Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Le toppe di HRT che contengono le dosi basse dell'estrogeno portano meno rischio di colpo che la terapia orale: Studio

Ricerca: Terapia di sostituzione di ormone transcutanea ed orale ed il rischio di colpo: Studio intercalato di caso-control

Le toppe dell'interfaccia di terapia (HRT) di sostituzione di ormone che contengono le dosi basse dell'estrogeno portano meno rischio di colpo che la terapia orale e possono rappresentare un'alternativa più sicura alle compresse, suggerisce uno studio pubblicato oggi su bmj.com.

Tuttavia, il rischio aumenta significativamente con le toppe della dose elevata.

HRT è prescritto regolarmente alle donne che soffrono dagli effetti della menopausa. Tuttavia, la maggior parte dei studi hanno indicato un rischio aumentato di colpo connesso con la cattura del HRT. C'è egualmente prova che gli itinerari differenti di amministrazione del HRT possono essere associati con un rischio differente di eventi cerebrovascolari.

Così i ricercatori nel Canada ed in Germania hanno valutato il rischio di colpo connesso con (attraverso l'interfaccia) HRT orale e transcutaneo in donne post-della menopausa nel Regno Unito.

I loro risultati sono basati sui dati dal database della ricerca di pratica generale (GPRD), che tiene le cartelle sanitarie anonimizzate di milioni di pazienti registrati con medici di famiglia attraverso il Regno Unito.

Da una popolazione oltre di 870.000 donne ha invecchiato 50-79 fra gennaio 1987 e ottobre 2006, essi ha identificato 15.710 casi con i primi ha registrato la diagnosi del colpo che accade nel periodo di studio. Ogni caso è stato abbinato a 59.958 comandi.

L'esposizione a HRT è stata categorizzata negli estrogeni soltanto, negli estrogeni più il progestogen, nel progestogen soltanto e nel tibolone. Gli estrogeni più ulteriormente sono stati suddivisi secondo la via di somministrazione (orale o transcutanea) ed alla dose (alta o minimo).

Il rischio di colpo non è stato aumentato con uso delle toppe basse della dose dell'estrogeno confrontate senza uso, mentre il rischio è stato aumentato di fino a 88% con le toppe della dose elevata.

L'uso di HRT orale ha aumentato la tariffa del colpo vicino intorno 25-30% rispetto senza uso, indipendentemente dalla dose dell'estrogeno o una volta combinato al progestogen.

Non c'era aumento di rischio con uso a breve termine (meno di un anno) delle formulazioni orali, ma gli utenti più a lungo termine (più di un anno) degli agenti orali hanno avuti un rischio aumentato 35%.

Gli autori concludono: “Il nostro studio suggerisce che l'uso della terapia transcutanea della sostituzione dell'estrogeno che contiene le dosi basse dell'estrogeno potrebbe essere associato con un più a basso rischio del colpo che la via di somministrazione orale.„

Aggiungono: “Sebbene questi risultati da solo non rappresentino la prova definitiva per promuovere l'uso dell'itinerario transcutaneo sopra la somministrazione per via orale della terapia della sostituzione dell'estrogeno, questo studio dovrebbe incoraggiare ulteriore ricerca sull'importanza della via di somministrazione a definire il ruolo degli estrogeni transcutanei nell'arsenale terapeutico per il trattamento dei sintomi della menopausa.„