I risultati rapporti del quark dalla droga del siRNA QPI-1007 studiano nel modello oculare di ipertensione del ratto del glaucoma

Quark Pharmaceuticals, Inc., un leader mondiale nella scoperta e nello sviluppo adi terapeutica basata RNAi, dei risultati oggi annunciati da un secondo studio di QPI-1007, di una droga neuroprotective del siRNA, nel modello oculare di ipertensione del ratto di glaucoma, condotto da prof. Adriana Di Polo del dipartimento di patologia e di biologia cellulare, Universite de Montreal.  Lo studio recente di prof. Di Polo in un modello del ratto del glaucoma indica che QPI-1007, una volta arreso due iniezioni intravitreal dopo induzione di ipertensione oculare (due settimane e 10 giorni a più successivamente), può consegnare un effetto neuroprotective continuo, come misurato tramite un'attenuazione significativa nella morte di RGC cinque settimane dopo induzione di malattia. Il neuroprotection oculare, prevenzione d'inclusione della morte retinica delle cellule (RGC) del ganglio, rappresenta un approccio novello per il trattamento il glaucoma, la neuropatia ottica ischemica anteriore non-arteritic (NAION) e delle altre malattie oculari.

Questi risultati supportano ulteriore valutazione di QPI-1007 come trattamento novello potenziale per il glaucoma.

Dott. Daniel Zurr, il direttore generale del quark, indicato, “questi risultati suggeriscono che QPI-1007 consegni un effetto terapeutico continuo contro la morte di RGC. Questi risultati supportano il nostro approccio novello al neuroprotection e, insieme alla nostra posizione del IP, hanno il potenziale di differenziare forte QPI-1007 da altri trattamenti del glaucoma nel servizio e nella clinica. Inoltre, questi risultati supportano lo studio di QPI-1007 in altre malattie retiniche, quale il test clinico in corso di fase I in NAION.„

Prof. Di Polo ha commentato: “Siamo incoraggiati dai dati supplementari QPI-1007 che più ulteriormente confermano la protezione delle celle retiniche del ganglio nel glaucoma sperimentale. L'effetto terapeutico è stato osservato ad post-induzione di cinque-settimane di ipertensione oculare quando la droga è stata amministrata a due settimane dopo che l'insulto iniziale ed il lungo dopo perdita di RGC ha cominciato. Il modello oculare di ipertensione del ratto è un modello altamente pertinente dei moduli prevalenti del glaucoma umano perché entrambi i nei casi RGC la perdita è probabile derivare da ferite axonal provocate da pressione intraoculare elevata (IOP). Dato queste similarità, crediamo che ulteriore studio di QPI-1007 sia autorizzato nel glaucoma.„

Oltre agli effetti neuroprotective continui nel modello del glaucoma del ratto, QPI-1007 ha dimostrato l'efficacia robusta una volta amministrato subito dopo della lesione del nervo ottico in due modelli della morte acuta di RGC indotta dal transection del nervo ottico (facendo uso di schiacciamento o axotomy). QPI-1007 utilizza una struttura privata e le modifiche che è destinata per conservare l'attività di RNAi mentre migliora l'fuori obiettivo potenziale e gli effetti immunostimulatory dei siRNAs. Un test clinico di fase I di QPI-1007 è corrente in corso in neuropatia ottica ischemica anteriore Non-arteritic (NAION). QPI-1007 è primo candidato sintetico della droga del siRNA del quark con le modifiche private del prodotto chimico e della struttura, fornenti la libertà della società per funzionare nello spazio del IP del siRNA. QPI-1007 è progettato come molecola stabile della nucleasi che possiede l'alta attività specifica di RNAi mentre manca dell'fuori obiettivo potenziale e degli effetti immunostimulatory. 

Source:

Quark Pharmaceuticals, Inc.