Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Ricercatori per discutere connessione fra grasso marrone ed obesità

I ricercatori da ogni parte del mondo si incontreranno all'università di Stoccolma questo fine settimana, il 10 e l'11 luglio, discuteranno per la prima volta la connessione in esseri umani adulti fra grasso marrone ed il rischio di diventare obeso.

“È abbastanza stupefacente rend contoere che soltanto tre anni fa una riunione con il titolo “tessuto adiposo di Brown e l'obesità umana„ sarebbe stata impossibile. Ciò è perché era soltanto poi che è stato riconosciuto inequivocabilmente che anche gli esseri umani adulti possono possedere il tessuto adiposo marrone dicombustione„, spiega i professor locali Barbara Cannon e gennaio Nedergaard dell'istituto di Wenner-Gren, università di Stoccolma degli organizzatori.

Durante gli ultimi tre anni, i ricercatori hanno veduto un cambiamento fantastico nell'atteggiamento nei confronti dell'importanza del tessuto adiposo marrone.   “Fino ad oggi, il tessuto adiposo marrone realmente è stato veduto soltanto come modulo piuttosto modificato del tessuto adiposo bianco - ma ora sappiamo che è qualcosa abbastanza speciale, piuttosto una specie di cella di muscolo modificata. Ed è appena a causa delle similarità con le celle di muscolo che dorano le celle grasse possono bruciare che cosa mangiamo così efficacemente - ed assicuri così che l'energia in nostro alimento sia convertita per riscaldare piuttosto che essendo memorizzando come grasso regolare„, dice gennaio Nedergaard.   I ricercatori egualmente sanno ora che in animali da laboratorio è sufficiente eliminare la capacità di grasso marrone di bruciare l'alimento affinchè questi animali diventi obeso.   “Ora è quindi possibile per la prima volta immaginare che il fatto che la maggior parte della gente diventa per quanto diventino più grasse più vecchie (medio evo sparso) può essere il risultato di una perdita successiva di nostro grasso marrone mentre invecchiamo„, dice il cannone di Barbara.   Nel corso della riunione, che ha attirato 150 partecipanti da ogni parte del mondo, una serie di ricercatori presenteranno i risultati che indicano chiaramente una connessione fra l'inclinazione fra le persone adulte per sviluppare l'obesità e una mancanza di tessuto adiposo di marrone dell'attivo. Secondo i ricercatori, è una relazione generale perché risultati simili sono stati ottenuti indipendentemente da se gli europei, i giapponesi o gli Americani sono stati studiati. Con questa connessione stabilita, quelle presentazioni che dimostrano come il tessuto adiposo di marrone può essere indotto per svilupparsi ed essere attivato non solo sia di scientifico ma anche di interesse pratico.   “Avere la possibilità per impedire la perdita di grasso marrone con l'età probabilmente sarebbe di considerevole importanza per l'opposizione delle malattie serie che sono una conseguenza dell'obesità„, dice gennaio Nedergaard.   La riunione marrone del tessuto adiposo sta tenenda come pre-congresso che si incontra al congresso internazionale sull'obesità che sta tenenda la settimana prossima a Stoccolma e là i problemi con l'obesità stesso saranno a fuoco.   “Qui alla riunione del pre-congresso, stiamo concentrando invece sulla possibilità per bruciare il grasso prima che piombo ai problemi„, concludiamo il cannone di Barbara.