Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Trattamento di ITMTX efficace nelle fasi recenti/moduli progressivi del ms: Studio

Le manifestazioni ITMTX di studio possono avere ruolo utile nei moduli progressivi del ms

Il centro di ricerca di sclerosi a placche di New York (MSRCNY), insieme alla pratica di gestione internazionale di sclerosi a placche (IMSMP), oggi ha annunciato che i risultati dal suo trattamento intratecale del Methotrexate nello studio di sclerosi a placche sono stati pubblicati nell'edizione di questo mese del giornale della neurologia.  Questo studio riferisce sulla possibilità di utilizzare il methotrexate intratecale (ITMTX) nei pazienti insensibili di sclerosi a placche (MS) del trattamento con i moduli progressivi della malattia.

Una retrospettiva, il aperto contrassegno, l'analisi di esame del diagramma è stata condotta dopo i pazienti con il ms per i fino a otto trattamenti. I pazienti sono stati considerati per il trattamento di ITMTX se fossero insensibili a o intolleranti dei trattamenti approvati dalla FDA. C'era seguito di un anno dopo il loro ottavo o l'ultimo trattamento.  I pazienti hanno subito le valutazioni neurologiche ed hanno ampliato le valutazioni del disgaggio di stato (EDSS) di inabilità. In 87 pazienti secondari del ms del progressivo, i punteggi di EDSS erano stabili o migliorati in 89%, con dopo trattamento medio significativamente migliore di EDSS confrontato al riferimento. Di 34 pazienti progressivi primari, i punteggi di EDSS erano stabili in 82%, senza la progressione significativa in dopo trattamento di EDSS confrontato al riferimento. ITMTX può avere un ruolo utile nei moduli progressivi del ms e bene è tollerato senza gli eventi avversi seri.

“Abbiamo aperto un viale del trattamento per un modulo altrimenti intrattabile del ms,„ ha detto il Dott. Saud A. Sadiq, Direttore del IMSMP/MSRCNY e l'autore principale dello studio.  “Questo sta eccitando le notizie perché è la prima volta un trattamento è stato indicato per essere efficace verso la fine delle fasi/moduli progressivi di sig.ra„

Source:

International Multiple Sclerosis Management Practice