Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il Sonnambulismo, piscialletto persiste in adolescenza

Lo Studio indica che il sonnambulismo ed il piscialletto persistono in adolescenza in quasi 30 per cento dei casi di infanzia

Sebbene i parasomnias di incidente siano rari poichè i bambini entrano nell'adolescenza, i parasomnias presenti in preadolescenti possono persistere negli anni teenager, secondo un estratto della ricerca che sarà presentato Lunedì 7 Giugno 2010, a San Antonio, il Texas, a SONNO 2010, la ventiquattresima riunione annuale del LLC Professionale Associato delle Società di Sonno.

I Risultati indicano che la tariffa della persistenza dopo cinque anni era 29 per cento per i bambini con piscialletto e 27 per cento per i bambini con il sonnambulismo. La prevalenza globale per questi parasomnias era 2,6 e 3,1 per cento rispettivamente. Lo studio egualmente ha trovato che la tariffa di incidenza per i nuovi casi del sonnambulismo era 3,2 per cento durante il periodo di seguito, mentre la tariffa di incidenza per i nuovi casi di piscialletto era di meno di un per cento.

“La saggezza Corrente era che la maggior parte di questi comportamenti rimessi da adolescenza,„ ha detto il ricercatore principale Stuart F. Quan, il MD, professore emerito di medicina all'Università dell'Arizona in Tucson, l'Arizona “che i Nostri dati indicano che in una serie di bambini, persisteranno. Poiché i parasomnias quale il sonnambulismo possono essere per quanto i bambini si sviluppino pregiudizievoli più vecchi, i genitori devono essere che e a conoscenza ed essere preparati proteggerli dalla lesione.„

Quan ha aggiunto che il piscialletto può essere un problema imbarazzante per gli adolescenti. Tuttavia, vari trattamenti sono disponibili e nella maggior parte dei casi il problema ridurrà dall'età adulta. I Genitori possono ottenere la guida per il loro bambino o i problemi teen di sonno ai disordini di sonno AASM-accreditati concentrano.

Lo studio ha fatto partecipare 310 bambini nella Valutazione dello Studio dell'Apnea nel Sonno (TuCASA), uno studio dei Bambini di Tucson di gruppo futuro che ha iscritto i bambini fra le età di 6 e 11 anno per una valutazione iniziale. I bambini sono stati studiati ancora dopo un intervallo medio di 4,6 anni. Ad entrambi i genitori dei punti di tempo sono stati chiesti di completare le indagini complete di abitudini di sonno.

I Risultati egualmente indicano che tutti i casi dei terrore di sonno hanno rimesso da adolescenza. La maggior parte del problema comune era parlare nel sonno, che ha avuto una tariffa di prevalenza di 22,3 per cento e persistita in adolescenza in 46 per cento dei casi. Tuttavia, Quan ha notato che il parlare nel sonno è tipicamente un ostacolo secondario che non richiede il trattamento.

Nella Classificazione Internazionale dei Disordini di Sonno, la Seconda Edizione, pubblicata dall'Accademia Americana della Medicina di Sonno nel 2005, sonnambulismo, i terrore di sonno e piscialletto - “enuresi di sonno„ anche chiamata - è classificata come parasomnias. Questo gruppo di 12 disordini di sonno comprende i comportamenti indesiderabili che accadono mentre cadono addormentata, durante il sonno o mentre svegliano.

I Bambini che sleepwalk possono camminare verso una finestra o persino andare fuori, che può mettere il bambino al rischio. Durante l'episodio dei terrore di sonno, un bambino si siede su a letto con uno sguardo di timore intenso e fa un grido o un grido penetrante. Il Piscialletto è considerato come un disordine di sonno soltanto quando si presenta almeno due volte alla settimana durante il sonno dopo 5 anni.

Il Parlare nel sonno - “somniloquy„ anche chiamato - è classificato come variante normale. Spesso è associato con i parasomnias e può accadere con i vari livelli di comprensibilità.

Sorgente: Accademia Americana della Medicina di Sonno