Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Servizio della droga di psoriasi al doppio da $3,4 miliardo nel 2009 a $6,8 miliardo nel 2019: Pharmacor 2010

Le risorse di decisione, una della ricerca principale del mondo e le ditte consultive per le emissioni di sanità e farmaceutiche, trova che l'assorbimento continuato degli inibitori di marketing ed emergenti dell'TNF-alfa e di interleuchina e un aumento duplice nell'infiltrazione del biologics nella popolazione moderato--severa determineranno il servizio della droga di psoriasi al doppio da $3,4 miliardo nel 2009 a $6,8 miliardo nel 2019 negli Stati Uniti, in Francia, in Germania, in Italia, in Spagna, nel Regno Unito e nel Giappone.

Il Pharmacor 2010 risultati dall'argomento intitolato psoriasi rivela quello mentre Amgen/GlaxoSmithKline/Pfizer/Takeda Enbrel ha mantenuto la sua dominanza del mercato nel 2009 -- utile dei $1,3 miliardo nelle vendite -- affronterà la concorrenza rigida da Abbott/Eisai Humira e gli inibitori di interleuchina. L'assorbimento degli inibitori di interleuchina quale Centocor orto Biotech/briakinumab dello Stelara e Abbott di Janssen-Cilag, combinato con l'entrata delle formulazioni biosimilar, diminuirà la quota di mercato di Enbrel da più di un terzo delle vendite nel 2009 a meno di un quarto delle vendite nel 2019.

“Nel 2011, Humira sorpasserà da ora al 2019 Enbrel come la guida di nuovo mercato con le vendite del successone di $2,3 miliardo -- quasi raddoppi quello delle vendite di Enbrel durante quell'anno,„ ha detto il supporto di Iva dell'analista delle risorse di decisione, Ph.D. “che l'inibitore Stelara di interleuchina, che ha lanciato l'anno scorso, si allineerà nel 2019 terzo, raccogliendo circa $970 milioni nelle vendite. Ulteriormente, briakinumab -- l'inibitore di interleuchina di promessa, è sospeso competere per uso biologico prima linea e le sue vendite supereranno nel 2019 $800 milioni.„

Il Pharmacor 2010 risultati egualmente rivela che nessuno degli agenti orali in via di sviluppo, che comprendono il voclosporin di Isotechnika Pharma e il apremilast di Celgene, sembrano offrire i vantaggi importanti sopra le terapie sistematiche di marketing ed il loro lancio potenziale non si pensa che abbia un impatto notevole sul servizio della droga di psoriasi durante la decade prossima.

Source:

Decision Resources