Attenzione: questa pagina è una traduzione automatica di questa pagina originariamente in lingua inglese. Si prega di notare in quanto le traduzioni sono generate da macchine, non tutte le traduzioni saranno perfetti. Questo sito web e le sue pagine web sono destinati ad essere letto in inglese. Ogni traduzione del sito e le sue pagine web possono essere imprecise e inesatte, in tutto o in parte. Questa traduzione è fornita per comodità.

Il riporto cutaneo di Sculptra può rendere il tatto dei piedi più giovane

La maggior parte delle donne sacrificheranno la comodità per modo, particolarmente quando si tratta dell'uso del paio splendido dei tacchi alti che “renda„ ad un'attrezzatura. Purtroppo, col passare del tempo, il cuscinetto grasso alla palla del piede si assottiglia e spostamenti in modo dalle ossa pure non sono riempite. Combini questi cambiamenti con un'altezza del tallone oltre due pollici ed è una ricetta per dolore del piede. “Ora c'è un'alternativa ad abbandonare le vostre paia preferite di Louboutins molto in alto,„ il Dott. Archer degli stati. “Lo stesso riporto cutaneo che è utilizzato nella fronte di taglio per riempire le righe profonde e per incitarci a sembrare più giovani può anche rendere il nostro tatto dei piedi più giovane.  Sculptra è collocato dove il grasso è stato perso sotto le ossa nelle palle dei piedi quindi che riparano il riempimento e che permettono che le donne indossino ancora i loro tacchi alti. Il grande vantaggio di usando Sculptra sopra altri riporti cutanei è che induce l'interfaccia a ispessirsi costruendo il collageno. I sui effetti sono più duraturi, solitamente fino a un anno.„  

Sculptra, o l'acido poli-L-lattico (PLLA), è un riporto cutaneo iniettabile approvato dalla FDA usato da molti chirurghi cosmetici, quale il Dott. Amiya Prasad sul superiore-est-side di Manhattan. “Mentre otteniamo più vecchi perdiamo il volume nella fronte di taglio con conseguente escavazione,„ il Dott. Prasad degli stati. “Usiamo ordinariamente Sculptra per creare un ripristino costante di volume facciale perso nelle tempie, le maschette ed anche per accentuare le ossa di maschetta.„

Source:

Dr. Krista Archer