

La tomografia a emissione di positroni (PET) e la singola tomografia computerizzata dell'emissione del fotone (SPECT) sono utilizzate nella ricerca sul cancro e nella diagnosi, tra l'altro. L'ANIMALE DOMESTICO e SPECT sono egualmente comunemente usati effettuare la ricerca fondamentale sulle celle viventi e sui meccanismi di malattia o mettere a punto i migliori metodi di diagnosi e di trattamento. La strumentazione che ora è stata sviluppata ai laboratori del TU Delft e di MI è progettata per la ricerca fondamentale facendo uso dell'animale da laboratorio modella. L'apparecchiatura combinata di PET/SPECT offre estremamente di alta risoluzione, diminuisce l'uso degli animali da laboratorio ed egualmente offre il risparmio finanziario quando effettua la ricerca in questa area. Precedentemente, entrambi i tipi di strumentazioni avrebbero dovuto essere comprati esclusivamente e meno informazioni potrebbero essere ottenute da ogni animale determinato.

Precisione senza precedenti

Prof. Freek Beekman, professore al TU Delft e CEO/CSO dei laboratori di MI, precedentemente era incaricato di sviluppare il U-SPECT, uno dei due elementi nel nuovo apparato combinato. Questo U-SPECT (singolo fotone Tomographer computato emissione di risoluzione ultraelevata) è molto più preciso dell'apparecchiatura normale di SPECT o di altre tecniche di rilevamento.

“Questi scanner permettono che noi vediamo come le celle e gli organi funzionano in dettaglio senza precedenti. Ci sono già più di dieci U-SPECTs intorno al globo, che può provare i nuovi elementi traccianti e prodotti farmaceutici a cancro, problemi e malattie di cervello cardiaci,„ dicono Beekman.

Individuazione tempestiva

Il U-SPECT e più successivamente lo scanner combinato di U-SPECT/PET, corrente sta utilizzando per la ricerca facendo uso dei mouse. “La sfida ora è di costruire un U-SPECT che può essere usato sulla gente, di modo che i tumori possono essere individuati e classificato presto, per esempio ed il giusto trattamento può essere iniziato immediatamente,„ dice Beekman.

Delta medico

Ulteriore sviluppo di U-SPECT fa parte della ricerca mondiale per la tecnologia di imaging biomedico, la radioterapia ed i cercatori più efficienti del tumore. Questi sforzi Chi va piano, va sano e va lontano piombo per migliorare mai i trattamenti del cancro, secondo Beekman. Ancora abbiamo molto da guadagnare migliorando la tecnologia per la rilevazione ed il trattamento del cancro. Beekman sottolinea che è importante affinchè gli ospedali ed i tecnici lavori insieme molto da vicino.

Il TU Delft e MILabs sta agendo in questa area partecipando al delta medico. Stanno cooperando con l'università di ERASMUS, l'università di Leida ed i loro due ospedali accademici affiliati.

Citations

Please use one of the following formats to cite this article in your essay, paper or report:

  • APA

    MILabs. (2019, June 19). Il TU Delft, laboratori di MI combina il microPET e il microSPECT nell'unità versatile di tomografia computerizzata dell'emissione. News-Medical. Retrieved on December 14, 2019 from https://www.news-medical.net/news/20100602/TU-Delft-MI-Labs-combine-microPET-and-microSPECT-into-Versatile-Emission-Computed-Tomography-device.aspx.

  • MLA

    MILabs. "Il TU Delft, laboratori di MI combina il microPET e il microSPECT nell'unità versatile di tomografia computerizzata dell'emissione". News-Medical. 14 December 2019. <https://www.news-medical.net/news/20100602/TU-Delft-MI-Labs-combine-microPET-and-microSPECT-into-Versatile-Emission-Computed-Tomography-device.aspx>.

  • Chicago

    MILabs. "Il TU Delft, laboratori di MI combina il microPET e il microSPECT nell'unità versatile di tomografia computerizzata dell'emissione". News-Medical. https://www.news-medical.net/news/20100602/TU-Delft-MI-Labs-combine-microPET-and-microSPECT-into-Versatile-Emission-Computed-Tomography-device.aspx. (accessed December 14, 2019).

  • Harvard

    MILabs. 2019. Il TU Delft, laboratori di MI combina il microPET e il microSPECT nell'unità versatile di tomografia computerizzata dell'emissione. News-Medical, viewed 14 December 2019, https://www.news-medical.net/news/20100602/TU-Delft-MI-Labs-combine-microPET-and-microSPECT-into-Versatile-Emission-Computed-Tomography-device.aspx.