Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

I neurobiologi scoprono la maturazione potenziale per le malattie degeneranti della visione

I neurobiologi costituiti un fondo per dall'ufficio della ricerca navale (ONR) hanno scoperto una maturazione potenziale per le malattie degeneranti della visione che piombo alla cecità terminale.

La soluzione, tuttavia, può essere piantata in un approccio terapeutico non convenzionale.

Gli scienziati all'istituto di Friedrich Miescher per la ricerca biomedica a Basilea, Svizzera, stanno manipolando le proteine che causano la cecità in mouse. Gli scienziati hanno riparato con successo la visione nelle celle di percezione della retina.

Il Dott. Thomas McKenna, ufficiale di programma per il programma neurale del calcolo di ONR, ha detto che questa ricerca ha implicazioni future significative.

“Nel corso del loro studio, questi ricercatori hanno scoperto un approccio alla visione di restore in mouse ciechi con degenerazione maculare senile congenita,„ McKenna ha detto. “Questa tecnologia mostra la grande promessa per il ripristino parziale della visione per i pazienti ciechi.„

Questa iniziativa, di supporto dalle opportunità cooperative internazionali navali globali di ONR nel programma di scienza e tecnologia (NICOP), studia le retinite pigmentose, la malattia dell'occhio genetica incurabile, che causa più di 2 milione casi mondiali della visione e della cecità notturna di tunnel. Se lasciato non trattato, la malattia può piombo per completare lentamente la cecità come le celle dipercezione nella retina degenerata.

Il Dott. Clay Stewart, Direttore tecnico, ONR globale, ha spiegato l'importanza del programma di NICOP per la fornitura della piattaforma per la ricerca di base internazionale innovatrice che potrebbe infine avere un impatto profondo sulle attività navali.

“Le concessioni di NICOP sono di una natura della piantina e sono puntate su che maturano i progetti non Xeros di scienza e tecnologia al punto che possono essere prese da ONR o da altre [organizzazioni di impresa navale di ricerca],„ Stewart hanno detto. “Nel caso attuale, questo gruppo di ricerca conoscitivo di livello internazionale ha sviluppato la scienza che ha il potenziale di essere utile nel ripristino dell'acuità visiva negli oggetti con la visione alterata, quali i marinai o i marinai che hanno subito le lesioni alla testa nel combattimento.„

McKenna, un destinatario degli scienziati 2009 di Delores M. Etter Top e gli ingegneri dell'anno assegnano, che detto che gli studi supplementari sono necessari prima di mettere a disposizione il trattamento delle popolazioni visivamente sfidate. Dopo, il gruppo pianificazione esplorare la durata degli effetti terapeutici e se la terapia genica potrebbe avere domande di altre malattie dell'occhio.

La ricerca di ONR fa parte di uno sforzo globale per combattere le malattie visive. Le fondamenta americane per il capanno mimetico, un'organizzazione no-profit nazionale, riferiscono che più di 25 milione adulti degli Stati Uniti hanno certa perdita della visione del modulo. Secondo la cecità di combattimento delle fondamenta, circa 100.000 Americani soffrono dalle retinite pigmentose.