Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Merck sfida la decisione della giuria di New York nel nuovo processo federale di FOSAMAX

Merck & Co., l'inc oggi ha detto che sta sfidando la decisione restituita da una giuria di New York nel nuovo processo di un caso federale di FOSAMAX, tronchi v. Merck. Questo caso era la scelta superiore del comitato di coordinamento dei querelanti da catturare a di prova ed in questione una donna di Florida che ha incolpato dei suoi problemi della mascella e dentari su FOSAMAX. Il primo caso per raggiungere un verdetto, Maley v. Merck, ha provocato un verdetto della difesa per Merck il 5 maggio 2010.

“Come dovrei catturo FOSAMAX una volta settimanale?„

“Siamo in disaccordo con il verdetto della giuria. Crediamo che il verdetto della giuria sia stato un risultato del consulente legale del querelante infiammatorio ed osservazioni pregiudizievoli,„ ha detto la razza di Paul di Venable LLP, consulente legale esterno per Merck. “Il querelante era al rischio aumentato per i problemi della mascella e dentari anche se non stava catturando FOSAMAX.„

Merck ritiene che il verdetto sia contrario alla prova presentata alla prova e che il premio dei danni compensativi è ingiustificato ed eccessivo.

“Sia l'individuazione che la quantità dei danni compensativi sono contro il peso della prova,„ ha detto Bruce N. Kuhlik, vice presidente esecutivo e responsabile area legale di Merck. “Crediamo che la prova abbia indicato che FOSAMAX non ha provocato ferite del querelante e che è un farmaco sicuro ed efficace che è stato progettato correttamente. Mentre questo non è il risultato che abbiamo sperato per, rimaniamo pienamente impegnati a difendere questi casi.„

Il querelante in questo caso ha addotto che ha usato FOSAMAX dal 1997 al 2006 e quello ha sofferto i vari problemi e le complicazioni della mascella che seguono nel 2004 le due estrazioni del dente nel giugno 2002, compreso i parecchi l'ospedalizzazione del giorno per trattare il suo stato.

Durante la prova, Merck ha prodotto la prova che indica che il querelante ha avuto problemi di salute che inducono la gente a sviluppare i problemi della mascella, indipendentemente da se stavano catturando FOSAMAX. Ha avuta la malattia peridentale significativa e una cronologia di fumo fino ad un pacchetto di sigarette un il giorno, che può provocare povera ferita che guarisce.

Inoltre, Merck ha presentato la prova che ha agito responsabile nella ricerca e nello sviluppare del FOSAMAX e nel video della medicina poiché è stata sul servizio. I test clinici della società, condotti entrambi prima e dopo approvazione, hanno fatto partecipare più di 28.000 pazienti, compreso più di 17.000 curati con FOSAMAX. Merck egualmente ha presentato la prova che ha fornito informazioni appropriate e tempestive su FOSAMAX alle comunità mediche, scientifiche e regolarici ed ai consumatori.

Merck è rappresentato da razza di Paul e da Stephen Marshall di Venable LLP, Baltimora, Md.

Stato della controversia

Ciò è un nuovo processo dei tronchi v. Merck, un caso che ha provocato un errore giudiziario nel settembre 2009 dopo che la giuria non poteva raggiungere un verdetto unanime. Il primo caso per raggiungere un verdetto, Maley v. Merck, ha provocato un verdetto della difesa per Merck il 5 maggio 2010. Il 31 marzo 2010, circa 1.039 casse, che comprendono circa 1.417 gruppi del querelante, file ed erano in corso contro Merck in federale o nel tribunale dello stato.

Source:

 Merck